Comune di Ferrara

lunedì, 23 ottobre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Inquinamento e salute dei bambini: le scelte possibili per una migliore qualità di vita

AMBIENTE E INFORMAZIONE - Mercoledì 25 ottobre alle 20.45 incontro pubblico nella sala del Centro Idea (via XX Settembre 152, casa B.Rossetti - Ferrara)

Inquinamento e salute dei bambini: le scelte possibili per una migliore qualità di vita

21-10-2017 / In evidenza

Mercoledì 25 ottobre alle 20.45 nella sala del Centro Idea (via XX Settembre 152, Ferrara - casa B.Rossetti - area parcheggio Bagni Ducali su viale Alfonso I d'Este) avrà luogo un incontro pubblico organizzato da Centro Idea e Ufficio Stampa del Comune di Ferrara sul tema "Inquinamento e salute dei bambini: le scelte possibili per una migliore qualità di vita".

Sul tema relazionerà Giacomo Toffol, medico pediatra e autore di un libro dal titolo "Inquinamento e salute dei bambini. Cosa c'è da sapere, cosa c'è da fare", frutto di una approfondita ricerca bibliografica realizzata insieme alle colleghe Laura Reali, Laura Todesco e ad altri componenti del gruppo "Pediatri per un Mondo Possibile" dell'Acp (Associazione Culturale Pediatri).Insieme a Toffol interverrà anche il dirigente comunale responsabile del Servizio Ambiente Alessio Stabellini per descrivere sinteticamente le azioni messe in campo ad oggi al fine di contrastare e limitare i danni causati dall'inquinamento ambientale, alla luce dei provvedimenti governativi e regionali su questo tema. L'incontro, rivolto a tutti i cittadini, è coordinato dal responsabile dell'Ufficio Stampa del Comune Alessandro Zangara e sarà un'occasione per acquisire maggiore consapevolezza delle azioni possibili, riflettendo su quello che si può fare a livello individuale e di comunità.

 

Giacomo Toffol, laureato in medicina e chirurgia all'Università di Trieste, specializzato in pediatria all'Università di Padova, referente dal 2005 del gruppo "Pediatri per Un Mondo Possibile" dell Associazione Culturale Pediatri, vice presidente sez. Treviso ISDE Italia (Associazione Medici per l'Ambiente), è animatore di formazione e svolge come relatore numerosi incontri per operatori sanitari, insegnanti, genitori sui vari aspetti della salute legati al mondo dell'infanzia.

 

IL GRUPPO DI LAVORO ACP - Il gruppo di lavoro dell' ACP sulle correlazioni tra inquinamento ambientale e salute del bambino (Pediatri per Un Mondo Possibile) si è costituito nel 2005. L'obiettivo è quello di aumentare l'attenzione individuale e collettiva dei pediatri e dei genitori su questo problema, in modo da modificare l'ambiente in cui viviamo sia attraverso i singoli comportamenti individuali, sia con una azione di pressione sulle Istituzioni a ciò deputate. Il gruppo si è quindi prefissato di raccogliere le informazioni scientifiche disponibili su questi temi, e divulgarle tra i pediatri, i genitori e la popolazione, con particolare riguardo agli amministratori locali e alle figure operanti nel campo dell'istruzione scolastica.

link: http://www.acp.it/gruppi-di-lavoro

 

IL LIBRO - "Inquinamento e salute dei bambini" Cosa c'è da sapere, cosa c'è da fare - Per proteggere la salute dei bambini è fondamentale tener presente il principio di precauzione, e il pediatra è chiamato a svolgere un ruolo di collegamento tra il mondo della ricerca scientifica e la popolazione. Da stime dell'OMS sappiamo infatti che più di un terzo delle patologie infantili nella Regione Europea è dovuto a fattori ambientali modificabili. La seconda edizione di Inquinamento e salute dei bambini: cosa c'è da sapere, cosa c'è da fare, a cura del gruppo Pediatri per un Mondo Possibile dell'Acp, (2017 - Il Pensiero Scientifico Editore) intende fornire ai pediatri di famiglia, ai medici di medicina generale e agli specialisti un documentato e aggiornato strumento di formazione sul tema. Il problema dell'inquinamento è affrontato nelle sue varie declinazioni, da quello atmosferico a quello acustico, da quello dell'acqua a quello del cibo, dagli studi sulle radiazioni ultraviolette ed elettromagnetiche all'uso dei prodotti per l'igiene. Particolare attenzione è prestata alle conseguenze del cambiamento climatico. Per ogni tema affrontato le informazioni scientifiche sono integrate da raccomandazioni pratiche, nell'intento di fornire ai pediatri di famiglia, ai medici di medicina generale e agli specialisti un documentato strumento di formazione e aggiornamento.
link: http://pensiero.it/catalogo/libri/inquinamento-salute-dei-bambini-2ed

 

[Foto Baraldi, tratta da http://photo.aptservizi.com/]

Links:

Immagini scaricabili: