Comune di Ferrara

mercoledì, 28 settembre 2016

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sulla questione dei parcheggi a San Giorgio

Sulla questione dei parcheggi a San Giorgio

26-02-2016 / Punti di vista

di Aldo Modonesi *

In merito alla questione parcheggi a San Giorgio, riportata in questo giorni dagli organi di informazione locale, non posso che ribadire quanto più volte detto in questi anni (e quindi ben prima di essere insignito dal consigliere regionale Alan Fabbri della carica di "futuro sindaco") alla signora Cavallini e ai commercianti:

1 - rispetto alla ciclabile, la scelta dell'Amministrazione comunale è stata quella di fare una pista ciclabile a doppio senso di marcia. E che quindi le misure non sono derogabili; né è possibile restringere la pista per ricavare nuovi posti auto;

2 - rispetto ai parcheggi a tempo, siamo disponibili a ragionarci (come per altro già fatto con l'istituzione di una zona di parcheggi a tempo nei pressi della rotonda di San Giorgio, sempre su richiesta dei commercianti) e che aspettavamo una proposta unitaria da parte dei commercianti. Nel corso dell'ultimo incontro infatti, a seconda dell'attività (pizzeria, pub o ristorante), la richiesta di durata del parcheggio variava dai 30 minuti alle 2 ore e l'ampiezza della fascia oraria della sosta a tempo dovrebbe sì tener conto delle esigenze delle attività economiche ma anche di quelle, altrettanto legittime e reali, dei residenti. Fatico a pensare che la proposta 8-24 avanzata vada in questa direzione.

 

Aldo Modonesi - * assessore ai Lavori Pubblici e Mobilità del Comune di Ferrara