Comune di Ferrara

venerdì, 22 settembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Progetto 'Violenza di genere e rete locale', bilancio di un'esperienza

PARI OPPORTUNITA'/SERVIZI ALLA PERSONA - Venerdì 9 maggio alle 9 all'auditorium della Bassani a Barco

Progetto 'Violenza di genere e rete locale', bilancio di un'esperienza

05-05-2014 / Giorno per giorno

Dopo diciotto mesi d'impegno nell'ambito del progetto "Una rete operativa di risorse qualificate per contrastare il fenomeno della violenza di genere contro le donne e creare nuovi cambiamenti efficaci. Violenza di genere e rete locale", operatori, istituzioni e associazioni coinvolti si ritroveranno per tracciare pubblicamente il bilancio di questa esperienza venerdì 9 maggio dalle 9 alle 13 all'auditorium della biblioteca comunale Bassani di Barco (via Grosoli 42).
Il percorso, ormai concluso, è stato realizzato dal Comune di Ferrara in collaborazione con il Centro Donna Giustizia di Ferrara, il Movimento Nonviolento (gruppo locale) ed il Centro d'ascolto Uomini Maltrattanti a seguito del finanziamento dal Dipartimento per le Pari Opportunità. Rivolto ai cittadini e alle cittadine del Comune e della Provincia di Ferrara, il progetto ha previsto un lavoro di promozione sul territorio per accrescere la consapevolezza degli effetti della violenza intrafamiliare, anche attraverso laboratori con studenti, e ha cercato di potenziare i servizi di protezione, accoglienza e assistenza per le donne vittime di violenza sviluppando azioni integrate in grado di incrementare nuove strategie a contrasto della violenza di genere e stalking.
Sono state inoltre realizzate azioni rivolte agli autori di violenza grazie agli interventi promossi dal Centro di Ascolto per uomini Maltrattanti nato a Ferrara nel marzo 2013.

Alla giornata di presentazione del bilancio interverranno l'assessora alla Salute e Servizi alla Persona del Comune di Ferrara, un rappresentante del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la presidente del Centro Donna Giustizia di Ferrara Paola Castagnotto, Elena Buccoliero del Movimento Nonviolento, Michele Poli del Centro d'Ascolto Uomini Maltrattanti di Ferrara, Silvia Romagnoli insegnante del Liceo L. Ariosto di Ferrara (insieme agli studenti che hanno partecipato ai laboratori del progetto), Alessandra Campani dell'associazione Nondasola di Reggio Emilia, Roberto Poggi del Cerchio degli Uomini di Torino e Cristiana Fioravanti delegata del Rettore per le Pari Opportunità dell'Università degli Studi di Ferrara.

Seguiranno il dibattito e le conclusioni di Antonella Grazia dell'assessorato alle Politiche Sociali della Regione Emilia Romagna.

 

 

(Comunicato a cura dei promotori)

Immagini scaricabili:

violenza di genere