Comune di Ferrara

domenica, 17 dicembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Al via lavori post sisma a Palazzo del Podestà, allo stadio Paolo Mazza e in corso Porta Mare. Proseguono gli interventi su strade, edifici pubblici e aree verdi

LAVORI PUBBLICI E VIABILITA' - I principali cantieri attivi dal 24 al 30 luglio 2017

Al via lavori post sisma a Palazzo del Podestà, allo stadio Paolo Mazza e in corso Porta Mare. Proseguono gli interventi su strade, edifici pubblici e aree verdi

21-07-2017 / Giorno per giorno

Questo l'elenco dei principali interventi e cantieri operativi o in fase di attivazione nel territorio comunale di Ferrara nel periodo dal 24 al 30 luglio 2017, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Mobilità del Comune di Ferrara. Maggiori informazioni sugli interventi più significativi sono disponibili sul sito http://mappaopere.comune.fe.it

 

>> NUOVI LAVORI

>> Lavori di miglioramento strutturale post sisma dell'immobile Palazzo del Podestà 

Inizieranno lunedì 24 luglio 2017 i lavori del progetto esecutivo di riparazione e miglioramento strutturale post sisma dell'immobile Palazzo del Podestà dell'importo complessivo di Euro 332.928,43 (I.V.A. compresa).

Le soluzioni progettuali puntano ad ottenere una migliore risposta sismica dell'edificio attraverso interventi di rafforzamento locale delle strutture oltre che di riparazione del danno già subito, basandosi sui risultati della modellazione solida strutturale "ad elementi finiti" dell'edificio in oggetto e dei limitrofi sistemazione degli impianti meccanici per la termo-climatizzazione dell'intero edificio, concentrando i lavori sulle parti in cui l'intervento risulta imprescindibile in quanto impianti insistenti su muri lesionati o oggetto di interventi strutturali e quindi soggetti a rimozione con sostituzione in quanto non più a norma.  Nello specifico, sono stati definiti una serie di interventi necessari finalizzati al ripristino lo status pre-sisma in piena efficienza e secondo la normativa vigente.  Il Progetto Esecutivo posto alla valutazione della S.T.C.D della RER, prevedeva inoltre, in successione a questi interventi necessari, implementazioni e modifiche alla dotazione attuale ed oggetto del ripristino pre-sisma, volte ad ottenere una razionalizzazione delle fonti di produzione sia di caldo che di freddo al fine di un maggiore risparmio economico in termini di gestione e manutenzione. Tuttavia, in sede di richiesta di documentazione integrativa e chiarimenti, le proposte migliorative agli impianti non sono state considerate finanziabili e pertanto gli interventi sugli impianti meccanici relativi al microclima interno, si occuperanno della rimozione con sostituzione delle attuali 2 caldaie murali a Gas Metano e delle attuali 7 macchine frigo multisplit. Le opere architettoniche previste in questo Progetto Esecutivo, vertono alle lavorazioni edili proprie delle assistenze murarie e di finitura strettamente legate alle opere strutturali nonché impiantistiche, oltre agli interventi di ripristino e consolidamento degli affreschi pittorici, oggetto di specifico studio da parte di specialista restauratore.

----------------------------------------------

>> Lavori Stadio Paolo Mazza - adeguamento alle prescrizioni della serie A -

Lunedì 24 luglio 2017 allo stadio Paolo Mazza inizieranno i lavori di adeguamento alle prescrizioni della seire A con un nuovo impianto di illuminazione del campo di calcio, dell'importo complessivo di Euro 1.178.000 (I.V.A. compresa). 

Gli interventi in oggetto sono volti all'ottenimento dell'utilizzo dell'impianto comunale "Paolo Mazza" per l'attività sportiva della stagione calcistica 2017-2018 per quanto riguarda il rispetto dei requisiti di illuminamento del campo di gioco alle prescrizioni riportate al punto 8 (Impianto di Illuminazione) dell'Allegato "A" - Comunicato F.I.G.C- Sistema licenze nazionali 2017/2018 e norme programmatiche - Criteri Infrastrutturali - Lega Nazionale Professionisti Serie A.

