Comune di Ferrara

mercoledì, 28 giugno 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > La nuova stagione di musica dedicata ai giovani all'ombra del Castello Estense

FERRARA SOTTO LE STELLE - Dal 20 giugno al 27 luglio i grandi nomi della scena indipendente internazionale

La nuova stagione di musica dedicata ai giovani all'ombra del Castello Estense

08-06-2017 / In evidenza

Si è svolta questa mattina, giovedì 8 giugno nella sala degli Arazzi di palazzo municipale di Ferrara, la conferenza stampa di presentazione del programma della ventiduesima edizione del festival musicale "Ferrara sotto le Stelle" che vedrà dal 20 giugno i grandi nomi della musica indipendente internazionale nel cuore di Ferrara.

Il Festival, a cura dell'associazione Ferrara sotto le Stelle, è realizzato anche con il sostegno del Comune di Ferrara e della Regione Emilia-Romagna e la collaborazione di Arci Ferrara

All'incontro con i giornalisti sono intervenuti, tra gli altri, Massimo Maisto vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Ferrara, Elisa Giusti direttore artistico del festival, Paolo Marcolini presidente Arci Ferrara e Adamo Antonellini (SOEnergy, partner festival).

 

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori) 

Completato il cast della rassegna estiva più importante e prestigiosa dell'estate italiana, che come ogni anno (edizione 22 nel 2017) riempirà del meglio della scena alternative-pop le sue due spettacolari location patrimonio unesco: il cortile del Castello Estense e piazza Castello.

 

Il cast 2017 prevede le uniche date italiane di: Agnes Obel(20/6), Alt-J(28/6) e Fleet Foxes(03/7) nelle altre date si esibiranno TheGiornalisti (06/7), Le luci della centrale elettrica (19/7) e White Lies (27/7)

La ventiduesima edizione di "Ferrara sotto le Stelle", presentata nella splendida cornice di Piazza Castello e del Cortile d'Onore del Castello Estense, nel cuore della città, è come sempre ricca di appuntamenti importanti, che spaziano all'interno di tutta la musica indipendente.In questi anni il Festival, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Ferrara e la collaborazione di Arci Ferrara, si è imposto all'attenzione generale per avere saputo coniugare nomi di riconosciuto prestigio e giovani autori di talento, intrattenimento di livello e piacevoli scoperte, grande spettacolo e ricerca, per uno spaccato musicale estremamente vario, ma sempre di altissima qualità.

IL CALENDARIO

- Martedì 20 giugno, Cortile del Castello Estense, ore 21

Agnes Obel + V.O.- Ingresso 20€ + DP  - UNICA DATA ITALIANA

La talentuosa cantautrice e pianista danese unisce modernità e stile cameristico ad un gusto neoclassico, reinventando il genere nel nome della ricercatezza melodica. La delicatezza delle liriche e degli arrangiamenti elevano la musicista nell'Olimpo delle nuove icone della musica colta contemporanea, valicando i limiti della rigidità didattica con disinvoltura e originalità.

L'irrinunciabile concerto nella splendida cornice del Cortile del Castello Estense sarà l'unica occasione per ascoltare dal vivo i brani dell'ultimo disco, Citizen of Glass, acclamato da critica, pubblico e addetti ai lavori.

- Mercoledì 28 giugno, Piazza Castello, ore 21 - BANDS APART FESTIVAL

alt-J + The Lemon Twigs - Ingresso 36€ + DP

UNICA DATA ITALIANA

Formatasi tra i banchi dell'Università di Leeds, la band si è fatta strada nell'ambiente indie-alternative grazie a un sound carismatico, ipnotico e fuori dall'ordinario. Il melting pot di stili è il risultato della loro produzione caratteristica che gli è valsa molteplici premi tra cui l'ambito Mercury Price.  Le trame non convenzionali e labirintiche rendono vano ogni tentativo di categorizzazione dell'espressione musicale del trio che si allontana dalla tradizione abbracciando uno stile fresco e insolito. In apertura, il fenomeno indie-rock dell'anno formato dai fratelli Brian e Michael D'Addario aggiungerà una nota glam-pop a una serata da non perdere.

- Lunedì 3 luglio, Piazza Castello, ore 21 - BANDS APART FESTIVAL

Fleet Foxes + Hamilton Leithauser - Ingresso 30€ + DP

UNICA DATA ITALIANA

A distanza di 6 anni dalla loro ultima apparizione italiana torna la band pioniere dell'alt-folk a presentare la nuova fatica discografica Crack-up. Le atmosfere genuine della band di Seattle hanno convinto critica e pubblico, che li hanno accostati a mostri sacri quali Bob Dylan, Nick Drake e Brian Wilson. L'immediatezza dei brani, fondati su ricchezza armonica e leggerezza vocale, li ha resi una vera e propria band di culto contemporanea che ha spianato la strada ad altre realtà affini diventate il simbolo del songwriting di metà anni 2000. Il leader dei The Walkmen - Hamilton Leithauser - impreziosirà una serata già memorabile con un'impronta di pop ispirato di raro fascino.

- Giovedì 6 luglio, Piazza Castello, ore 21

Thegiornalisti- Ingresso 22€ + DP

Il nuovo cantautorato italiano trova un'altra stella nella band romana. Il dream pop dall'animo romantico e le sonorità anni '80 striate di malinconia si alternano a momenti di ilarità assoluta, trasformando i brani di Completamente Sold Out in inni generazionali a prova di sing-along. Il savoir-faire e la schiettezza di Tommaso Paradiso & Co. hanno convinto i fan dell'intera Penisola, facendo registrare il tutto esaurito nel tour primaverile e portando le tracce dell'ultimo album in vetta alle classifiche di streaming e download.

 

Mercoledì 19 luglio, Cortile del Castello Estense, ore 21

Le Luci Della Centrale Elettrica-Ingresso 15€ + DP

Scrittore e cantautore di stanza a Ferrara, Vasco Brondi descrive la realtà contemporanea con cruda sagacia e insospettabile luminosità, ricorrendo a liriche dirette e taglienti, accompagnate dall'inseparabile chitarra acustica. L'ultimo lavoro, Terra, è un diario di viaggio tra luoghi desolati, in cui confini tra Est-Europa e Africa sono labili e l'attualità delle tematiche viene arricchita da riferimenti poetici e contaminazioni di musica etnica. Il percorso artistico in costante crescita e maturazione lo ha reso una delle più interessanti risorse artistiche del nostro Paese.

 

Giovedì 27 luglio, Cortile del Castello Estense, ore 21

White Lies-Ingresso 25€ + DP

Con quattro album all'attivo i White Lies hanno scalato le classifiche europee grazie alla commistione di dark e new wave che strizza l'occhio alla dance inglese del passato. La corposità del timbro vocale del leader Harry McVeigh poggia su un tappeto synth-pop diventato ormai marchio di fabbrica del trio che si conferma come una delle più affermate realtà d'oltre manica degli ultimi anni. L'apparente compostezza della dimensione live della band cela una potenza travolgente e irresistibile che trascina lo spettatore in uno show ammaliante e coinvolgente.

 

>> sito ufficiale: WWW.FERRARASOTTOLESTELLE.IT

 

Immagini scaricabili: