Comune di Ferrara

giovedì, 17 agosto 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Interventi di manutenzione per strade, scuole e stadio comunale, contributi per iniziative al quartiere Giardino e altre attività culturali, partecipazione Centro Idea, concessione aree e immobili

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta di martedì 13 giugno 2017

Interventi di manutenzione per strade, scuole e stadio comunale, contributi per iniziative al quartiere Giardino e altre attività culturali, partecipazione Centro Idea, concessione aree e immobili

13-06-2017 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 13 giugno:

- Assessorato ai Lavori Pubblici e Mobilità, Sicurezza Urbana, Protezione civile, assessore Aldo Modonesi:

In programma nuovi interventi di manutenzione per strade, scuole e stadio comunale

Sono stati illustrati stamani dall'assessore Aldo Modonesi con una informativa alla Giunta i progetti relativi ad una serie di opere pubbliche in programma nel territorio comunale. Gli interventi sono in via di approvazione e assegnazione da parte dell'Amministrazione comunale, con determine dirigenziali.

LE SCHEDE a cura dei tecnici del Settore Opere Pubbliche e Mobilità:

- Allo stadio comunale "Paolo Mazza" nuovi tornelli e barriere rimovibili (tipo Betafence), nell'ambito degli interventi di adeguamento alle nuove prescrizioni di sicurezza

Il progetto di adeguamento, si prefigge di riorganizzare, ottimizzare ed adeguare alle vigenti prescrizioni di sicurezza gli spazi pubblici dell'impianto, garantendo una logica continuità agli interventi già realizzati attraverso i precedenti stralci funzionali.

Gli interventi prevedono la fornitura e l'installazione di sistemi di controllo e rilevamento accessi (tornelli a tutta altezza) con il relativo software di gestione, e di barriere rimovibili tipo Betafence.

La soluzione progettuale è scaturita da un'attenta e mediata valutazione delle esigenze di carattere sia tecnico-funzionale che di pubblica sicurezza, mira alla realizzazione di un sistema atto a garantire livelli e standard di servizio adeguati in rapporto ai volumi di utenza previsti e tale, altresì, da massimizzare l'utilizzo dell'impianto.

Importo complessivo: 91.500 euro (Iva compresa) per i tornelli e 244.000 euro (Iva compresa) per le barriere rimovibili.

- Fondi a disposizione per la manutenzione delle strade 'bianche' comunali

E' di 200mila euro lo stanziamento messo a disposizione dall'Amministrazione comunale per i lavori di manutenzione ordinaria e per eventuali lavori urgenti sulle strade 'bianche' del territorio comunale. La somma a disposizione sarà in particolare utilizzata per il ripristino di selciati deteriorati e l'eliminazione di situazioni di potenziale pericolo per la circolazione.

- Rifacimento delle coperture di quattro edifici scolastici

E' di 400mila euro la somma messa a disposizione dall'Amministrazione comunale per la manutenzione straordinaria e il rifacimento delle coperture di quattro edifici che ospitano scuole per l'infanzia. Si tratta della scuola dell'infanzia "Satellite" (via Zucchelli, 24), della scuola dell'infanzia "Jovine" (via del Guercino, 16), del nido "Girasoli" (via dell'Ippogrifo, 3) e del nido "il Trenino" (via Bisi, 3 a S. Martino).

- Lavori di sostituzione di infissi in tre scuole

Sono tre gli edifici scolastici che saranno interessati da Lavori di sostituzione di infissi, per una spesa complessiva di 400mila euro: la scuola per l'Infanzia "R. Benzi" (v. Chiesa, 107 - S. Martino), la scuola primaria "Villaggio INA" (v. dell'Indipendenza, 44 - Barco) e la

scuola secondaria di Primo Grado (v. Monte Oliveto - Baura)

- Completamento delle opere di urbanizzazione in via Pontonara a S. Martino

L'intervento, dell'importo complessivo di Euro 69.340 euro (IVA compresa) prevede di realizzare una serie di opere di urbanizzazione infrastrutturali in via della Pontonara, in Località San Martino, a completamento di lavori rimasti incompiuti nell'ambito dell'attuazione del Piano Particolareggiato di iniziativa Privata. Pertanto il Comune di Ferrara, riscontrate le difformità suddette, interverrà in via surrogativa, rispetto al soggetto attuatore del piano particolareggiato, a completare le opere di urbanizzazione non eseguite, avendo già provveduto ad escutere la relativa polizza fideiussoria .