Gli interventi sono concepiti nell'ottica di incrementare i valori di illuminamento attuali del campo di gioco, i quali sono rispondenti agli standard previsti dall'Allegato "A" dei Criteri infrastrutturali - Lega Nazionale Professionisti Serie B per la stagione 2016/2017. Le opere previste ai fini del raggiungimento dell'obiettivo per quanto riguarda l'aspetto impiantistico consistono nella installazione di nuovi proiettori, la rilocazione dei proiettori esistenti e la realizzazione dell'impiantistica elettrica per l'alimentazione degli stessi. Le opere strutturali riguardano sostanzialmente la realizzazione di n. 4 nuove torri a sostegno dei proiettori e delle relative fondazioni, in quanto le torri esistenti risultano non idonee in quanto di altezza insufficiente e di ridotta capacità ad alloggiare il numero di proiettori previsti.

ADEGUAMENTO IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE CAMPO DI GIOCO
Al fine di adeguare l'impianto di illuminazione ai parametri dettati da UEFA e Lega Calcio Serie A, dovranno essere aumentati i livelli di illuminamento sul campo di gioco allo stadio Mazza..
A tal fine, saranno installati ulteriori proiettori sulle tribune, impiegando angoli di puntamento coerenti con quanto richiesto nei sopracitati regolamenti. Per quanto riguarda le torri faro, l'altezza delle strutture esistenti non consente il raggiungimento dei livelli di illuminamento richiesti nel rispetto dei criteri antiabbagliamento definiti dai regolamenti precedentemente citati, pertanto si renderà necessario installarne di nuove.

Adeguamento impianto di illuminazione di sicurezza
I corpi illuminanti esistenti, dedicati all'illuminazione di sicurezza ed installati sulle torri faro, saranno sostituiti con dei nuovi apparecchi. Un nuovo impianto di illuminazione di sicurezza sarà realizzato anche per la tribuna e per la curva coperta. Anche l'impianto nella zona prefiltraggio sarà adeguato.
L'alimentazione degli apparecchi per l'illuminazione di sicurezza sarà di tipo centralizzato, e sarà realizzata tramite un nuovo gruppo di continuità UPS da 15 kVA, in sostituzione del gruppo esistente, da posizionarsi in apposito locale compartimentato, anch'esso da realizzarsi.

PROGETTO DELLE OPERE STRUTTURALI

Il progetto prevede la realizzazione di quattro nuove torri a sostegno del sistema di proiettori progettato per soddisfare i requisiti prescritti dal regolamento della F.G.C.I. per quanto riguarda gli incontri di calcio di serie A. Le nuove torri avranno altezza adeguata a garantire un corretto angolo di incidenza dei fasci luminosi sul campo di gioco al fine di assicurare un idoneo livello di illuminamento e scongiurare fenomeni di abbagliamento. Le strutture di sostegno dei proiettori posti in sommità delle torri avranno dimensioni adeguate all'installazione del numero di proiettori previsti da progetto considerando anche la possibilità di implementazione futura.

Le posizioni in cui verranno realizzate le nuove torri sono indicate negli elaborati grafici di progetto allegati alla presente, in particolare si evidenzia quanto segue:
• la Torre 1 sarà realizzata in area interna alla recinzione storica dello stadio, ad est della tribuna sud;
• la Torre 2 sarà realizzata all'interno dell'area di servizio annessa esterna angolo via Cassoli - via Monte Grappa, ad est della gradinata nord;
• la Torre 2 sarà realizzata all'interno dell'area annessa esterna angolo via Cassoli - via Ortigara, ad ovest della gradinata nord;
• la Torre 4 sarà realizzata in area interna alla recinzione storica dello stadio, ad ovest della tribuna sud in prossimità della vecchia casa del custode.

