Comune di Ferrara

lunedì, 25 settembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Alla pari si impara", un corso per promuovere le pari opportunità e valorizzare le differenze.

ASSESSORATO ALLE PARI OPPORTUNITA' - Presentato da ass. Felletti e organizzatori in residenza municipale

"Alla pari si impara", un corso per promuovere le pari opportunità e valorizzare le differenze.

09-10-2015 / Giorno per giorno

Per la presentazione del corso di formazione "Alla pari si impara", a cura dell'assessorato comunale alle Pari Opportunità e dall'Istituzione dei Servizi educativi Scolastici e per le Famiglie, si è tenuta questa mattina, venerdì 9 ottobre in residenza municipale, una conferenza stampa.

All'incontro con i giornalisti sono intervenute l'assessora alle Pubblica Istruzione - Pari Opportunità Annalisa Felletti, la dirigente della Direzione pedagogica dell'Istituzione scuola Donatella Mauro, la responsabile del 'Progetto Alice' Cristina Gamberi e la responsabile ufficio comunale Pari Opportunità Elisabetta Ghesini.

Ai corsi, che inizieranno il 22 ottobre e sono gratutiti, parteciperà il personale delle scuole di infanzia comunali. La possibilità di iscrizione è estesa anche al personale delle scuole d'infanzia statali e private, sempre in forma gratuita.

 

LA SCHEDA (a cura dell'Ufficio Politiche dei Diritti e delle Differenze - Pari Opportunità)

 

"Alla pari si impara" è il titolo di un corso di formazione promosso dall'Assessorato alla Pubblica Istruzione e Pari Opportunità del Comune di Ferrara e rivolto al personale docente dei Servizi educativi del Comune di Ferrara e delle scuole d'infanzia private del territorio comunale, per promuovere le pari opportunità e valorizzare le differenze.
L'iniziativa parte dalla consapevolezza che la promozione di una cultura accogliente di ogni diversità, sia essa di religione, di razza, di abilità e altro ancora, richieda un investimento costante in termini di sensibilizzazione, formazione e valorizzazione delle differenze a cui la politica e le istituzioni non possono derogare al fine di garantire ad ogni persona uguali diritti e pari dignità.
L'educazione al rispetto dell'altro, la valorizzazione delle diverse coscienze e sensibilità, non può che passare attraverso il mondo della Scuola che - tra le Istituzioni - è quella in cui i giovani di oggi, adulti di domani, crescono, maturano e definiscono - attraverso il percorso educativo, - il loro profilo di cittadini.

Il percorso formativo, che sarà realizzato dall'Associazione culturale "Il Progetto di Alice" i cui fondatori sono formatori esperti specializzati negli Studi di genere, Educazione e Ricerca, si svilupperà in due incontri introduttivi (22 ottobre - 17 novembre) e 4 incontri di approfondimento con un gruppo ristretto di partecipanti sulle tematiche inerenti il progetto. Il tutto si concluderà con un incontro plenario di restituzione dei lavori svolti e di presentazione delle schede e degli strumenti formativi elaborati dalle docenti partecipanti ai gruppi di lavoro ristretti, volti a valorizzare le differenze di genere, disseminare competenze educative inclusive di ogni diversità e buone prassi da utilizzare nella quotidianità.

Il corso, elaborato in stretta collaborazione con l'Istituzione dei Servizi Educativi del Comune di Ferrara, si avvale di metodologie attive e non frontali: per tutta la durata del corso i formatori/conduttori promuoveranno costantemente il dialogo, il confronto e la discussione fra le partecipanti.

 

Ufficio Politiche dei Diritti e delle Differenze - Pari Opportunità

Residenza Municipale - 44121 Ferrara

Tel. 0532/419.419 Fax 0532 - 419.420

E-mail e.ghesini@comune.fe.it

 

 

Immagini scaricabili:

Allegati scaricabili: