Comune di Ferrara

sabato, 18 novembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > In occasione della festa di fine anno Hera scende in campo con servizi straordinari di pulizia

FESTA DI CAPODANNO - Istituito un pronto intervento ambientale attivo 24 su 24. La cittadinanza invitata a conferire correttamente i rifiuti

In occasione della festa di fine anno Hera scende in campo con servizi straordinari di pulizia

30-12-2016 / Giorno per giorno

(Comunicazione a cura Ufficio Stampa Hera)


In occasione della festa in piazza, sostenuta da Hera, che culminerà con l'"incendio del Castello", l'azienda ha moltiplicato gli sforzi per garantire un'adeguata pulizia della città con servizi di pulizia preventiva, presidio del territorio e pulizia generale finale.

Pulizia preventiva
Hera ha organizzato un piano d'intervento che prevede un notevole impiego di mezzi e di personale. I preparativi sono già iniziati. In questi giorni Hera ha posizionato, oltre ai cestini porta rifiuti presenti, altri 80 contenitori collocati nel centro storico e attorno al Castello. Dalla prima mattinata di domani (31 dicembre) si provvederà a svolgere un'accurata pulizia della piazza, della zona del Castello e delle zone limitrofe con interventi straordinari di spazzamento manuale e meccanizzato mettendo in campo: una idropulitrice, quattro spazzatrici e 13 operatori e un tecnico di coordinamento.

Presidio ambientale durante la festa
Per far fronte ad ogni emergenza Hera istituirà un pronto intervento ambientale attivo 24 su 24. Tecnici saranno presenti in piazza per fronteggiare criticità ambientali. Sarà garantito inoltre il servizio di raccolta vetro presso i bar del centro.

Pulizia finale
Quando la festa si avvierà alla conclusione, verso le 4 del mattino, un tecnico di Hera sarà sul posto per coordinare gli interventi di pulizia. Saranno impiegati: un mezzo per la raccolta rifiuti affiancato da due operatori a terra, 3 autospazzatrici con 6 operatori, un'idropulitrice con operatore e 6 operatori a terra per il servizio di svuotamento dei cestini. Complessivamente si prevede l'impiego di un tecnico, di 20 operatori e di 9 mezzi.
Dove non sarà possibile accedere con i mezzi meccanici, si ricorrerà allo spazzamento manuale.

Hera invita tutti i partecipanti alla festa a non abbandonare i rifiuti a terra ma a conferirli correttamente negli appositi contenitori. Anche questo sarà un buon modo per iniziare il 2017