Le torri saranno realizzate mediante struttura in acciaio, con fusto tronco-conico a sezione poligonale ricavata da lamiera presso-piegata e saldata longitudinalmente.
La tipologia delle torri sarà del tipo con scale-piattaforma ovvero con piattaforma sommitale accessibile mediante scala e guida di sicurezza.
A partire dalla piattaforma sommitale si sviluppa la struttura di sostegno dei proiettori (palco), la quale sarà inclinata di 15° rispetto alla verticale.
Queste le caratteristiche dimensionali principali delle torri:

• Altezza complessiva: 44 m
• Altezza fusto: 37 m
• Altezza parte inclinata a cui è fissata la struttura porta-fari: 7 m
• Dimensioni palco struttura porta-fari: 7 m x 7 m
• Predisposizione per l'installazione fino a n. 64 proiettori a tecnologia LED aventi peso proprio 30 Kg/cad.

------------------------------------------------------

>> Lavori di realizzazione della nuova pavimentazione in conglomerato bituminoso in viale IV Novembre

Si sono conclusi venerdì 21 luglio i lavori di asfaltatura in Rampari di San Paolo (tratto corso Isonzo e via della Grotta e parte prospiciente ingresso Stazione Autocorriere). Martedì 25 luglio 2017, salvo condizioni meteo avverse, inizieranno i lavori di rifacimento del manto stradale in viale IV Novembre - tratto compreso tra via Fortezza e viale Cavour. Durante i lavori - della durata prevista di 4 giorni - il transito veicolare sarà a senso unico alternato.

------------------------

>> Lavori in corso Porta Mare per Teleriscaldamento a cura di HERA

Da lunedì 24 luglio 2017 in corso Porta Mare sarà istituita un'area di cantiere per lavori, da parte di Hera S.p.A., relativi al nuovo collegamento al Teleriscaldamento verso il rione San Giovanni nel tratto compreso tra via Mortara e piazzale San Giovanni.

Nella prima fase dei lavori, sarà chiusa la corsia di marcia di corso Porta Mare con direzione da via Mortara verso piazzale San Giovanni.

I veicoli che percorrono corso Porta Mare provenienti da corso Biagio Rossetti dovranno pertanto svoltare obbligatoriamente in via Mortara.

In corso Porta Mare sarà istituito il senso unico di marcia con direzione da piazzale San Giovanni verso via Mortara.

La durata di questa prima fase dei lavori è prevista dal 24 luglio al 25 agosto 2017, salvo avverse condizioni meteo o eventuali criticità non prevedibili.

-------------------------------------------------

>> Viabilità di via Cassoli per lavori allo Stadio Paolo Mazza

Per consentire lo svolgimento dei lavori di installazione delle nuove barriere intorno allo Stadio Comunale Paolo Mazza, martedì 25 e mercoledì 26 luglio 2017, salvo avverse condizioni meteo, sarà chiuso al traffico veicolare il tratto di via Cassoli compreso tra via Montegrappa e via Ortigara oltre al tratto da corso Vittorio Veneto.

Via Cassoli: i veicoli provenienti da Corso Isonzo potranno svoltare a destra o a sinistra su Corso Vittorio Veneto;

via Montegrappa: in veicoli saranno obbligati a svoltare in destra all'intersezione con via Cassoli.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

>> AGGIORNAMENTI DAI CANTIERI

INTERVENTI STRADALI

- In via Brasavola il rifacimento delle reti fognarie e idriche e della pavimentazione
Ha preso il via il 12 giugno 2017 con conclusione prevista per metà dicembre (con tre fasi di chiusura al transito) l'intervento in via Brasavola programmato dal Comune di Ferrara e da Hera per il rifacimento delle reti fognarie e idriche, il rifacimento della pavimentazione e la realizzazione dei marciapiedi.
Il primo tratto interessato è quello da via Borgovado a via Del Mellone incrocio compreso (lavori affidati a Hera da venerdì 23 giugno) con chiusura al traffico veicolare dal 12 giugno al 15 settembre 2017 (eccetto pedoni e cicli condotti a mano, compatibilmente con le esigenze di cantiere). Saranno ammessi al transito, nei tratti non interessati dai lavori, i veicoli con possibilità di ricovero in aree ubicate al di fuori della sede stradale, quelli al servizio di persone invalide, pronto soccorso od emergenza.
AGGIORNAMENTO del 30 giugno 2017: Dopo la rimozione delle pavimentazioni esistenti, con il recupero e deposito presso il magazzino comunale di tutto il materiale lapideo riutilizzabile, il cantiere è passato ad Hera Spa che al momento si sta occupando del rifacimento delle reti fognaria e idrica. Terminati i lavori di competenza Hera, ​nello stesso tratto di strada interverrà nuovamente l'Amministrazione Comunale per il rifacimento della pavimentazioni lapidee.
Per tutti i dettagli sul progetto e le fasi di realizzazione v. CronacaComune del 9 giugno 2017

