Comune di Ferrara

lunedì, 23 ottobre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Nuovi stanziamenti per migliorare la sicurezza della circolazione stradale; accordo per opere pubbliche ad Aguscello; immobile in concessione ad Asp

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta del 10 ottobre 2017

Nuovi stanziamenti per migliorare la sicurezza della circolazione stradale; accordo per opere pubbliche ad Aguscello; immobile in concessione ad Asp

10-10-2017 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 10 ottobre:

Assessorato ai Lavori Pubblici e Mobilità, Sicurezza Urbana, Protezione civile, assessore Aldo Modonesi:

Nuovi stanziamenti per la manutenzione di strade e segnaletica
Sono stati illustrati stamani dall'assessore Aldo Modonesi con una informativa alla Giunta i  progetti relativi ad una serie di opere pubbliche in programma nel territorio comunale. Gli interventi sono in via di approvazione e assegnazione da parte dell'Amministrazione comunale, con determine dirigenziali.
LE SCHEDE a cura dei tecnici del Settore Opere Pubbliche e Mobilità:
- Manutenzione stradale: 400mila euro a disposizione per migliorare la sicurezza della circolazione
Ammonta a 300mila euro (Iva compresa) lo stanziamento dell'Amministrazione comunale per i lavori di manutenzione ordinaria e pronto intervento che si renderanno necessari nei prossimi mesi su strade, marciapiedi e piste ciclabili in conglomerato bituminoso, del territorio comunale.
Altri 100mila euro (Iva compresa) saranno invece messi a disposizione per i lavori di manutenzione ordinaria o di pronto intervento che si renderanno necessari nei prossimi mesi sulle strade comunali con pavimentazione in ghiaia e altro 'materiale inerte'.
Tutti gli interventi saranno finalizzati in particolare a ripristinare i selciati deteriorati e a eliminare situazioni di potenziale pericolo per la circolazione.
- Interventi per la segnaletica stradale relativi a
ordinanze sindacali permanenti
Ulteriori 80mila euro (Iva compresa) saranno infine stanziati dall'Amministrazione comunale per gli interventi di realizzazione o modifica della segnaletica stradale orizzontale e verticale che si renderanno necessari nei prossimi mesi per le vie e le piazze del territorio comunale. I lavori saranno eseguiti sulla base delle ordinanze sindacali permanenti che verranno via via adottate dall'Amministrazione a completamento e perfezionamento degli iter procedurali prescritti dal Codice della Strada.

A carico della società Ardea la realizzazione di un marciapiede e un parcheggio pubblici ad Aguscello
Prevede la realizzazione di un marciapiede su via De Sica e di un parcheggio pubblico su via Ricciarelli, ad Aguscello, il progetto al centro della convenzione che è stata approvata oggi dalla Giunta e che sarà sottoscritta dal Comune di Ferrara e dalla Società Ardea Srl, per disciplinare i rapporti e le modalità di esecuzione delle opere pubbliche di interesse generale legate alla realizzazione del "Nuovo insediamento residenziale in via De Sica".
In base alla convenzione, la Società Ardea si impegna a realizzare a propria cura e spese le opere, in conformità con il progetto esecutivo già presentato e approvato dalla apposita Conferenza dei servizi. La Società Ardea dovrà inoltre costituire a favore del Comune una fideiussione bancaria o assicurativa per l'importo di 69.507 euro a copertura del 70% del costo complessivo dell'opera pubblica di interesse generale.
I lavori dovranno iniziare entro 12 mesi dalla sottoscrizione della convenzione e dovranno essere ultimati entro mesi 18 dall'inizio dei lavori. In caso di mancato rispetto delle tempistiche saranno applicate penali.

