Comune di Ferrara

lunedì, 26 giugno 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Pensieri, parole e ricordi per Gianna Vancini

BIBLIOTECA ARIOSTEA - Incontro martedì 21 marzo alle 17 nella sala Agnelli

Pensieri, parole e ricordi per Gianna Vancini

20-03-2017 / Giorno per giorno

A otto mesi dalla scomparsa di Gianna Vancini, e in occasione della Giornata Mondiale della Poesia, la biblioteca Ariostea e il Gruppo Scrittori Ferraresi ricorderanno la scrittrice ferrarese con un pomeriggio di letture a lei dedicate martedì 21 marzo alle 17 nella sala Agnelli (via delle Scienze 17, Ferrara). L'incontro sarà aperto dai saluti del vicesindaco del Comune di Ferrara Massimo Maisto e sarà coordinato da Gina Nalini Montanari. Nel corso del pomeriggio sarà distribuito il numero speciale del periodico "L'ippogrifo", interamente dedicato a Gianna Vancini, alla sua scrittura e al suo impegno per Ferrara e Broni; sarà proiettato il filmato di Alfredo De Filippis "Ricordando Gianna Vancini, scrittrice, poetessa, donna di fede"; e sarà presentato il libro postumo di Gianna Vancini "Ferrara mia", raccolta di saggi sulle chiese di Ferrara (Este Edition).

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
L'improvvisa scomparsa nel giugno scorso di Gianna, animatrice intelligente e infaticabile di tante attività culturali, tutte segnate dalla passione per la scrittura, rappresenta una grande perdita per la nostra comunità. Sorridente e gentile, l'Ariostea ne serba un ricordo grato e affettuoso, riconoscente per il contributo culturale che ha profuso con tanta generosità alla nostra città. Gianna se ne è andata, ma rimarrà indelebile in tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerla il ricordo dei progetti che ha avviato, degli insegnamenti che ha lasciato, ma, soprattutto, delle sue qualità umane e culturali.

Immagini scaricabili:

gianna vancini