Comune di Ferrara

lunedì, 23 ottobre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Incontro con gli autori del documentario sulla campagna elettorale del Front National

ISTITUTO DI STORIA CONTEMPORANEA - Lunedì 19 giugno alle 21 al consorzio Factory Grisù (via Poledrelli)

Incontro con gli autori del documentario sulla campagna elettorale del Front National

19-06-2017 / Giorno per giorno

Immigrazione, difesa dei confini, terrorismo, sovranità monetaria e disoccupazione. Sono solo alcuni degli argomenti che affronterà "Francia, andata e ritorno", un confronto con chi ha vissuto di persona l'ultimo anno della grandeur, tra populismi ed elezioni. Lunedì 19 giugno 2017, alle 21, al Consorzio Factory Grisù (via Mario Poledrelli 21, Ferrara) si comincerà proiettando il documentario Francia sola andata. Chi ha paura del Front National?, curato da Francesco Altavilla, Gianluca Durno e Stefano Galiberti. A dialogare con gli autori saranno Nicola Genga, direttore del Centro per la Riforma dello Stato, e Francesco Ronchi, docente dell'Università "Sciences Po" di Parigi, nonché collaboratore WSJ. Modera Pietro Pinna dell'Istituto di Storia Contemporanea e introduce il consigliere comunale Leonardo Fiorentini.
Il video è stato ricavato dall'omonimo libro, un viaggio che tocca i luoghi cardine della campagna elettorale del Front National. L'estrema destra francese ha conquistato località del paese di tradizione socialista. Dalla periferia di Marsiglia alla Piccardia, il malcontento che ha permesso a Marine Le Pen di far valere le sue ragioni ha cause economiche e sociali trascurate dai governi precedenti. Due reportage approfondiscono la questione delle frontiere e la loro difesa dagli immigrati, attraverso la percezione diretta di chi vive il fenomeno: uno parte da Ventimiglia, confine tra Italia e Francia, l'altro da Calais, che fino a poco tempo fa ospitava "la giungla", il campo profughi più vasto d'Europa.
A queste premesse si sono sommate la paura e l'instabilità scatenate dagli attentati, sentimenti incontrollabili sui quali il Front ha fatto leva per allargare il proprio consenso. Durante l'inchiesta Durno e Galimberti si trovavano a pochi chilometri da Nizza e hanno raccontato il day-after dell'attentato che il 15 luglio scorso ha ucciso ottantasei persone a passeggio sulla Promenade des Anglais. Oltre ad accostare la storia con l'attualità, il passato politico con i risultati del presente francese, la serata non tralascerà gli strumenti comunicativi impiegati dallo staff della Le Pen, compreso il linguaggio chiaro e coinvolgente che l'è valso undici milioni di voti.

Per info: Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara, addetto stampa Matteo Bianchi, cell. 328 0116981

(Comunicato a cura di Isco-Istituto di Storia contemporanea di Ferrara)

Immagini scaricabili:

Locandina della proiezione del documentario "Francia solo andata" a Ferrara 19 giugno 2017 Francesco Altavilla curatore del documentario "Francia solo andata" - Ferrara 19 giugno 2017