 

Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio, assessore Roberto Serra

Un immobile comunale in concessione gratuita all'Asp
Avrà una durata di trent'anni la concessione, da parte del Comune di Ferrara, del diritto d'uso gratuito a favore dell'Asp - Centro Servizi alla Persona di Ferrara su una porzione dell'immobile comunale di via Ripagrande 5, già sede della Casa di riposo. La concessione approvata oggi dalla Giunta rende esecutiva la delibera di Consiglio Comunale del 19/09/2016 relativa a modifiche e integrazioni al "Piano delle Alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari 2016/2018", che prevedeva, tra le altre operazioni, anche la cessione in oggetto, a fronte della cessione, da parte di Asp, di un diritto d'uso gratuito, a favore del Comune di Ferrara, per la medesima durata, sul fabbricato di proprietà di Asp sede della scuola media "Matteo Maria Boiardo".
Attualmente Asp è proprietaria dell'altra porzione del fabbricato di via Ripagrande e, sulla base di un contratto di comodato d'uso del 2011, utilizza già la parte comunale in cui è collocata la Casa di riposo. Essendo ora terminata la procedura di aggiornamento catastale relativa all'immobile, il Comune di Ferrara ed Asp possono procedere alla formalizzazione di un nuovo contratto di concessione d'uso gratuito per trent'anni.

Un contributo per la manifestazione 'Tramonto di vino 2017'
E' di 2.300 euro il contributo destinato dal Comune di Ferrara all'Associazione Strada dei Vini e dei Sapori della Provincia di Ferrara a parziale sostegno delle spese per la realizzazione dell'evento 'Tramonto di vino' che si è svolto il 6 settembre scorso in piazza Municipale. L'iniziativa ha voluto sensibilizzare il pubblico ad una conoscenza più consapevole dell'espressione enogastronomica della Regione Emilia Romagna attraverso la degustazione di vini regionali e prodotti tipici, eccellenze della gastronomia del territorio.

In via Canapa un'area comunale a disposizione per attività di 'soft air'
Resterà a disposizione degli appassionati di soft air anche nei prossimi mesi del 2017 e del 2018, secondo un calendario di date approvato stamani dalla Giunta, l'area comunale di via Canapa già utilizzata nei mesi scorsi per lo svolgimento di manifestazioni ludico sportive. L'area sarà in particolare utilizzata per le attività delle associazioni Nexus Soft Air Ferrara, Doom Troopers, Ultima Legione e Black Jack Soft Air Ferrara. Per ogni giornata di utilizzo dell'area è previsto il pagamento al Comune da parte delle associazioni di una somma di 67,50 euro.

 

Assessorato alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari, assessore Chiara Sapigni:

Il Comune provvederà alla collocazione dei cani detenuti in un immobile oggetto di sgombero
Il Comune di Ferrara si farà carico, in via del tutto eccezionale, della collocazione dei cani, fra i circa ottanta, di proprietà privata che, al momento dell'esecuzione dello sgombero di un immobile in città, prevista nei prossimi giorni, dovessero risultare abbandonati dai proprietari (e in questo caso l'Autorità giudiziaria potrà valutare la sussistenza del reato di abbandono di animali).
Gli animali saranno ospitati da alcuni canili comunali, situati nei territori provinciali limitrofi a Ferrara, che si sono resi disponibili a ricoverarli. Il Comune, in base a quanto disposto stamani dalla Giunta, provvederà a corrispondere alle strutture ospitanti una somma di circa 107/110 euro mensili per ogni cane e si attiverà poi per intraprendere nei confronti dei proprietari degli animali tutte le azioni necessarie per il recupero delle somme che saranno anticipate. I cani saranno considerati immediatamente adottabili e potranno essere inseriti nei circuiti delle adozioni delle strutture ospitanti e delle associazioni zoofile.

 

Assessorato al Decentramento e Sport, assessore Simone Merli:

Nuovo piano orario di attività per la pista di minimoto di via Diana
Puntano a ridurre ulteriormente i disagi per i cittadini residenti nelle vicinanze della pista di minimoto di via Diana, le variazioni al piano orario di funzionamento del circuito sportivo cittadino approvate oggi dalla Giunta, a modifica della convenzione in essere tra la società Minimoto club Ferrara, che gestisce la struttura, e il Comune di Ferrara. Il nuovo piano orario di svolgimento delle attività per il periodo estivo (1 maggio - 30 settembre) è così articolato: mattino dalle 9 alle 13,30; pausa pranzo dalle 13,30 alle 15; pomeriggio dalle 15 alle 19; pausa serale dalle 19 alle 20; fascia serale dalle 20 alle 24. Nel periodo invernale (1 ottobre - 30 aprile) permarranno le stesse condizioni di quello estivo, ma con la cessazione delle attività all'interno della pista alle 23,30.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818