Comune di Ferrara

lunedì, 18 dicembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Le buone pratiche digitali al primo incontro di "Essere Adolescenti oggi"

SERVIZIO GIOVANI - Il ciclo di incontri con le scuole proseguirà con altri quattro appuntamenti fino a febbraio 2018

Le buone pratiche digitali al primo incontro di "Essere Adolescenti oggi"

07-12-2017 / Giorno per giorno

Il primo appuntamento del ciclo di incontri "Essere Adolescenti oggi" ha richiamato un pubblico di oltre duecento insegnanti delle scuole secondarie di primo e secondo grado nell'aula magna dell'istituto "Bachelet" di Ferrara. L'incontro intitolato "Ragazzi Digitali: come sopravvivere alla rete" si è svolto nel pomeriggio di martedì 5 dicembre scorso con la partecipazione di esperti del settore del calibro di Giovanni Boccia Artieri (sociologo e ordinario di Sociologia dei media digitali e Internet Studies all'Università di Urbino) e Rudy Bandiera, blogger, formatore e speaker TedX. A loro è stato affidato il compito di spiegare cosa significhi nascere, crescere e vivere quotidianamente in un mondo connesso in cui gli strumenti digitali sono sempre più vari e complessi, e in grado di incidere su abitudini e relazioni. Particolare attenzione è stata ovviamente rivolta alle sfide che insegnanti e genitori affrontano nel rapporto con gli adolescenti e le regole che governano la loro quotidianità tra l'uso dello smartphone e la frequentazione abituale dei social network.
L'occasione è stata utile anche per raccontare due esperienze di formazione che da diversi anni si propongono - grazie a un impulso delle amministrazioni pubbliche - di supportare le scuole nell'attività di comprensione e utilizzo di buone pratiche digitali da parte dei ragazzi. Sergio Ansaloni (Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Modena) e Alessandro Orlandin (redazione www.occhiaperti.net) hanno illustrato presupposti e contenuti dei rispettivi progetti attivati nei due territori: uno rivolto alle secondarie di secondo grado, l'altro alle secondarie di primo. Le tre ore dell'incontro hanno permesso di stimolare un proficuo scambio idee, grazie anche alle domande e alle curiosità provenienti dal pubblico presente. Per soddisfare le richieste giunte agli organizzatori, oltre all'aula magna dell'istituto Bachelet sono state messe a disposizione altre due aule collegate in streaming audio-video.
Il ciclo di incontri "Essere Adolescenti oggi" proseguirà con altri quattro appuntamenti fino a febbraio 2018. L'iniziativa, giunta alla sua seconda edizione, è organizzata da: Tavolo provinciale Adolescenza; Promeco-Osservatorio Adolescenti; Ufficio integrazione sociosanitaria Ausl Ferrara; Ufficio Giovani Ferrara; Coordinamento Minori e Agire Sociale CSV. Per i partecipanti sono previsti, grazie al patrocinio dell'USR e con la collaborazione dei dirigenti scolastici, i crediti formativi per gli insegnanti.

(Comunicato a cura del Servizio Giovani del Comune di Ferrara)

I prossimi incontri del ciclo "Essere adolescenti oggi" saranno martedì 12 dicembre 2017, giovedì 11 gennaio, venerdì 9 febbraio e martedì 20 febbraio 2018 nell'Aula magna dell'Istituto Marco Polo, via Monsignor Bovelli 7, Ferrara. Vedi anche articolo su CronacaComune del 13 ottobre 2017.

Immagini scaricabili:

L'incontro "Ragazzi Digitali: come sopravvivere alla rete" martedì 5 dicembre 2017 al Bachelet di Ferrara