Comune di Ferrara

lunedì, 29 maggio 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Al MAF confronto tra esperienze artistiche internazionali ed espressività della tradizione popolare padana

CENTRO DOCUMENTAZIONE MONDO AGRICOLO FERRARESE - Domenica 12 marzo alle 15.30 a San Bartolomeo in Bosco. Ingresso libero

Al MAF confronto tra esperienze artistiche internazionali ed espressività della tradizione popolare padana

09-03-2017 / Giorno per giorno

Il tema del nuovo incontro culturale che si terrà al MAF - Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese di San Bartolomeo in Bosco domenica 12 marzo, a partire dalle 15.30, sarà incentrato sul confronto tra esperienze artistiche internazionali ed espressività della tradizione popolare padana

Un artista del Marocco, Abdessamad Halloumi, presenterà alcune sue opere di pittura e scultura attraverso una mostra che ha significativamente intitolato "Da Casablanca a Ferrara (un artista e le sue opere al Museo)". L'Artista, che oggi vive a Bologna, ha partecipato con successo a numerose mostre in Italia e all'estero. Crea le sue opere con materiali riciclati, oggetti dimenticati, restituiti alla vita e quindi a nuova funzione grazie ad una sua sapiente elaborazione artistica. Le sue immagini, inquietanti e cariche di significati onirici, manifestano un modo di vivere affidato a ricordi e a riti di un passato arcaico che contrastano con gli attuali ritmi esistenziali.
Farà quindi seguito un omaggio ad un artista, Luciano Manini, da anni amico del MAF, straordinaria figura il cui eclettismo può considerarsi esemplare. Ormai prossimo a festeggiare settant'anni ininterrotti di attività artistica, Manini è attore dialettale, studioso del dialetto, autore dialettale e in lingua (in prosa e in poesia), attore cinematografico e saggista. Nella sua performance al MAF interpreterà pure la maschera di Narciso, tipica della Commedia dell'Arte, da lui riscoperta e valorizzata in ambito nazionale. Si proietteranno, ancora, alcuni spezzoni di suoi film, in particolare "Boccadirosa", con il quale si è aggiudicato il premio Federico Fellini 2005. Nell'occasione presenterà anche il suo ultimo libro "Memorie e testimonianze", intervistato da Gian Paolo Borghi.
Da lunga e consolidata tradizione, le iniziative culturali si concluderanno con un buffet tipicamente ferrarese aperto a tutti gli intervenuti.
I pomeriggi culturali al MAF sono promossi dal Comune di Ferrara, dal MAF e dall'Associazione omonima e si avvalgono dell'autorevole patrocinio della Regione Emilia-Romagna.

 

MAF - Centro di Documentazione  del Mondo Agricolo Ferrarese - Via Imperiale, 263 - 44124 - San Bartolomeo in Bosco (Fe) Tel. 0532 725294 e-mail: info@mondoagricoloferrarese.it

 

(Comunicazione a cura degli organizzatori)