- Chiuso per lavori di ripristino il ponte Bailey che collega San Nicolò a via Bova di Marrara
Dallo scorso 19 giugno e fino al termine dei lavori di ripristino resterà chiuso il ponte Bailey situato in Strada del Ponte che collega San Nicolò (frazione del Comune di Argenta - FE) alla via Bova di Marrara (Comune di Ferrara). Per ragioni di sicurezza stradale e pubblica è stato istituito il divieto di transito a tutti i veicoli con istituzione di un passaggio ciclopedonale, accessibile da parte delle persone con ridotta capacità motoria, sul ponte Bailey. Nell'area è presente segnaletica stradale di preavviso e di deviazione, con indicazione dei percorsi alternativi.

------------

LAVORI A CURA DI HERA
- Sostituzione di condotte idriche

Sono in corso i lavori a cura di Hera, d'intesa con l'Amministrazione comunale, per la sostituzione di condotte idriche in piazza Sacrati.

- Ripristino di manti stradali
Prosegue il programma di lavori a cura di Hera (in accordo con il Comune di Ferrara), per il ripristino di manti stradali precedentemente interessati da interventi agli impianti sottoservizi, in: v.lo Mozzo Tegola e via Mortara, tratto da c.so Porta Mare e in angolo con via L. Borsari

Nelle vie interessate dagli interventi sono possibili modifiche al traffico indicate con segnalazioni sul posto.

------------

LAVORI A CURA DI TELECOM
Sono in corso i lavori a cura della Società TIM - Telecom Italia SpA, d'intesa con l'Amministrazione comunale, in via G. Fabbri (tratto dall'abitato di Torre Fossa all'abitato di Sant'Egidio), con modifica della viabilità, per la posa di un nuovo impianto telefonico tramite 'trivellazione orizzontale sotterranea'.

------------

SEGNALETICA
- Manutenzione ordinaria della segnaletica orizzontale per una serie di strade del territorio comunale

Sono in corso dal 19 giugno e fino al 30 settembre 2017 i lavori di manutenzione ordinaria della segnaletica orizzontale previsti dal Comune di Ferrara per un lungo elenco di vie e piazze del territorio comunale. (per l'elenco completo v. CronacaComune del 16 giugno 2017)
Non sono previste chiusure al transito delle vie interessate dai lavori, ma saranno possibili rallentamenti del traffico. Sono previste anche lavorazioni serali e notturne.

------------

EDIFICI STORICI E MONUMENTALI
-
Cantiere per la Rigenerazione dell'ex Teatro Verdi
Sono partiti ufficialmente lo scorso 3 luglio i lavori del 'Cantiere per la Rigenerazione dell'ex Teatro Verdi finalizzato alla realizzazione di un laboratorio urbano'. L'idea di riqualificazione dell'ex Teatro Verdi, mirata alla realizzazione di un Laboratorio Aperto, ha richiesto un progetto integrato nato dalla sommatoria di un disegno architettonico e di un piano di gestione dello spazio che ha come obiettivo lo sviluppo della mobilità sostenibile e della cultura della bicicletta.

