Comune di Ferrara

martedì, 21 novembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > 'Run for Time', a Porotto la seconda camminata ludico motoria per combattere l'atassia

ASSESSORATO ALLO SPORT - Venerdì 8 settembre alle 18.30 con ritrovo al campo sportivo. Percorso per tutte le età di 6.5 chilometri

'Run for Time', a Porotto la seconda camminata ludico motoria per combattere l'atassia

04-09-2017 / Giorno per giorno

Alla camminata ludico-motoria non competitiva "Run for time" di 6,5 chilometri, in programma venerdì 8 settembre alle 18.30 a Porotto (ritrovo al campo sportivo), potranno partecipare davvero tutti, camminando o correndo. L'iniziativa con finalità benefiche a favore della sezione di Ferrara dell'Associazione Italiana Lotta alle Sindromi Atassiche, è stata presentata in mattinata in residenza municipale.
L'evento è organizzato grazie alla collaborazione tra A.I.S.A Ferrara Onlus (Associazione Italiana Sindromi Atassiche), Fondazione A.C.A.RE.F - che da diversi anni si occupa di finanziare la ricerca per la lotta alle sindromi atassiche - e le Polisportive ASD DORO, X Martiri, Camminatori senza confini Ferrara, Motoclub Estense, Porottoinsieme ed ha il patrocinio del Comune di Ferrara, di UISP e Azienda USL di Ferrara.
All'incontro con i giornalisti erano presenti l'assessore comunale allo Sport Simone Merli, la direttrice del Distretto centro nord Azienda Usl Ferrara Chiara Benvenuti, il socio fondatore di Acaref e consigliere Aisa (Associazione italiana contro sindromi atassiche, sezione di Ferrara) Giampietro Domenicali, il presidente della Polisportiva Doro Luciano Mazzanti, Gianni Corazza in rappresentanza della festa PorottoInsieme 2017 e Andrea De vivo di uisp Ferrara.
"Iniziative come queste fanno sembrare lo sport più bello. - ha affermato l'assessore Simone Merli - Se ben vissuto, infatti, un appuntamento sportivo può diventare anche un veicolo importante in grado di ampliare la consapevolezza di tutti nei confronti delle tante problematiche legate, come in questo caso, ad una malattia dolorosa e invalidante. Mi fa piacere - ha poi aggiunto l'assessore - che "Run for Time" sia arrivata a proporre la sua seconda edizione mettendo insieme realtà apparentemente diverse in una rete per dare corpo ad un progetto comune e condiviso, a vantaggio di tutta la comunità".
"Più persone vengono informate dell'esistenza e delle caratteristiche di questa grave patologia - ha ricordato Giampietro Domenicali di Acaref - più tutti noi insieme, associazioni e mondo della ricerca, avremo forza per intervenire. Grazie alla collaborazione fra tutti i partner coinvolti in questa iniziativa e a tutti coloro che parteciperanno, potremo far sorridere e far divertire anche tanti ragazzi vittime di questa sindrome, ancora oggi per molti versi sconosciuta, così come non ci sono noti i numeri di chi ne è portatore. Per questo ci stiamo impegnando attivamente per creare un elenco nazionale di malati di SLA e di Atassia."

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

Entusiasti dopo la 1° edizione, anche quest' anno torna RUN FOR TIME, una camminata ludico motoria che si terrà il prossimo 8 settembre a Porotto. Correre per sostenere la ricerca e dare tempo ai malati di atassia, una malattia degenerativa che toglie il tempo del movimento e della vita. Di tempo quindi si parla: un po' del vostro da trascorrere in compagnia e con il riflesso delle luci del tramonto negli occhi e quello invece che donerete a chi lotta quotidianamente con il proprio. E' questo l'obiettivo della seconda edizione di Run for Time, una vera e propria corsa della solidarietà. L'evento è organizzato grazie alla collaborazione tra A.I.S.A Ferrara Onlus (Associazione Italiana Sindromi Atassiche), Fondazione A.C.A.RE.F - che da diversi anni si occupa di finanziare la ricerca per la lotta alle sindromi atassiche - e le Polisportive ASD DORO, X Martiri, Camminatori senza confini Ferrara, Motoclub Estense, Porottoinsieme ed ha il patrocinio del Comune di Ferrara, di UISP e Azienda USL di Ferrara. Alla corsa possono partecipare davvero tutti, ognuno con proprio stile: camminando, correndo, a passo di marcia o con i bastoncini. Il ritrovo, a partire dalle ore 17.00, è presso il Campo sportivo di Porotto (Via B. Petrucci, 85) apertura delle iscrizioni a singoli o a gruppi - contributo di partecipazione a partire da 3 euro che sarà interamente devoluto ad A.I.S.A. - la partenza è alle ore 18.30. ll percorso pensato per persone di tutte le età e allenamento è di 6,5 km e si snoderà nella bella campagna ferrarese, sulle strade di Porotto e sulla pista ciclabile che costeggia il Burana e durante il percorso saranno predisposti due punti ristoro. Tutti i partecipanti riceveranno in omaggio prodotti del nostro territorio; i primi 3 gruppi con minimo 10 partecipanti, avranno un premio speciale. Sempre per tutti un buono sconto di 2 euro per cenare alla festa Porottoinsieme la sera stessa o nelle rimanenti giornate.

Potete pre-iscrivervi inviando una email con i propri dati (nome, cognome, indirizzo, n. cellulare) all'indirizzo runfortimeataxia@gmail.com.

Chi ama i social può sostenerci condividendo l'evento creato https://www.facebook.com/pg/RunforTimeAtaxia/events/?ref=page_internal.

L'evento è organizzato anche con il sostegno di diverse aziende del territorio che hanno scelto di appoggiare Run for Time con un gesto di solidarietà: Le Due Valli di Ostellato, CSO (Centro Servizi Ortofrutticoli); Farmacie Comunali di Ferrara.

Un ringraziamento speciale alla Camera di Commercio di Ferrara che ha voluto contribuire alla premiazione fornendo i premi per i 3 gruppi più numerosi, sempre attingendo all'artigianato locale.

Associazione italiana per la lotta alle sindromi atassiche - via Giuseppe Compagnoni, 95 , 44122 FERRARA - tel. 366/6871169 e-mail aisaferraraonlus@gmail.com 

 

Immagini scaricabili:

foto