Comune di Ferrara

martedì, 26 settembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Musica a Marfisa d'Este", al via la rassegna estiva dedicata agli appassionati di tutte le età

MUSEI D'ARTE ANTICA - Concerti nella loggia del giardino di corso Giovecca dal 13 luglio al 15 agosto alle 21.15

"Musica a Marfisa d'Este", al via la rassegna estiva dedicata agli appassionati di tutte le età

06-07-2017 / Giorno per giorno

E' stata presentata giovedì 6 luglio 2017 nella residenza municipale la rassegna di concerti "Musica a Marfisa d'Este", in programma nella loggia del giardino di corso Giovecca 170 da giovedì 13 luglio a martedì 15 agosto 2017, sempre alle 21.15. All'incontro con i giornalisti sono intervenuti il vicesindaco e assessore alla Cultura Massimo Maisto, il direttore dei Musei d'arte antica e storico-scientifici Angelo Andreotti, il presidente e il vice presidente del circolo culturale Amici della Musica "G.Frescobaldi" Antonio Proietti e Paolo Onofri, la presidente di Ama (Associazione Malattia Alzheimer) Ferrara Paola Rossi.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Ritornano con l'estate anche i concerti di "Musica a Marfisa d'Este" con un calendario di 29 appuntamenti musicali serali (inizio alle 21,15) a partire da giovedì 13 luglio e fino a martedì 15 agosto 2017. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Ferrara e dal Teatro Comunale e vede la collaborazione fattiva dei Musei Civici d'Arte Antica di Ferrara. L'ingresso è a offerta libera.
Quest'anno, come nelle edizioni precedenti, gli organizzatori si sono coordinati con Ferrara International Piano Festival e con l'Associazione OperiAmo e il Teatro Comunale Abbado per evitare sovrapposizioni di spettacoli, per cui il pubblico non avrà l'imbarazzo della scelta e sarà possibile riempire tutte le sere della settimana (esclusi i lunedì) con la presenza a un concerto.
«Siamo rimasti fedeli alla formula che ha reso gradita la rassegna a tanti appassionati di musica presenti in città nei mesi di luglio e agosto - ha commentato il presidente del Circolo Frescobaldi, Antonio Proietti Di Valerio - e così anche quest'anno "Musica a Marfisa d'Este" spazia fra più generi, dalla musica rinascimentale, alla classica, alla lirica, all'operetta, passando per il jazz, la musica da film, il musical e il pop-rock di qualità.»
La rassegna "Musica a Marfisa d'Este" sarà inaugurata quest'anno da una serata dedicata al pianoforte: grazie alla collaborazione con Ferrara International Piano Festival si esibiranno infatti gli allievi del corso di alto perfezionamento (master class) tenuto a Ferrara dal noto pianista Enrico Pace; la rassegna sarà poi chiusa dall'altrettanto brava e nota pianista veneziana (ma residente a Ferrara) Rina Cellini (15 agosto).
Per gli amanti della lirica, vanno segnalate le serate di domenica 23 luglio per la selezione di arie e duetti da L'elisir d'amore di Gaetano Donizetti, uno spettacolo semi-staged con la regia di Gigliola Bonora; il recital del soprano Monika Brychtova accompagnata dal pianista Augustin Kuzela (sabato 29 luglio); una serata tutta dedicata all'Intimo Verdiano (mercoledì 2 agosto) "raccontata" dalla regista Maria Cristina Osti e affidata alle voci di Francesca Cucuzza (soprano), Davide Paltretti (tenore) e Cesare Lana (basso), al pianoforte di Davide Finotti.
Fra i recital pianistici oltre quelli citati per l'apertura e la chiusura della rassegna, si segnalano quelli di Fernanda Damiano (16 luglio), Matteo Cardelli (martedì 18 luglio), Susanna Braun e Lydia Mayr (giovedì 20 luglio), Dario Favretti & Paola Tagliani (4 mani, sabato 22 luglio), Marco Giardini (martedì 25 luglio), Gianluca Di Donato (giovedì 27 luglio), Paolo Zentilin (martedì 1 agosto), Paola Tagliani (venerdì 11 agosto) e Maddalena Giacopuzzi (sabato 12 agosto).
Il jazz avrà la sua serata clou con la Tiny Jazz Orchestra (venerdì 21 luglio) e altri appuntamenti quali quelli con il D'Altro Canto Quintet (giovedì 3 agosto), Bessie Boni e i Summer Moods (sabato 5 agosto).
Per la romanza da camera e altra musica d'ascolto, le "Celebri melodie per sognare" tratte da colonne sonore ed eseguite da Simone Montanari al violoncello e Antonio Rolfini al pianoforte (mercoledì 19 luglio), il "Parlami d'amore Mariù" con le voci di Sandra Mongardi e Thomas Vacchi accompagnati da Laura Trapani al flauto e Carlo Ardizzoni al pianoforte (venerdì 4 agosto), "L'amore è una cosa meravigliosa" per la voce di Sara Paci accompagnata dal pianista Paolo Lazzarini; e poi il "Duo Gemme" con la cantante Maya Sogomonyan e il chitarrista Gianluca Nannetti (domenica 6 agosto).
La musica classica da camera sarà affidata al "Concerto sopra la lontananza" con il recital chitarristico di Agostino Maiurano (mercoledì 26 luglio), "Un tocco di classico" per il flauto di Laura Trapani e il pianoforte di Davide Rinaldi (venerdì 28 luglio), l'Arciduca Piano Trio (giovedì 10 agosto) e "Una serata galante" con il quartetto Les Fetes Galantes (domenica 13 agosto).
La danza e il ballo saranno presenti con "Estetango in concerto" dell'Orquesta Tipica e i ballerini Emanuela Iannice e Stefano Tebaldi (sabato 15 luglio) e la "Notte di flamenco" della danzatrice Jolanda Cortes e il suo combo guidato dal cantante hondo Osvaldo Rogato (martedì 8 agosto).
Novità assoluta per "Musica a Marfisa d'Este" sarà il concerto della Banda Filarmonica Comunale Città di Ferrara guidata dal maestro Stefano Caleffi (domenica 30 luglio).
Il programma dettagliato è consultabile sul sito www.circolofrescobaldi.it.

L'ingresso ai concerti è a offerta libera e l'associazione scelta dal Circolo Frescobaldi quest'anno per il service di beneficenza è l'Ama di Ferrara (Associazione Malattia Alzheimer).

Immagini scaricabili:

Presentazione della rassegna "Musica a Marfisa d'Este" 2017 Presentazione della rassegna "Musica a Marfisa d'Este" 2017 Presentazione della rassegna "Musica a Marfisa d'Este" 2017 Pianofestival 2017 - Enrico Pace (foto Marco Borggreve, 2014)

Allegati scaricabili: