Comune di Ferrara

lunedì, 23 ottobre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > A Ferrara le eccellenze della gastronomia italiana presentate e raccontate dai produttori

COMMERCIO - Da venerdì 6 a domenica 8 ottobre 'Il cibo è chi lo fa' in piazza Trento Trieste

A Ferrara le eccellenze della gastronomia italiana presentate e raccontate dai produttori

04-10-2017 / Giorno per giorno

Provengono da tutta Italia le sessanta aziende che da venerdì 6 a domenica 8 ottobre porteranno in piazza Trento Trieste a Ferrara le eccellenze gastronomiche delle loro terre d'origine per l'edizione autunnale de "Il cibo è chi lo fa". La rassegna, promossa dalla Strada dei Vini e dei Sapori della Provincia di Ferrara, con il patrocinio e il supporto organizzativo del Comune di Ferrara, è giunta al suo decimo anno di realizzazione e, come da tradizione, si propone di offrire al pubblico ferrarese una selezione dei più apprezzati prodotti artigianali tipici delle diverse regioni italiane: dall'aceto balsamico di Modena alla porchetta di Ariccia, dalla focaccia genovese alla cioccolata di Modica.

Tutti i dettagli della manifestazione sono stati illustrati stamani in conferenza stampa dall'assessore comunale al Commercio Roberto Serra, dal presidente della Strada dei Vini e dei Sapori della Provincia di Ferrara Sante Baldini e Silvia Bozzato della segreteria della Strada dei Vini e dei Sapori.

"Quello con 'Il cibo è chi lo fa' è un appuntamento - ha dichiarato l'assessore Serra - che i ferraresi hanno già apprezzato e credo continueranno ad apprezzare, poiché è organizzato da una realtà come la Strada dei Vini e dei Sapori che è composta da conoscitori dell'artigianato gastronomico e che si propone di diffondere la conoscenza delle migliori tipicità regionali, attraverso il racconto dei produttori stessi oltre che attraverso l'esposizione e la vendita delle loro realizzazioni". "Si tratta di una manifestazione - ha sottolineato Sante Baldini - che negli anni ha continuato a crescere sia in termini di apprezzamento da parte dei ferraresi e dei turisti, sia in termini di richieste di partecipazione da parte dei produttori delle varie zone d'Italia. Tanto che per questa edizione è prevista la presenza di sessanta espositori, tra cui dieci provenienti dal territorio ferrarese. E ogni giorno, dalle 16 alle 18, nell'area centrale della piazza, ci saranno appuntamenti con i produttori che racconteranno come svolgono il loro lavoro e offriranno assaggi delle loro creazioni".

L'inaugurazione ufficiale della manifestazione è prevista per venerdì 6 ottobre alle 10 con la partecipazione dell'assessore Roberto Serra.
L'orario di apertura e vendita delle bancarelle sarà dalle 10 alle 20 per tutte e tre le giornate.

COMUNICATO a cura degli organizzatori
Venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 ottobre 2017, in piazza Trento Trieste a Ferrara, si terrà l'edizione autunnale de "Il Cibo è chi lo fa".
"Quest'anno per noi è un anno significativo - spiegano i rappresentanti della Strada dei Vini e dei Sapori - perché la nostra manifestazione festeggia il suo 10° anno di realizzazione. E proprio in questa edizione raggiungiamo il numero massimo di espositori mai avuto nell'edizione autunnale. Più di 60 aziende provenienti da tutta Italia portano in piazza prodotti di altissima qualità.
Il Cibo è chi lo fa è iniziata nel 2005 (non si è tenuta per due anni a causa dei lavori sul Listone e per impegni associativi) con 25 banchi, con pochi produttori, con la sfida di utilizzare strutture di legno a bancarella piuttosto che i più "commercialmente comodi" gazebo. L'idea era quella di far conoscere i prodotti "genuini", "sinceri" dando un volto curato ed elegante all'allestimento vista la Piazza centrale che ci ospita. E' stata una scelta che nel tempo ci ha premiato perché ci dà riconoscibilità sin dall'allestimento: nel 2005 occupavamo una sola fila arrivando a metà piazza, oggi occupiamo tutta la piazza in doppia fila. Il numero elevato di espositori tuttavia non condiziona il successo commerciale dell'iniziativa in quanto vi è una selezione importante sulla tipologia del prodotto e la provenienza: l'artigianalità del prodotto ci aiuta inoltre ad avere prodotti sempre molto variegati dove le ricette e le tradizioni culinarie di provenienza fanno già di per sé la differenza".
Gli espositori presenti provengono da tutta Italia (Lombardia, Veneto, Sicilia, Emilia Romagna, Liguria, Molise, Puglia, Calabria, Trentino Alto Adige, Marche, Val d'Aosta ecc.) con prodotti tipici locali. Solo per citare alcune prelibatezze presenti: focaccia genovese, salumi e formaggi tipici calabresi, speck sudtirolesi, specialità salate pugliesi, fontina Dop, parmigiano reggiano Vacche Rosse, torte rustiche e l'erbazzone di Reggio, gorgonzola, la torta di Cavriana, spezie ed infusi, miele, piadina classica e alla zucca, prodotti ittici siciliani sott'olio, formaggi di capra, tartufo, porchetta d'Ariccia IGP, olio extra vergine di oliva, aceto balsamico di Modena Dop, liquori e distillati artigianali, cioccolata di Modica, cioccolata crudista, strudel alto altesino, treccia della Val dei Mocheni e tanto altro. Ovviamente saranno presenti anche aziende ferraresi con una vasta gamma di prodotti del territorio: pampepato, tenerina, vini Doc del Bosco Eliceo, farine bio di mais e grano tenero, succhi di frutta del territorio, zucche violine.

Nell'area centrale della piazza dalle 16 alle 18 dal venerdì alla domenica, si terranno degustazioni gratuite dei prodotti tenute direttamente dagli operatori stessi che racconteranno le tradizioni e le origini dei prodotti.

Per info
Associazione Strada dei Vini e dei Sapori della Provincia di Ferrara
Via Borgo dei Leoni 11 - 44121 Ferrara
Tel 0532 205869 / cell 335 5980801
segreteria@stradaviniesaporiferrara.it
FB : Strada Vini e Sapori Ferrara

Immagini scaricabili:

Il cibo è chi lo fa 0tt2017.jpg cibo è chi lo fa_4ott2017.jpg