Per tutti i dettagli del progetto v. CronacaComune del 3 luglio 2017

- Recupero post sisma del Teatro Comunale di Ferrara
Si è aperto il 5 giugno scorso il cantiere per l'esecuzione dei lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma del Teatro Comunale di Ferrara. A seguito degli eventi sismici di maggio 2012 si è deciso di dare la priorità ad interventi che coinvolgono le parti più vulnerabili del fabbricato. La qualità e la diffusione di tali interventi sono stati concepiti al fine di portare risorse aggiuntive al fabbricato in termini di risposta sismica e di restituire l'aspetto originario all'architettura, possibilmente migliorandone il grado di conservazione immediato e futuro. Gli interventi sono stati inoltre pianificati in modo da non interferire con la programmazione teatrale. La conclusione è prevista per ottobre 2018.
Per tutti i dettagli v. CronacaComune del 23 maggio 2017

- Restauro post sisma della Certosa monumentale di Ferrara
Sono iniziati il 26 settembre scorso i lavori programmati dall'Amministrazione comunale per il restauro e il miglioramento strutturale post sisma della Certosa monumentale di Ferrara.
Saranno eseguiti interventi sulle strutture in elevazione, sugli archi, sulle volte in muratura, e sulle coperture lignee e in laterizio. La conclusione dei lavori è prevista per febbraio 2018.
Per tutti i dettagli del progetto v.
CronacaComune del 26 settembre 2016

- Intervento di restauro e rinnovamento di Palazzo dei Diamanti
Ha preso il via all'inizio di marzo 2017, per concludersi a settembre 2018, la radicale opera di restyling destinata a restituire alla città lo spazio museale del Palazzo dei Diamanti completamente rinnovato e valorizzato, con spazi più ampi dedicati in particolare ai servizi, in linea con le più moderne prospettive turistiche. Per tutti i dettagli del progetto v. CronacaComune del 10 marzo 2017

- Intervento di restauro e valorizzazione dei locali ex Bazzi di piazza del Municipio
Sono partiti il 13 febbraio scorso i lavori a cura del Comune di Ferrara per il restauro e la valorizzazione dei locali comunali ex Bazzi di piazza del Municipio, in vista dell'affidamento in gestione dell'immobile tramite bando di gara. La conclusione è prevista per il dicembre 2017.
Per tutti i dettagli del progetto v. CronacaComune del 13 febbraio 2017

- A Palazzo Massari in corso i lavori di consolidamento post sisma
Sono in corso (da ottobre 2016) i lavori di consolidamento di Palazzo Massari, sede del Museo Boldini, in corso Porta Mare, pesantemente lesionato in occasione del sisma del maggio 2012. Conclusa questa fase di lavorazione verrà attivata l'operazione di restauro di interni ed esterni. Gli interventi riguarderanno sia Palazzo Massari che l'adiacente Palazzina dei Cavalieri di Malta.
Per tutti i dettagli del progetto v. CronacaComune del 6 ottobre 2016

- Alla Palazzina ex Mof interventi di riqualificazione nel segno della conservazione
Sono in corso gli interventi di riqualificazione della Palazzina ex Mof destinata a ospitare la sede dell'Urban Center comunale e dell'Ordine degli Architetti di Ferrara. La conclusione dell'opera è prevista per fine ottobre 2017 (con proroga contrattuale rispetto alla scadenza inizialmente prevista di luglio 2017, a causa di modifiche alle lavorazioni previste su richiesta della Soprintendenza competente e a causa del rallentamento del cantiere dovuto all'allagamento del piano interrato).
Per tutti i dettagli del progetto v. CronacaComune del 7 luglio 2016

- Casa Niccolini in ristrutturazione per ospitare la sezione ragazzi della biblioteca Ariostea e la sede della Società Dante Alighieri
Sono in corso (da luglio 2016) a Casa Niccolini i lavori per la ristrutturazione dell'edificio destinato a ospitare la sezione della biblioteca Ariostea dedicata ai ragazzi con spazi appositi per la lettura e per la didattica. Al proprio interno, Casa Niccolini ospiterà anche la sede della Società Dante Alighieri. La conclusione dell'opera è prevista per il luglio 2017. Per tutti i dettagli del progetto v. CronacaComune dell'1 luglio 2016

------------

MURA ESTENSI
In corso interventi di recupero nel tratto nord delle antiche Mura cittadine

