Comune di Ferrara

lunedì, 23 ottobre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Dal Comune un riconoscimento alla cecena Zara Mourtazalieva per l'impegno a tutela dei diritti fondamentali e della dignità umana

POLITICHE PER LA PACE - Martedì 10 ottobre alle 15 in sala Arazzi cerimonia di consegna alla giovane attivista cecena

Dal Comune un riconoscimento alla cecena Zara Mourtazalieva per l'impegno a tutela dei diritti fondamentali e della dignità umana

06-10-2017 / Giorno per giorno

Martedì 10 ottobre alle 15, nella sala degli Arazzi della residenza municipale, si è tenuta la cerimonia di consegna della targa ad honorem all'attivista cecena Zara Mourtazalieva, a riconoscimento dell'impegno profuso nella tutela dei diritti fondamentali e della dignità umana, "testimone innocente della verità".

L'iniziativa è promossa dal Comune di Ferrara - Assessorato alla Cultura Servizio Manifestazioni culturali e turismo Politiche per la Pace in collaborazione con l'associazione Case degli Angeli di Daniele Onlus.

La consegna ufficiale del riconoscimento a Zara Mourtazalieva è stata effettuata dal sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani alla presenza di Nedda Alberghini, presidente dell'associazione 'Le Case degli Angeli di Daniele'. Proprio per iniziativa di questa associazione Zara Mourtazalieva ha ricevuto lo scorso 7 ottobre a Bologna il 'Premio Internazionale Daniele Po 2017' per la difesa dei diritti umani e sarà protagonista a Ferrara in queste giornate (9, 10 e 12 ottobre) di una serie di incontri con i docenti e gli studenti degli istituti superiori di secondo grado, i cittadini, le associazioni.

 

 

Le motivazioni del riconoscimento incise sulla targa consegnata il 10 ottobre 2017 in residenza municipale dal sindaco Tiziano Tagliani "A Zara Mourtazalieva che ha preferito subire con dignità una lunga detenzione piuttosto che ammettere un crimine mai compiuto, testimone innocente della verità" 

 

 

 

Immagini scaricabili: