Comune di Ferrara

lunedì, 26 giugno 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Approvati progetti e contributi relativi a interventi culturali e sociali, manutenzione al verde pubblico, accordo con Mibact e tariffe campeggi

GIUNTA COMUNALE - Seduta di martedì 13 dicembre 2016

Approvati progetti e contributi relativi a interventi culturali e sociali, manutenzione al verde pubblico, accordo con Mibact e tariffe campeggi

13-12-2016 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 13 dicembre 2016:

 

- Assessorato alla Sanità e Servizi alla Persona - Assessora Chiara Sapigni

Rinnovo convenzione per attività Centro Donna e Giustizia - La Giunta ha approvato il rinnovo della convenzione quadro dal 1° gennaio 2017 fino al 31 dicembre 2019 (ferme restando le scadenze dei singoli progetti determinate dagli atti di assegnazione dei relativi fondi) tra il Comune di Ferrara, l'Associazione di promozione sociale "Centro Donna Giustizia" e l'ASP "Centro Servizi alla Persona" di Ferrara. La convenzione prevede anche il rinnovo per lo stesso periodo della realizzazione esecutiva dei progetti a favore di donne vittime di violenza, di persone che si prostituiscono, di persone che sono vittime di tratta e grave sfruttamento sessuale e/o lavorativo all'Associazione di promozione sociale "Centro Donna Giustizia" in collaborazione con l'ASP "Centro Servizi alla Persona" di Ferrara e con la supervisione del Comune di Ferrara.

 

Contributo per l'attività dell'associazione Viale K - E' stata approvato l'impegno della spesa di 4.500,00 euro relativo a un contributo all'associazione Viale K di Ferrara per la realizzazione dell'attività "Dopo la scuola grattacielo e la Scuola estiva grattacielo" del 2016. Si tratta di un contributo prelevato da un fondo regionale (ai sensi dell'art. 6 - comma 1 - , L.R. n. 24/2003 e successive modifiche) nell'ambito del progetto denominato "La Comunità si-cura". In dettaglio il Progetto prevede la realizzazione di percorsi formativi finalizzati a favorire l'integrazione scolastica e sociale dei giovani migranti presenti nel territorio del Comune di Ferrara con particolare attenzione ai residenti del Grattacielo e dei quartieri ad alta incidenza di popolazione straniera. Attraverso l'attivazione, nel periodo estivo, di corsi e laboratori di lingua italiana mirati alle esigenze specifiche dei ragazzi, favorendo l'acquisizione di quelle competenze linguistiche per la comunicazione e lo studio indispensabili ad una integrazione scolastica positiva ed a un percorso scolastico di successo.

 

Adesione al protocollo "Chance-rete per l'inclusione" - La Giunta ha approvato l'adesione al protocollo di collaborazione relativo all'operazione "Chance-rete per l'inclusione" finalizzato alla partecipazione all'avviso "Invito a presentare operazioni per l'inclusione lavorativa po fse 2014/2020 obiettivo tematico 9 - priorità di investimento 9.1 inclusione attiva, anche per promuovere le pari opportunità e la partecipazione attiva, e migliorare l'occupabilità". Questa candidatura rappresenta il frutto di una consolidata collaborazione tra Cefal Emilia Romagna Società Cooperativa, e la Rete regionale di "Oltre la Strada", di cui il Comune di Ferrara è partner, e che questa collaborazione "ha permesso di integrare i programmi di protezione sociale a favore di persone vittime di tratta a fini di sfruttamento sessuale e persone vittime di tratta a fini di sfruttamento lavorativo, favorendo l'inserimento socio-occupazionale attraverso processi di attivazione del potenziale sociale, di vita comunitaria con finalità preventive e di integrazione sociale". L'adesione al protocollo non prevede oneri al bilancio del Comune di Ferrara.

 

Presa in carico per la SIA e candidatura al PON "Inclusione" - La Giunta ha approvato il Progetto di presa in carico per il Sostegno all'Inclusione Attiva (SIA) da candidare sul Piano Operativo Nazionale "Inclusione" entro il 30 dicembre 2016. Si tratta di un progetto che nella legge di stabilità per l'anno 2016 (L. 208/2015, all'art.1, comma 386), istituisce presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali un "Fondo per la lotta alla povertà ed all'esclusione sociale". Le risorse a base dell'avviso a cui si intende partecipare ammontano a livello territoriale Centro Nord nel triennio 2016-2018 a 408.543,00 euro.