Sono in corso interventi di recupero e restauro di parti dell'antica cinta muraria cittadina, e in particolare della muratura di paramento e degli scavi archeologici della Punta di Francolino e della Peschiera del Duca d'Este alle Mura Nord.
------------

EDILIZIA SCOLASTICA
-
Interventi alla scuola primaria di Pontegradella per l'adeguamento alle normative antincendio
Sono in corso gli interventi di manutenzione della scuola primaria di Pontegradella (via Pioppa 100) per l'adeguamento alle normative antincendio. In programma l'apertura di un nuovo ingresso per un'aula, l'intonacatura e tinteggiatura di pareti, e il ripristino di un pozzetto di scarico esterno. La conclusione dei lavori è prevista entro la fine del mese di luglio 2017.

- Lavori di manutenzione alla scuola d'infanzia Guido Rossa
Sono in corso gli interventi di manutenzione previsti per la scuola d'infanzia Guido Rossa, in via Nenni 4-6 a Ferrara. In programma la sistemazione di intonaci interni, la tinteggiatura  dei locali interni e la messa in sicurezza della copertura dell'area esterna sorretta da pali.
La conclusione dei lavori è prevista entro la fine del mese di luglio 2017.

------------

EDILIZIA PUBBLICA
- Interventi di
messa in sicurezza dell'ala sud della sede del Tribunale di Ferrara
Riguardano la porzione di edificio dell'ala sud della sede del Tribunale di Ferrara i lavori di ripristino, con miglioramento sismico, partiti il 19 luglio scorso. In programma, in particolare, interventi per la messa in sicurezza dei quattro pilastri in muratura che supportano il primo e il secondo piano. La durata prevista dei lavori è di 90 giorni.

- Lavori di riparazione post sisma nel Palazzo sede della Procura della Repubblica
Sono in corso i lavori di riparazione e miglioramento sismico del Palazzo sede della Procura della Repubblica di Ferrara. L'intervento riguarda principalmente la torre dell'orologio ed il loggiato. La torre dell'orologio migliorerà dal punto di vista della vulnerabilità sismica attraverso la realizzazione al suo interno di una struttura metallica con scala in ferro. Il loggiato sarà oggetto, sulle volte a crociera, di rimozione dei pavimenti sopra le volte, rinforzo e consolidamento mediante placcaggio con fasce in fibra di acciaio e geomalta. Si riteseranno inoltre le catene esistenti, e si realizzeranno interventi nella zona archivio sulla muratura, interventi atti ad impedirne il ribaltamento.

- Partita la ristrutturazione del Campo scuola di via Porta Catena
Sono iniziati il 3 luglio 2017 i lavori, programmati dal Comune di Ferrara, per la ristrutturazione del Campo sportivo comunale ('Campo scuola') di via Porta Catena 81. Il progetto prevede il rifacimento della pista di atletica allo scoperto a sei corsie e delle pedane dei lanci e dei salti per l'ottenimento dell'Omologazione FIDAL, oltre alla sistemazione della tribuna e dei relativi servizi igienici, nonchè dei locali spogliatoio. I lavori saranno eseguiti dalla ditta Olimpia Costruzioni srl di Forlì e avranno durata prevista di 90 giorni.
Durante tutto il mese di luglio, per consentire lo svolgimento dei campi estivi per ragazzi, l'area verde della zona ingresso e il fabbricato ospitante gli uffici e gli spogliatoi saranno a disposizione dell'utenza e accuratamente separati, per motivi di sicurezza, dall'area della pista di atletica che sarà area esclusiva di cantiere. Dall'1 agosto e fino alla fine dei lavori tutto l'impianto sportivo, compresi l'area verde e l'edificio spogliatoi, sarà oggetto dei lavori e quindi non accessibile all'utenza.
Per tutti i dettagli del progetto v. CronacaComune del 29 maggio 2017

- In corso la ristrutturazione del Motovelodromo
Sono iniziati il 5 giugno i lavori di ristrutturazione del Motovelodromo Comunale, in via Porta Catena 73 a Ferrara. In programma il completo ripristino della pista per le attività legate al ciclismo e la parziale demolizione e rimozione della tribuna est.
Per tutti i dettagli v. CronacaComune del 29 maggio 2017

