Comune di Ferrara

sabato, 21 luglio 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sulla situazione Eni Versalis

Sulla situazione Eni Versalis

31-05-2015 / Punti di vista

di Caterina Ferri *

L'Amministrazione comunale da sempre sostiene la valorizzazione del Polo chimico di Ferrara, sia in un'ottica di riqualificazione ambientale, che di promozione dello sviluppo industriale. In questo quadro negli ultimi mesi si sono promossi diversi incontri, anche coinvolgendo l'assessore regionale Palma Costi, per rispondere a situazioni di crisi e monitorare l'evoluzione degli investimenti previsti dalle aziende insediate.

L'investimento di Eni Versalis, in uno scenario che ha visto gli altri interventi previsti dal gruppo sospesi o rimandati, (come si è verificato in altre città), a Ferrara sta procedendo seppure con qualche rallentamento dovuto, secondo l'azienda, alla momentanea sfavorevole congiuntura del business. Di ciò è stata data adeguata comunicazione sia al Comune che ai sindacati da parte dell'azienda. Sono già iniziati i lavori del cantiere e sono già state selezionate con bandi di gara le aziende che eseguiranno i lavori per la costruzione dell'impianto.

L'Amministrazione comunale conferma la disponibilità a mettere in campo ogni azione possibile, di concerto con la Regione che da parte sua ha già comunicato che presto convocherà il Tavolo regionale, per sostenere le aziende del Polo chimico, salvaguardando i posti di lavoro e cercando di creare le condizioni per attrarre nel sito nuove imprese. In quest'ottica sta andando l'impegno del Sindaco verso la facilitazione della ricollocazione dei lavoratori di Cef all'interno delle altre aziende del polo, e in quest'ottica si procederà per avere risposte dal Governo rispetto alla politica industriale di ENI.

 

* Assessora comunale alle Attività Produttive