Comune di Ferrara

sabato, 21 ottobre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Piano per l'inserimento lavorativo di persone fragili, il Savonarola illuminato d'azzurro, le iniziative natalizie in centro, un'area per le attività di 'soft air'

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta del 15 novembre 2016

Piano per l'inserimento lavorativo di persone fragili, il Savonarola illuminato d'azzurro, le iniziative natalizie in centro, un'area per le attività di 'soft air'

15-11-2016 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì  15 novembre:

Assessorato alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari, assessore Chiara Sapigni:
Piano Integrato territoriale per l'inserimento lavorativo e l'inclusione sociale delle persone in condizione di fragilità
Ha ottenuto il via libera della Giunta l'accordo di programma (in attuazione della Legge regionale 14/15, articolo 4, comma 3) con cui la Regione Emilia Romagna, l'Azienda sanitaria di Ferrara e gli Enti Locali del distretto Centro Nord (ossia i Comuni di Ferrara, Voghiera, Masi Torello, Berra, Copparo, Formignana, Jolanda di Savoia, Ro Ferrarese, Tresigallo) approveranno il Piano Integrato territoriale dell'ambito distrettuale Centro Nord, per l'integrazione dei servizi pubblici del lavoro, sociali e sanitari in funzione della realizzazione di percorsi a sostegno dell'inserimento lavorativo e dell'inclusione sociale delle persone in condizione di fragilità e vulnerabilità.
Il piano definisce gli obiettivi, le priorità e le misure d'intervento, nonché l'organizzazione dell'equipe multiprofessionale.
"Lo scopo della programmazione - come si legge nel testo del Piano stesso - e' promuovere l'inserimento attivo sul mercato del lavoro delle persone vulnerabili, supportandole verso un percorso di autonomia possibile, mediante una progettazione personalizzata proposta ai soggetti interessati da un'equipe professionale composta da operatori esperti dei servizi per il lavoro e, a seconda della necessità, dei servizi sociali e/o sanitari, definendo un patto con le persone prese in carico, e sostenendole nel percorso concordato, in un monitoraggio periodico dell'andamento del progetto. Per il perseguimento di tali finalità, i servizi citati investiranno nel progetto risorse economiche e professionali secondo le necessità, mettendo in valore e a sistema il quadro dei servizi esistenti ed il supporto della rete e delle competenze del terzo settore, con l'impegno ad ottimizzare e a non sovrapporre le disponibilità, anche in riferimento alla programmazione delle misure da finanziare sulla quota di FSE assegnato al distretto (€. 768.211,29), ed avvalendosi pertanto delle opportunità già offerte dai servizi d'istituto dei Centri per l'Impiego (CpI), dalle progettazioni in corso in integrazione a tali servizi, finanziate dalla Regione sul FRD e sul FSE, e valutando le intersezioni con il programma "SIA" del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali, e con l'istituendo "RES" della Regione Emilia-Romagna".

Sostegno a progetti sociali
Sarà finanziata con parte della quota del Fondo regionale per la non autosufficienza assegnata, per il 2016, al Comune di Ferrara l'erogazione di 20mila euro che sarà destinata al Centro Servizi per il volontariato - Agire sociale di Ferrara, per il progetto 'La società a teatro'. Rassegna che promuove le locali pratiche teatrali applicate al sociale, come strumento di espressione, terapia, integrazione e formazione.
Altri 4mila euro, provenienti dallo stesso fondo, saranno destinati alla Cooperativa sociale integrazione lavoro di Ferrara, per il progetto Caa - Comunicazione aumentativa alternativa. Il progetto si rivolge a persone con disabilità che, affiancate da un tutor, hanno la possibilità di sperimentare l'utilizzo di ausili e software mirati a facilitare l'accesso alla comunicazione e l'esecuzione di diverse attività.

La statua del Savonarola illuminata d'azzurro per la Giornata del diabete
In occasione della Giornata mondiale del diabete, l'associazione Agpc (Associazione per l'aiuto ai giovani con diabete di Ferrara onlus) illuminerà d'azzurro la statua del Savonarola nella serata di sabato 19 novembre dalle 17 alle 21. L'iniziativa, che ha ricevuto oggi l'autorizzazione della Giunta, prevede anche l'organizzazione di un girotondo di bambini e genitori intorno alla statua, per ricordare che anche i giovanissimi possono ammalarsi di diabete.

 

Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio, assessore Roberto Serra:
Supporto all'organizzazione delle iniziative natalizie in centro storico

Saranno affidate al Consorzio Festa del Regalo la gestione dei servizi e la promozione del 'Mercato del regalo di Natale', che quest'anno si propone con una veste totalmente rinnovata, sempre in piazza Trento Trieste, dal 19 novembre all'8 gennaio. In base alla convenzione approvata stamani dalla Giunta, con durata di sei anni, il Consorzio dovrà, tra l'altro, garantire agli operatori la fornitura di impianti ed allacciamenti elettrici a norma; la dotazione di strutture espositive tutte uguali in base a quanto concordato con la Soprintendenza; il versamento di tasse e canoni; lo svolgimento di attività di informazione tra committente e operatori del Mercato; e l'assegnazione dei posteggi.
Come già preannunciato, sarà invece la Ati Cultura Eventi e Società (composta da Delphi International, Made eventi e Sapori da mare), vincitrice del bando di gara per le iniziative di Natale e Capodanno, a curare la realizzazione della manifestazione 'Natale è in centro a Ferrara', che dal 19 novembre all'8 gennaio prossimi animerà le vie del centro storico con concerti, spettacoli e altri intrattenimenti. A supporto dell'evento l'Amministrazione comunale garantirà la propria collaborazione logistica e organizzativa, con la concessione di spazi pubblici e servizi.
Agevolazioni e supporto logistico che saranno assicurati anche alla Contrada Rione San Paolo e all'Associazione CNA per l'organizzazione della decima edizione degli eventi natalizi del 'Paese di Babbo Natale e la Befana in piazza' in programma, in piazza Municipio, dal 26 novembre all'8 gennaio prossimi.

Rinnovato l'accordo per la manutenzione dell'Ippodromo comunale
Sarà ancora la società Nordest Ippodromi a occuparsi della manutenzione ordinaria della pista e delle aree verdi dell'Ippodromo comunale di Ferrara, fino al 31 agosto 2017. Sarà infatti rinnovata per un nuovo anno la convenzione tra la società e l'Amministrazione comunale di Ferrara. L'attività di manutenzione, senza oneri a carico del Comune, oltre che essere funzionale al regolare svolgimento delle corse ippiche in programma ad agosto, consentirà di mantenere gli spazi dell'Ippodromo sempre curati e funzionali sia all'allenamento dei cavalli, sia alla frequentazione dei cittadini.

In via Canapa un'area a disposizione per attività di 'soft air'
E' situata in via Canapa l'area comunale che sarà messa a disposizione degli appassionati di soft air per lo svolgimento di manifestazioni ludico sportive secondo un calendario di date approvato stamani dalla Giunta, fino a luglio 2017. L'area sarà in particolare utilizzata per le attività dell'associazione Nexus Soft Air Ferrara e del Coordinamento Soft Air Ferrara di cui fanno parte le associazioni: Doom Troopers, Ultima Legione, Ravens Of War e Black Jack Soft Air Ferrara.

Un contributo per l'iniziativa 'Carloween'
E' di 2mila euro il contributo comunale che sarà erogato all'associazione 'Mayr+Verdi' di Ferrara a parziale sostegno delle spese per l'iniziativa 'Carloween - Halloween in via Carlo Mayr' che si è svolta il 31 ottobre scorso.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818