Comune di Ferrara

mercoledì, 20 settembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Citizen Science Ferrara: 1600 osservazioni già raccolte dai cittadini su animali e piante

MUSEO DI STORIA NATURALE - Proseguono i quattro progetti di scienza dei cittadini avviati poco meno di un anno fa

Citizen Science Ferrara: 1600 osservazioni già raccolte dai cittadini su animali e piante

13-09-2017 / Giorno per giorno

Sono circa 1600 le segnalazioni di piante ed animali raccolte dal Museo di Storia Naturale in meno di un anno dall'avvio dei suoi quattro progetti di scienza dei cittadini.
'Delta Road Kill', il progetto che vuole studiare il fenomeno degli investimenti stradali degli animali e l'effetto-barriera esercitato dalle strade sulle popolazioni naturali, ha raccolto 400 osservazioni relative a 55 differenti specie (quasi tutte di Vertebrati) con 19 osservatori coinvolti.
Il progetto 'Biodiversità del Delta del Po', che raccoglie segnalazioni naturalistiche varie su piante ed animali, conta già 918 rilevamenti con 55 citizen scientists coinvolti; mentre il progetto 'Dune costiere dell'Emilia-Romagna' ha raccolto 249 osservazioni da 39 persone. Infine, 'CosMos', il progetto di raccolta osservazioni su alcune specie di molluschi, ha totalizzato finora 81 segnalazioni da circa 25 persone, ma potrà contare sul ricchissimo apporto dei dati contenuti nella collezione malacologica Lazzari, conservata in Museo.
I progetti continueranno, con il supporto di volontari del Servizio Civile Nazionale, anche nei prossimi anni. Le osservazioni fornite dai cittadini affiancheranno le attività di monitoraggio condotte direttamente dal personale del Museo su alcune situazioni di particolare interesse ecologico. I dati raccolti con la citizen science aiuteranno, in particolare, i ricercatori a focalizzare l'attenzione sulle situazioni più interessanti o critiche. 
I siti internet ai quali iscriversi per inserire le segnalazioni sono www.inaturalist.org e http://www.csmon-life.eu: basta cercare all'interno dei siti i quattro progetti citati e seguire le istruzioni per l'inserimento dei dati. Entrambi i siti consentono di scaricare app per l'inserimento di osservazioni anche tramite smartphone.
Per altre notizie, collegarsi alla pagina web http://storianaturale.comune.fe.it/824 oppure partecipare alla Notte dei Ricercatori 2017, in programma venerdì 29 settembre.

(Comunicato a cura del Museo civico di Storia Naturale)

Immagini scaricabili:

citizen science brochure.jpg