Comune di Ferrara

martedì, 23 maggio 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Fondi per la formazione di giovani creativi, lavori agli spogliatoi 'Fulgor', sostegno al Sert, defibrillatori nelle scuole

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta del 3 novembre 2016

Fondi per la formazione di giovani creativi, lavori agli spogliatoi 'Fulgor', sostegno al Sert, defibrillatori nelle scuole

03-11-2016 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di giovedì 3 novembre:

Assessorato alla Cultura, Turismo, Giovani e Personale, vicesindaco Massimo Maisto:
Giovani creativi: in arrivo i fondi per il progetto regionale di formazione di cui Ferrara è capofila

E' di 35mila euro la prima quota di fondi assegnati dall'Associazione GA/ER (Giovani artisti dell'Emilia Romagna) al Comune di Ferrara in qualità di capofila di un nuovo progetto regionale di formazione per giovani creativi, che vedrà coinvolti anche i Comuni di Modena, Parma e Ravenna.
Il progetto prevede l'attuazione di un percorso formativo per giovani creativi finalizzato all'acquisizione delle competenze necessarie per l'inserimento nel mondo del lavoro in ambito artistico e culturale. Saranno previsti incontri con esperti del settore; percorsi di orientamento mirati all'acquisizione di competenze nel campo del lavoro artistico e culturale; tirocini formativi in aziende creative e culturali; workshop finalizzati alla produzione di opere artistiche e progetti culturali con un artista o un professionista di fama nazionale. Il progetto si svilupperà negli anni 2016, 2017 e 2018 e sarà realizzato grazie a un contributo complessivo di 70mila euro che l'Associazione GA/ER, nell'ambito di una serie di convenzioni firmate con la Regione Emilia Romagna, trasferirà al Comune di Ferrara.
Quest'ultimo sarà in particolare incaricato di curare gli aspetti amministrativi e di rendicontazione del progetto; mentre la Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, a cui, come previsto oggi dalla Giunta, sarà trasferita questa prima quota di 35mila euro, è stata individuata dai quattro Enti sottoscrittori come la struttura che ne curerà l'attuazione organizzativa.

Domenica 13 novembre ingresso gratuito al Museo del Risorgimento e della Resistenza per 'Museomix'
In occasione di Museomix, il Museo civico del Risorgimento e della Resistenza di Ferrara aprirà gratuitamente le proprie porte al pubblico domenica 13 novembre dalle 15 alle 18, per mostrare le creazioni delle equipe di professionisti che saranno al lavoro in museo dall'11 novembre per migliorare e innovare l'approccio alla cultura e ai contenuti museali.
La maratona creativa di Museomix si svolgerà contemporaneamente in altre quindici città del mondo, fra cui altre tre italiane, con l'obiettivo di permettere al Museo di aprirsi verso l'esterno ed attrarre un pubblico sempre più numeroso (v. CronacaComune del 3 novembre 2016).

Materiale documentario e fotografico su 'Omaggio all'Ariosto' in mostra a Cagliari
Sarà esposto a Cagliari nell'ambito della rassegna 'Aligi Sassu. Orlando Furioso. Fantasie d'Amore e di Guerra', dal 24 novembre al 5 febbraio prossimi, il materiale documentario e fotografico appartenente alle Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara richiesto in prestito da Exma (Exhibiting and Moving Arts), Centro comunale per le arti e le culture contemporanee di Cagliari. Il materiale è relativo alla rassegna, dal titolo 'Omaggio all'Ariosto', organizzata dal Comune di Ferrara a Palazzo dei Diamanti nei mesi di luglio e agosto 1974.

Assessorato ai Lavori Pubblici e Mobilità, Sicurezza Urbana, Protezione civile, assessore Aldo Modonesi:
Al campo sportivo 'Fulgor' lavori urgenti di messa in sicurezza degli spogliatoi
Sono stati avviati con urgenza nelle scorse settimane dal Servizio Edilizia del Comune i lavori per la messa in sicurezza della struttura degli spogliatoi del campo sportivo 'Fulgor' in corso Porta Mare a Ferrara. Gli interventi si sono resi necessari per far fronte allo stato fessurativo del solaio emerso da un sopralluogo. La spesa per gli interventi, ratificata oggi dalla Giunta, ammonta a 21.642 euro.