- Interventi di riparazione post sisma all'ex linificio Toselli
Sono iniziati lo scorso 9 maggio i lavori di riparazione dei danni provocati dal sisma e di rinforzo strutturale del fabbricato di proprietà del Comune di Ferrara appartenente al complesso edilizio dell'ex Linificio Canapificio Nazionale Toselli, in via Marconi a Ferrara, utilizzato come magazzino.
La durata contrattuale dei lavori è di 60 giorni naturali consecutivi. AGGIORNAMENTO del 14 luglio 2017: I lavori sono momentaneamente sospesi in attesa dello spostamento di materiali depositati all'interno dell'area oggetto dell'intervento

- Lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma del centro sociale Acquedotto di corso Isonzo
Sono in corso dal 16 maggio 2017 i lavori di riparazione e miglioramento strutturale post-sisma della sede del centro sociale Acquedotto di corso Isonzo, consistenti nel rafforzamento delle architravi e nell'inserimento di nuove strutture in acciaio in corrispondenza dei solai.
La durata prevista per i lavori è di 90 giorni.
AGGIORNAMENTO del 7 luglio 2017
: i lavori al momento in corso riguardano la cerchiatura con profili metallici del fabbricato alla quota del sottotetto e l'esecuzione di interventi di cuci-scuci sulle pareti esistenti.

------------

VERDE PUBBLICO
- Prosegue la riqualificazione degli arredi di parchi e aree verdi comunali

Continuano i lavori previsti dal programma di riqualificazione degli arredi di diciassette aree verdi comunali, tra parchi e cortili scolastici attrezzati. Sono in corso i lavori nei cortili della scuola Alda Costa e della scuola d'infanzia Gobetti, per rendere maggiormente fruibili le aree verdi ai piccoli alunni. I progetti sono frutto di una attività partecipata che ha visto coinvolti in maniera attiva e diretta i genitori dei bambini frequentanti gli istituti. 
Stanno inoltre proseguendo i lavori nei parchi di via Roveroni, via Muddy Waters, via Venturi, parco Schiaccianoci, e parco di via Volta. E' inoltre in programma il posizionamento delle porte da calcetto nei parchi di via Capra a Gaibanella e di via Verga, a sostituzione delle strutture obsolete recentemente rimosse.
Il programma di interventi è a cura del Servizio Infrastrutture, e in particolare dell'Ufficio Verde pubblico, del Comune di Ferrara (v. dettagli su CronacaComune del 21 aprile 2017)

- Abbattimenti di alberi in città a tutela dell'incolumità pubblica
Saranno eseguite nelle prossime settimane le operazioni di abbattimento di una serie di piante in condizioni precarie nel territorio comunale, a tutela dell'incolumità pubblica. Gli interventi sono stati programmati dall'Ufficio Verde del Comune di Ferrara, sulla base degli esiti delle indagini di stabilità eseguite da un tecnico abilitato e con le necessarie autorizzazioni da parte del Servizio Fitosanitario Regionale (con particolare riferimento al 'cancro colorato del platano').

Gli abbattimenti saranno eseguiti in:
viale IV Novembre: 11 platani - corso Isonzo: 2 platani - viale Alfonso I d'Este: 5 platani + 1 pioppo secco + 2 aceri secchi - Sottomura via Bacchelli: 1 pioppo - viale Belvedere: 2 pioppi - sottomura retro via Colombarola: 1 acero - bastione tratto Porta degli Angeli e ghiacciaia: 1 gleditschia - Palazzina Marfisa : 1 abete - piazza Ariostea: 6 platani.

- Sono in corso anche le attività di manutenzione del verde pubblico comunale, con potature e sfalci dell'erba nei parchi pubblici e nei giardini scolastici.

In allegato il programma, a cura di Ferrara Tua, dei lavori di manutenzione del verde pubblico previsti dal 24 al 29 luglio 2017

 

Immagini scaricabili:

stadio

Allegati scaricabili: