Comune di Ferrara

martedì, 21 novembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Hera: info e consegna di Carta Smeraldo prolungate fino al 30 novembre

NUOVA RACCOLTA RIFIUTI - Dal lunedì al sabato ore 8.30-19.30 l'ecosportello aperto nel parcheggio dell'ipercoop Le Mura

Hera: info e consegna di Carta Smeraldo prolungate fino al 30 novembre

26-10-2017 / In evidenza

>> HERA - Nuova raccolta dei rifiuti - istruzioni

>>AGGIORNAMENTO del 20 novembre 2017 (a cura dell'Ufficio stampa di Hera)

Tutor ambientali per supportare i cittadini nell'uso delle calotte
Grazie alla collaborazione dei ferraresi, la città ha raggiunto il 67% di raccolta differenziata a ottobre, con effetti positivi per l'ambiente e il recupero di materiali riciclabili. Nei prossimi giorni previste numerose altre iniziative sul territorio per favorire il dialogo e accompagnare l'entrata a regime del servizio.
Raccolta differenziata al 67% a fine ottobre 2017, con una crescita dell'11% rispetto a fine 2016 (56%): è questo il primo risultato di rilievo che il nuovo sistema di raccolta rifiuti di Ferrara presenta a supporto del percorso intrapreso quest'anno, con l'obiettivo di recuperare quantità sempre maggiori di organico, carta, plastica e vetro.
Accanto a questo ottimo risultato sono state riscontrate difficoltà nella gestione del meccanismo di apertura della calotta, difficoltà che, unitamente a qualche disguido tecnico, hanno generato episodi di  abbandono. Alla luce di ciò Hera ha progettato  ulteriori azioni di comunicazione e supporto ai cittadini, la prima delle quali è stata la messa in campo degli assistenti smeraldo  per svolgere un servizio di tutoraggio, facilitare i primi utilizzi e favorire un rapido apprendimento del nuovo meccanismo di conferimento.
Questo personale  si trova nei pressi delle isole di base nelle zone del centro ed anche della periferia che maggiormente hanno fatto registrare difficoltà. L'iniziativa proseguirà per alcune settimane, compresi il sabato e la domenica.

Le ulteriori azioni di comunicazione
A rafforzamento alle iniziative già realizzate (56 incontri con la cittadinanza e 4 ecosportelli, tra le altre) e al fine di migliorare ulteriormente il servizio e di accelerarne l'entrata a pieno regime, Hera ha predisposto una serie di ulteriori attività rivolte alla cittadinanza, che prenderanno il via a partire dai prossimi giorni.

Le lettere
A breve sarà recapitata al domicilio delle 75 mila utenze ferraresi una lettera che, fra le altre informazioni, conterrà le risposte alle domande  che più di frequente sono emerse.
Sul tema struttura e meccanismo delle nuove tariffe seguirà una seconda lettera di dettaglio, non appena l'Amministrazione Comunale avrà completato l'iter deliberativo del relativo Regolamento.

I volantini multilingue
A Ferrara risiedono oltre 12.000 cittadini di altre nazionalità che potrebbero incontrare difficoltà nella comprensione della lingua italiana. A loro saranno dedicati volantini esplicativi in inglese, francese, arabo, mandarino, russo e urdu (per le comunità pakistane). Attraverso le loro associazioni rilanceremo le informazioni collegate all'importanza di aderire e fare bene la differenziata per l'ambiente ma anche per un risparmio economico.

Gli incontri con le categorie economiche
La disponibilità dell'Amministrazione Comunale e di Hera per giungere alla risoluzione dei problemi emersi dalle diverse categorie imprenditoriali è totale, per questo sono state calendarizzate riunioni supplementari necessarie al superamento degli ostacoli emersi, la prima sarà il prossimo 21 novembre con l'Associazione degli albergatori.

Eco Sportelli dedicati e potenziamento servizi
Per risolvere i problemi emersi in queste prime settimane di sperimentazione e per poterli superare entro la fine dicembre, al termine del periodo di attività dello sportello presso l'Ipercoop Le Mura, estesa alla fine di novembre, Hera attiverà uno nuovo sportello dedicato alla distribuzione della Carta Smeraldo nella sede di Via Diana, nonché ha significativamente potenziato giri di raccolta settimanali: per la carta si è passati da 16 a 21, per la plastica da 12 a 21. Per l'umido l'azienda sta potenziando sia i volumi a disposizione dei cittadini che le frequenze di raccolta in tutte le postazioni che presentano problematiche.
Rispetto al problema decoro, è stato potenziato il numero delle squadre giornaliere impegnate sul territorio, coerentemente con l'estensione delle zone con calotta.
Arrivare al 70% di raccolta differenziata, obiettivo del progetto per fine 2018, è possibile se tutti aderiranno con convinzione per il bene della propria città

------------

>>COMUNICATO a cura dell'Ufficio stampa Hera spa (17 novembre 2017)
Per offrire un servizio sempre più completo e per rispondere alle necessità degli utenti,  l'ecosportello nel parcheggio dell'Ipercoop Le Mura rimarrà aperto fino al 30 novembre 2017 per ricevere le domande dei numerosi cittadini che anche negli scorsi mesi hanno usufruito di questo servizio offerto da Hera.

Aperture fino al sabato. Vista l'alta affluenza di pubblico a tutte le ore del giorno per avere informazioni sulle novità della raccolta differenziata, l'ecosportello della zona Est prosegue nella sua attività. Dal lunedì al sabato, dalle 8.30 alle 19.30 i cittadini avranno modo di familiarizzare con i nuovi contenitori a calotta, presentare dubbi e osservazioni, ricevere materiale informativo e ritirare la propria Carta Smeraldo nel caso in cui non sia ancora stato fatto.

(link http://www.gruppohera.it/clienti/casa/casa_servizio_ambiente/casa_ambiente_differenziata/pagina355-32152.html)

Carta Smeraldo: è ancora possibile ritirarla. Al 21 ottobre, sono state distribuite 47mila tessere, pari al 72% delle utenze. Per questo, i nostri sportelli accoglieranno anche coloro che non sono ancora in possesso della loro carta.Chi è intestatario di una posizione Tari potrà ritirare la propria Carta Smeraldo presentandosi allo sportello con un documento di identità. Ricordiamo che la Carta Smeraldo è fondamentale per poter utilizzare i cassonetti dell'indifferenziato e, in futuro, anche i cassonetti degli sfalci e potature non saranno più apribili con la pedaliera, ma solo con la tessera. Chi volesse informazioni ancora più approfondite potrà accettare l'invito a recarsi a uno degli incontri formativi serali dedicati ai cittadini.

Per info sulla raccolta differenziata: www.gruppohera.it

Links:

Immagini scaricabili: