Comune di Ferrara

venerdì, 22 settembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Ferrara celebra la ‘Giornata mondiale delle città per la Vita/ città ​contro la pena di morte'

POLITICHE PER LA PACE - Il 30 novembre e l'1 e 2 dicembre iniziative e appuntamenti. Incontri con Marietta Lane

Ferrara celebra la ‘Giornata mondiale delle città per la Vita/ città ​contro la pena di morte'

29-11-2016 / Giorno per giorno

Mercoledì 30 novembre sarà la ‘Giornata mondiale delle città per la Vita/ città ​contro la pena di morte'. Il Comune di Ferrara, che aderisce dal 2014 alla rete di Municipalità impegnata su questo tema, promossa dalla Comunità di Sant'Egidio, ha messo in campo diverse iniziative.
In particolare, grazie alla collaborazione della Fondazione Teatro Comunale, parteciperà all'importante ricorrenza illuminando di rosso la Rotonda Foschini.
Sempre mercoledì, nello stesso luogo alle 19, l'associazione Amnesty International proporrà un flash mob al quale sono tutti invitati. A discrezione si potrà indossare un capo di abbigliamento di colore giallo (maglia, sciarpa, cappello...).
Giovedì 1 dicembre il Comune di Ferrara proseguirà poi gli appuntamenti commemorativi accogliendo l'ospite americana Marietta Lane. La Signora Lane, è cofondatrice di "Journey of hope", organizzazione statunitense che riunisce i familiari delle vittime di omicidi che si battono contro la pena di morte, condannando in pratica, l'applicazione della pena capitale, ai responsabili dei crimini compiuti nei confronti dei loro stessi congiunti.
Nella serata di giovedì, a partire dalle ore 21, accompagnata dall'Assessora Comunale alle Politiche per la Pace Annalisa Felletti e da Paola Freschini rappresentante della Comunità di Sant'Egidio, la testimonial parteciperà ad un incontro aperto a tutta la cittadinanza, organizzato nella sede del Centro Documentazione Donna di via Terranuova 12/b.
Il giorno seguente, venerdì 2 dicembre, ​Marietta Lane incontrerà gli allievi dei Licei cittadini "Roiti" e "Ariosto".

"Questa iniziativa - afferma l'assessora comunale Annalisa Felletti - testimonia l'impegno costante del Comune di Ferrara, nel contribuire alla mobilitazione dell'opinione pubblica sul tema delle violazioni dei diritti umani, un impegno testimoniato ogni giorno da cittadini e associazioni di Ferrara, Città per la Pace. Fondamentale è seminare ovunque il valore del rispetto dei diritti umani, soprattutto tra le giovani generazioni, affinchè siano un domani, cittadini adulti più consapevoli e rispettosi di ogni differenza di cui ciascun individuo è portatore. Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare all'incontro pubblico organizzato in collaborazione con il Centro Documentazione Donna - giovedì 1 dicembre dalle 21 - e alle altre iniziative in calendario".

 

Giornalisti, fotografi e operatori video sono invitati a partecipare

 

A cura dell'Assessorato Pari Opportunità e Politiche per la Pace

 

Immagini scaricabili:

cities