Assessorato alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari, assessore Chiara Sapigni:
Sostegno all'integrazione sociale dei pazienti cronici del Sert
E' finalizzato a favorire l'integrazione sociale di pazienti cronici del Servizio per le Dipendenze Patologiche (Sert) dell'Azienda USL di Ferrara il progetto 'In-Dipendenza' al quale il Comune di Ferrara destinerà un contributo di 7.360 euro a compensazione delle spese sostenute nel 2015. La somma è parte della quota assegnata dalla Regione Emilia Romagna al Comune di Ferrara come Ente capofila del Distretto Centro Nord per il consolidamento del Fondo Sociale Locale. Destinatari del progetto sono in particolare i pazienti cronici, ultraquarantenni, del Sert, che spesso presentano problematiche psichiatriche associate a quelle di dipendenza e situazioni d'invalidità anche grave, senza nessuna risorsa familiare o sociale di sostegno e con scarse possibilità di sbocchi lavorativi. Per loro il progetto prevede l'attivazione di percorsi di inserimento e reinserimento non solo lavorativo, ma anche sociale, per favorirne l'integrazione ed evitare il rischio di esclusione dai processi produttivi, attraverso la socializzazione e l'acquisizione o il mantenimento di competenze lavorative.

Assessorato al Decentramento e Sport, assessore Simone Merli:
Destinati a scuole e impianti sportivi i nove defibrillatori ricevuti in dono dal Comune

Saranno destinati a sette scuole del territorio, oltre che al Pattinodromo comunale e al campo di calcio comunale di via Arginone i nove defibrillatori ricevuti in dono nelle scorse settimane dal Comune di Ferrara. Cinque di essi sono stati acquistati dall'Aeronautica Militare del Comando di Poggio Renatico, con i fondi raccolti in occasione della gara podistica 'Spring Run', mentre gli altri quattro sono stati acquistati dall'Asd Sport Insieme con i fondi raccolti durante l'ultima edizione della Befana dello Sport. Le scuole destinatarie degli apparecchi sono la primaria INA Barco, le primarie di Francolino,  Baura, Gaibanella e Quartesana, oltre alla De Pisis di Porotto e alla secondaria di I grado di San Bartolomeo.

Referendum 4 dicembre: assegnati gli spazi per l'affissione dei manifesti di propaganda
In vista del Referendum popolare del 4 dicembre prossimo, la Giunta comunale ha provveduto stamani (come previsto dalla legge n. 212 del 4 aprile 1956) alla determinazione e all'assegnazione degli spazi destinati alle affissioni della propaganda diretta da parte di partiti,  gruppi politici e promotori del referendum.
All'interno del territorio comunale saranno complessivamente 25 gli spazi, composti da tabelloni e riquadri, destinati all'affissione dei manifesti di propaganda referendaria.
Ciascuno dei dodici soggetti che hanno presentato richiesta avrà a disposizione, all'interno dei tabelloni, spazi delle dimensioni di 2 metri di altezza per 1 metro di base, assegnati da sinistra verso destra secondo l'ordine di presentazione delle domande.

Sostegno ad attività e manifestazioni sportive
Ammonta a 10mila euro la somma dei contributi destinati dall'Amministrazione comunale a enti e associazioni sportive del territorio, a sostegno delle spese per l'organizzazione di attività e manifestazioni in città. Destinatarie delle erogazioni saranno in particolare: l'UISP Comitato Provinciale di Ferrara (3.000 euro) per la manifestazione Vivicittà 2016; l'ASD Bocciofila Rinascente (1.500 euro) per il 'Trentennale del bocciodromo comunale' in programma il 12 dicembre prossimo; il Canoa Club Ferrara ASD (1.500 euro) per il Campionato italiano di paracanoa; l'ASD Atletica Estense (1.000 euro) per il Ferrarameeting 2016; e la Vis 2008 ASD (3.000 euro) per la promozione del minibasket nelle scuole elementari cittadine.

Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio, assessore Roberto Serra
Supporto all'organizzazione della manifestazione 'Noctis Domini'

E' in calendario per sabato 5 novembre nel centro storico di Ferrara la manifestazione 'Noctis Domini' per la cui realizzazione l'Amministrazione comunale garantirà, oltre al proprio patrocinio, anche il proprio supporto logistico e organizzativo all'associazione culturale no profit 'Ombre d'Arte'. Il programma dell'iniziativa prevede, fra l'altro, una caccia al tesoro per bambini e una sfilata serale in costume (v. CronacaComune del 2 novembre 2016).

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818