Comune di Ferrara

lunedì, 05 dicembre 2016

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sulle modalità di salatura della rete viaria del territorio comunale e la mancata salatura tra il 6 e 7 gennaio

SERVIZIO INFRASTRUTTURE E MOBILITA' - Nota del 7 gennaio 2016

Sulle modalità di salatura della rete viaria del territorio comunale e la mancata salatura tra il 6 e 7 gennaio

07-01-2016 / Giorno per giorno

Nella prima mattina del 07/01/2016 sono pervenute agli addetti al Servizio di Viabilità Invernale del Comune di Ferrara diverse segnalazioni relative alla presenza di ghiaccio sulle strade e di alcuni incidenti che si sono verificati in diverse parti del territorio comunale. Da più parti è stata lamentata la mancata salatura antighiaccio delle strade.
La salatura della viabilità viene disposta al verificarsi di rischio ghiaccio o neve sulla base delle allerte meteo inviate dalla Protezione Civile Regionale a seguito delle rilevazioni dell'ARPA e delle previsioni meteo tenute sotto osservazione per tutto il periodo invernale dalla Centrale Operativa del Servizio Viabilità Invernale del Settore Opere Pubbliche del Comune di Ferrara.
Durante la giornata di ieri 06/01/2016 non sono pervenute allerte meteo o attivazioni di fasi di attenzione per il ghiaccio e le previsioni riportavano tempo sereno e temperature sopra lo zero per la giornata di mercoledì e, nella rilevazione delle ore 19, la previsione per giovedì 07/01/2016 indicava valori delle temperature compresi tra 1 e 5 gradi.
Alle condizioni rilevate non si prevede la salatura della viabilità, che come è noto deve essere dosata sia per il costo economico diretto che per i conseguenti danneggiamenti che essa provoca alle pavimentazioni stradali.
Durante la notte la temperatura e invece scesa, se pur di poco al di sotto dello zero termico, (la minima registrata dalla stazione meteorologica di Cona e stata meno 0,4) tanto comunque da determinare diffusamente la formazione e di brina, complice probabilmente la forte umidità della notte. Il fenomeno si è dissolto già nelle prime ore del mattino dopo aver comunque determinato disagi alla circolazione.
Si interviene con salature preventive, come già successo in passato, solo al verificarsi di previsioni della temperature al si sotto dello zero termico.
La previsione dei fenomeni meteorologici, se pur contenuto, ha ancora un margine di errore, che nei casi limite, con temperature intorno allo zero, possono determinare situazioni spiacevoli che solo l'attenzione degli utenti della strada possono contrastare, con una guida prudente. Soprattutto moderando la velocità.

 

Nota del Servizio Infrastrutture e Mobilità del Comune di Ferrara
Ing. Enrico Pocaterra