Il progetto prevede la realizzazione di tutte le opere mancanti a completamento dei lavori di urbanizzazione relativi al piano particolareggiato di iniziativa privata sottozona C/2 in Via della Pontonara, a San Martino: Marciapiedi in masselli autobloccanti, demolizione della pavimentazione in conglomerato bituminoso con ripristini e realizzazione del pacchetto stradale, realizzazione del tappeto d'usura sull'intera area di intervento, segnaletica e opere a verde.

- Abbattimento delle barriere architettoniche in scuole ed edifici pubblici

L'intervento progettato, per una spesa complessiva di 100mila euro (Iva compresa) prevede l'eliminazione delle barriere architettoniche, tramite la realizzazione di rampe o l'installazione di piattaforme elevatrici esterne, al fine di consentire la totale e autonoma accessibilità in tre plessi edilizi di proprietà del Comune di Ferrara: la scuola elementare Statale "G. Leopardi" (v. G. Boccaccio, 4 - Ferrara), la scuola dell'infanzia di v. Madonna della Neve, 53 a Fossanova S. Marco (FE), e la Piccola Casa presso l'Istituto Comprensivo statale "De Pisis" di v.le Krasnodar, 112 - Ferrara.

 

> Assessorato alla Cultura, Turismo, Giovani, Cooperazione Internazionale - Politiche per la pace, vicesindaco Massimo Maisto:

Progetto 'Giardino Creativo': il Consorzio Factory Grisù coinvolto nelle attività di rigenerazione urbana del Quartiere Giardino
Si propone la ridefinizione dell'identità del Quartiere Giardino a partire dall'ex caserma dei vigili del fuoco, il progetto 'Giardino Creativo' per il quale il Comune di Ferrara ha ricevuto dall'Anci un cofinanziamento di 200mila euro di cui 70mila saranno erogati al Consorzio Factory Grisù, per l'attuazione di una parte delle attività previste. Il progetto era stato candidato alla concessione dei finanziamenti dell'Anci e della Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento della Gioventù, per 'progetti di sviluppo della creatività giovanile per la rigenerazione urbana a livello comunale'.

Il Consorzio Factory Grisù sarà impegnato nella realizzazione delle linee di azione "Giardino hub della giovane creatività ferrarese", "Giardino in fiera" e "Giardino in festa".

Contributi per manifestazioni culturali ed artistiche

Ammonta a 19.710 euro la somma dei contributi a favore di associazioni e organismi del territorio che nel corso degli ultimi mesi hanno realizzato manifestazioni culturali ed artistiche.

Destinatari sono in particolare: Istituto di Storia Contemporanea (1.000 euro), Associazione Autori Diari di Viaggio (4.000 euro), Udi - Unione Donne in Italia a Ferrara (1.200 euro), Associazione Amici Biblioteca Ariostea (4.325 euro), Associazione Istituto di Storia Contemporanea (3.685 euro), Centro Documentazione Donna (2.000 euro), Associazione Ferrara Film Commission (1.000 euro),

Istituto d'istruzione Superiore L. Einaudi (500 euro), Associazione Culturale Puedes (2.000 euro).

Dal Comune il supporto per la realizzazione di eventi in città
Ha per titolo 'Lady Burger Fest' la manifestazione in programma nel cortile della scuola primaria Bruno Ciari, in via Comacchio 378 a Cocomaro di Cona (FE), dal 29 giugno al 9 luglio prossimi con un'area spettacoli su cui si esibiranno diversi gruppi musicali del territorio e un'area adibita alla ristorazione. Per la realizzazione della manifestazione l'Amministrazione comunale garantirà ai promotori, l'Associazione "Rocco", il proprio supporto logistico e organizzativo. Supporto che non mancherà anche a 'Bande in Festa 2017' il raduno di bande musicali che la Banda Filarmonica Comunale Ludovico Ariosto ha programmato, per l'1 settembre prossimo, nell'area verde antistante la propria sede in via Traversagno.

