Comune di Ferrara

lunedì, 23 ottobre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Mercoledì sera con il country dei Cut Yena e le Satire dell'Ariosto

MOVIDA ON - Le iniziative di mercoledì 4 ottobre alle 21.30 in centro storico a Ferrara

Mercoledì sera con il country dei Cut Yena e le Satire dell'Ariosto

02-10-2017 / Giorno per giorno

(Comunicato a cura degli organizzatori)

Musica country e pungenti letture rinascimentali, capaci di solleticare nuove risposte a domande senza tempo: mercoledì sera Movida On porta in piazza a Ferrara i Cut Yena e le Satire dell'Ariosto, oltre alle interviste della neonata Web Radio Giardino.

Il calendario di eventi organizzato da Promeco per i ragazzi che abitualmente si incontrano di fronte al Duomo è stato inaugurato la settimana scorsa, un debutto che ha coinvolto studenti e turisti, catturati dalle sonorità energiche dei Be About e dalla proposta culturale del teatro Ferrara Off. «Nonostante la nostra città non sia diretta concorrente di Las Vegas, abbiamo visto centinaia di passanti fermarsi per ascoltare e divertirsi - racconta con ironia Filippo Cavallini, presidente dell'associazione Ultimo Baluardo e responsabile della rassegna musicale -. In un'ora e mezza di esibizione sono stati veramente tanti i giovani che hanno voluto assistere al live, riempiendo la piazza e i locali adiacenti di colore e di vivacità».

Protagonisti del secondo appuntamento, che si terrà mercoledì 4 ottobre alle 21.30, saranno i Cut Yena: dietro a questo nome decisamente provocatorio, se letto in ferrarese, ci sono quattro ragazzi innamorati della musica country, del folk e del bluegrass. Giacomo, Ennio, Luca e Michele suonano insieme da due anni; il loro repertorio spazia dai classici ai successi più recenti, alternando cover e composizioni originali, arricchendo la classica base composta da chitarra, basso e voce" con il banjo, il mandolino e addirittura il badile. Il concerto si terrà in piazza Municipale, mentre in piazza Savonarola, esattamente sotto la statua, chi preferisce il teatro avrà l'occasione di apprezzare la lettura ad alta voce delle satire di Ariosto, organizzata da Ferrara Off e condotta dall'attore Marco Sgarbi. Lo spettacolo sarà introdotto da Monica Pavani e si concluderà con la riflessione aperta dei ragazzi di Occhio ai Media, italiani di seconda generazione, impegnati da anni nella costruzione di un dibattito positivo sul tema dell'immigrazione e dell'identità. I loro interventi comprenderanno approfondimenti e spunti per stimolare la discussione, che riguarderà la difficoltà di scegliere il proprio percorso di vita nel mondo.

Lo stesso argomento sarà al centro delle interviste condotte tra i frequentatori di piazza Trento e Trieste dalla redazione under30 di Web Radio Giardino, format che ha inaugurato la prima trasmissione giovedì scorso e che trasmetterà ogni venerdì alle 19 un programma dedicato al progetto, intitolato Movida On Air.

Movida On è un progetto sperimentale che comprende, oltre alle sette date fissate per l'autunno 2017, altrettanti appuntamenti che verranno organizzati nella primavera 2018. Le associazioni che hanno già confermato la loro disponibilità a collaborare sono: Ferrara Off, Gruppo del Tasso, Ilturco, Uisp, Ultimo Baluardo, Web Radio Giardino. Le associazioni interessate a proporre attività all'interno del calendario primaverile possono rivolgersi a promeco@comune.fe.it.

 

Immagini scaricabili:

Satire Movida On.jpg