Il gruppo di progettazione, costituito dalla direttrice dell'Asp di Ferrara e dalla direttrice dell'Assp dell'Unione Terre e Fiumi, ha provveduto a redigere il progetto incentrandolo esclusivamente sulla linea di azione "Rafforzamento dei Servizi Sociali", prevedendo l'utilizzo delle risorse ad esso riservate per l'acquisizione del lavoro di 5 assistenti sociali a tempo pieno e determinato per il biennio 2017-2018 che si ridurranno a 4 di cui 1 a tempo parziale nell'anno 2019. Queste risorse professionali, condivise tra i servizi territoriali delle due aziende indicativamente nel numero di 3 nell'Associazione intercomunale Terre Estensi, e 2 nel territorio dell'Unione Terre e Fiumi, saranno impiegate principalmente nei servizi per l'accesso, nella definizione dei progetti personalizzati, e nell'erogazione di servizi sociali e socio educativi esclusivamente al target degli utenti SIA. Il valore complessivo del progetto (408.543,00 euro) non prevede onere alcuno di cofinanziamento da parte del Comune di Ferrara.

 

- Assessorato alla Pubblica Istruzione, Pari Opportunità, Cooperazione Internazionale, assessore Annalisa Felletti:

Contributi alle associazioni per attività - La Giunta ha approvato le delibere relative all'erogazione di alcuni contributi a attività e iniziative del territorio: contributo di euro 196,50 allo SPI-CGIL Ferrara e di euro 103,50 a IIS "Orio Vergani" per la partecipazione di studenti e volontari al progetto dell'Associazione Libera "campi di legalità'' dal 24 luglio al 2 agosto 2016; contributo di 1100 euro all'associazione Circomassimo, Arcigay e Arcilesbica sezione di Ferrara nell'ambito della Giornata mondiale contro l'Aids; contributo di 500 euro all'associazione Ibo Italia sezione di Ferrara progetto di cooperazione internazionale a Panciu (Romania) a favore di minori in situazione di grave vulnerabilità.

 

- Assessorato alla Cultura e Turismo - Assessore Massimo Maisto

Tariffe campeggio comunale - Approvata dalla Giunta la delibera relativa alle tariffe del campeggio comunale di via Gramicia con la riconferma per l'anno 2017 le tariffe previste per l'anno 2016, nonché la disciplina delle tariffe anche per il "motorhome", precedentemente non presente nelle categorie dei mezzi fruitori degli spazi di sosta, rendendo annuale la tariffa per il rimessaggio.

 

Contributo per progetto culturale rivolto ai giovani - La Giunta ha approvato un contributo economico all'Associazione Listone di 5.000 euro a sostegno del progetto "Use-It Europe" nato con l'intento di fornire informazioni utili ai giovani viaggiatori che attraversano l'Europa. Si tratta di una mappa rivolta a un pubblico Under 30 cosmopolita, interessato ad esplorare nuove realtà e a conoscere un luogo attraverso le abitudini, i consigli e i suggerimenti dei coetanei che lo vivono tutti i giorni. In particolare, la mappa Use-It comprende anche una guida sintetica ideata dai giovani del posto per coinvolgere i turisti interessati a scoprire l'anima viva della città di Ferrara. La definizione dei contenuti da inserire all'interno della mappa avverrà grazie ad un percorso partecipato aperto agli studenti dell'Università di Ferrara, che si svolgerà nelle sedi dell'ateneo attraverso forum di discussione organizzati dalla stessa associazione Listone.

 

Accordo Comune e Mibact per Card Myfe e Gallerie Estensi - E' stato approvato lo schema di accordo tra Comune di Ferrara e Gallerie Estensi del MIBACT per l'adesione della Pinacoteca Nazionale di Ferrara al progetto card "Myfe" per l'accesso e la promozione dei musei pubblici nel Comune di Ferrara per il periodo gennaio - dicembre 2017; in base allo schema di accordo, il Comune venderà la card nelle biglietterie dei propri musei civici e nella propria biglietteria online, introitando la somma complessiva del prezzo applicato prevista per ogni tipologia di card; la quota della tariffa di competenza della Pinacoteca, pari ad Euro 0,90 su ogni card venduta verrà versata alle Gallerie Estensi con cadenza annuale.

 

- Assessorato ai Lavori Pubblici e Mobilità - Assessore Aldo Modonesi

Lavori alle aree verdi del territorio - La Giunta ha approvato il progetto di riqualificazione e messa in sicurezza di aree gioco di pertinenza di aree verdi e scuole ubicate nel territorio del Comune di Ferrara, dell'importo complessivo di 200.000,00 euro la cui esecuzione (fornitura e posa in opera) verranno messe in gara. L'appalto prevederà in particolare il servizio di manutenzione di alcune strutture e la fornitura e posa di attrezzature ludiche nelle aree gioco nel seguente elenco di aree verdi del territorio comunale: Scuola Materna Gobetti, Parco Via Roveroni, Scuola Primaria Alda Costa, Parco Via Volta, Parco XXIV Maggio, Parco Via Ippodromo, Parco Schiaccianoci, Parco Amicizia via Meli, Parco Via Venturi, Parco Via Manferdini Cassana, Parco Via Siepe, Parco Via XVI Marzo, Parco Via Muddy Waters, Parco Arcobaleno Via Grillenzoni, Parco Piazza Europa, Parco Via Pertini, Viale Alfonso d'Este.

  

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818