 

> Assessorato alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari, assessore Chiara Sapigni:

In arrivo dalla Regione i contributi per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati
Ammonta a 24.560 euro la quota di risorse regionali che saranno trasferite al Comune di Ferrara per l'assegnazione dei contributi ai cittadini, per l'eliminazione e il superamento delle barriere architettoniche negli edifici privati. La somma, derivante dal Fondo regionale istituito ad hoc (con la legge regionale n. 24/2001), sarà in particolare ripartita fra gli aventi diritto che ne hanno fatto richiesta e che in base ai requisiti richiesti sono stati inseriti in una specifica graduatoria.

Supporto all'organizzazione della manifestazione 'Giardino d'estate - G.A.D. UP'

E' in programma nell'area verde di p.le Giordano Bruno dall'8 al 16 luglio 2017 la manifestazione 'Giardino d'estate - G.A.D. UP' per la quale il Comune di Ferrara garantirà il proprio supporto logistico e organizzativo all'Associazione Circolo Arci Casaglia. La manifestazione consiste in un programma di attività musicali, artistiche, laboratoriali e di aggregazione sociale che coinvolgono molte delle realtà associative presenti nel Quartiere Giardino ed è stata progettata grazie ad un intenso lavoro di coinvolgimento e progettazione partecipata sul territorio ad opera del Centro di Mediazione del Comune di Ferrara.

 

> Assessorato all'Ambiente, Lavoro, Attività Produttive, Sviluppo Territoriale, Personale, assessore Caterina Ferri:

Il Centro Idea di Ferrara partecipa alle attività per l'"Educazione all'ecosistema del fiume Po"

C'è anche il Centro Idea del Comune di Ferrara fra i cinque Ceas (Centri di educazione alla sostenibilità) che sottoscriveranno il Protocollo d'Intesa, approvato oggi dalla Giunta, per la realizzazione del Progetto "Educazione all'ecosistema del fiume Po". Obiettivo dell'accordo è quello di favorire la collaborazione e l'integrazione delle attività di educazione sulla sostenibilità sull'ecosistema Po fra il Comune di Piacenza (CEAS Multicentro aree Urbane), il Comune di Ferrara (CEAS IDEA), il Comune di Argenta - FE (CEAS delle Valli e dei Fiumi), l'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversita' Delta Del Po (CEAS Parco delta del PO) e il Comune di Monticelli d'Ongina - PC (CEAS Intercomunale dell'Area Padana).

Tra le finalità specifiche dell'intesa figurano :

  • realizzazione di una mappatura delle attività maggiormente rilevanti per gli aspetti comunicativi ed educativi sviluppate negli anni 2010-2015 aventi come riferimento l'ecosistema del fiume Po;

  • individuazione dei bisogni educativi emergenti connessi con le nuove politiche sul fiume Po;

  • progettazione e realizzazione di prime azioni comunicative ed educative;

  • predisposizione di uno studio di fattibilità per al riorganizzazione del presidio educativo e partecipativo sul Po, verificando la possibilità di creare una struttura a rete interprovinciale che connetta i CEAS ed altri soggetti per favorire l'integrazione delle attività di educazione alla sostenibilità sull'ecosistema Po lungo tutta l'asta ed il bacino del grande fiume e che siano interessati a collaborare in modo sinergico.

 

> Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio, assessore Roberto Serra

Area comunale in concessione per l'addestramento cinofilo di protezione civile
Sarà utilizzata per attività di addestramento cinofilo di protezione civile l'area di proprietà comunale in via Anita, nella golena di Pontelagoscuro, che sarà concessa gratuitamente Croce Rossa Comitato di Ferrara la seconda e la quarta domenica dei prossimi mesi del 2017.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818