Comune di Ferrara

lunedì, 23 ottobre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Le azioni contro l'abusivismo commerciale e la condanna di un autista

POLIZIA MUNICIPALE - Attività e aggiornamenti dal Comando di Polizia Municipale Terre Estensi

Le azioni contro l'abusivismo commerciale e la condanna di un autista

13-06-2017 / Giorno per giorno

- Attività antiabusivismo nel mese di maggio

Numerose le attività antiabusivismo svolte nel mese di maggio dalla Polizia Municipale Terre Estensi a cominciare dal consistente quantitativo di materiale sequestrato durante i festeggiamenti per la promozione della Spal. Nella circostanza infatti sono stati individuati vari venditori abusivi che alla vista degli agenti cercavano di dileguarsi. Successivamente, grazie al forte afflusso di cittadini nelle piazze del centro storico che impediva una rapida fuga, venivano fermati e identificati due italiani Z.G e M.M. che , provenienti dal napoletano, non possedevano alcun titolo per la vendita. Si procedeva quindi ad elevare a ciascuno la sanzione amministrativa di euro 5.164,00 e il sequestro di tutti il materiale costituito da 167 bottiglie per lo più in vetro, scongiurando situazioni di pericolo dovute alla dispersione del vetro o all'alterazione alcolica.

Sempre nel mese di maggio, oltre ad ulteriori servizi di controllo contro l'abusivismo commerciale nelle aree più frequentate dai turisti, sono stati effettuati vari servizi in abiti borghesi nei parcheggi cittadini.

Il 15 maggio scorso, nel parcheggio di piazza Sacrati, veniva sorpreso N.B.K di nazionalità nigeriana, che oltre a svolgere l'attività di parcheggiatore abusivo, vendeva merce senza essere autorizzato per questa attività. Due le sanzioni a suo carico oltre al sequestro del denaro e della merce. Nella Piazza Cacciaguida invece, veniva identificato A.A. di nazionalità algerina che si è proceduto successivamente ad accompagnare in Questura per gli accertamenti identificativi conclusi con un provvedimento di espulsione e la trasmissione degli atti alla Procura della Repubblica.

I successivi controlli eseguiti il giorno 27 maggio e 1 giugno durante i quali venivano controllati tutti i parcheggi del centro cittadino, portavano a sanzionare per questa attività abusiva due parcheggiatori di origine africana, nelle piazze Cortevecchia e Travaglio. In quest'ultima circostanza un altro parcheggiatore faceva perdere di corsa le proprie tracce tanto da abbandonare le scarpe sul selciato per infilarsi e confondersi tra i passanti nella via San Romano.

 

- Munito di patente falsa, provoca un incidente. Condannato

Il fatto risale all'aprile 2015, quando un cittadino di nazionalità ucraina veniva coinvolto in un incidente in città. Le indagini svolte dall'Ufficio Infortunistica e Polizia Giudiziaria del Corpo di Polizia Municipale Terre Estensi, nei suoi confronti, conducevano ad accertare la contraffazione dei documenti di guida utilizzati nel frangente ed esibiti anche in occasioni precedenti agli organi di Polizia Stradale. Denunciato per i reati di falsificazione e uso di atto falso, nei giorni scorsi gli è stata inflitta la condanna a quattro mesi di reclusione.

 

A cura del Corpo di Polizia Municipale Terre Estensi