Comune di Ferrara

mercoledì, 26 settembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Il Consiglio comunale di Ferrara ha aperto il 2018 con un concerto lirico del Conservatorio Frescobaldi

CONSIGLIO COMUNALE - In seduta lunedì 15 gennaio (alle 15.15) nella residenza municipale. Diretta ConsiglioWeb. DOCUMENTAZIONE SCARICABILE

Il Consiglio comunale di Ferrara ha aperto il 2018 con un concerto lirico del Conservatorio Frescobaldi

15-01-2018 / Giorno per giorno

Un concerto lirico a cura del Conservatorio musicale "Girolamo Frescobaldi" di Ferrara ha  aperto, lunedì 15 gennaio alle 15.15 nella residenza municipale, la prima seduta del nuovo anno del Consiglio Comunale di Ferrara. Le modalità della riunione sono state definite nei giorni scorsi dalla Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari convocata dal presidente del Consiglio comunale Girolamo Calò.

L'iniziativa era aperta liberamente alla partecipazione della cittadinanza.

Avviare le sessioni annuali con un breve incontro musicale nella sala consiliare, è formula consolidata per il nostro Consiglio comunale, che si è avvalsa anche quest'anno come di consueto di un contributo di Afm Farmacie Comunali. Protagonisti dell'esibizione cantanti e musicisti, studenti e docenti del Conservatorio 'G. Frescobaldi', un'istituzione di grande valore nell'ambito del panorama culturale del nostro territorio. (programma Concerto in allegato a fondo pagina)

Conclusa l'esibizione hanno preso il via i lavori consiliari con all'ordine del giorno il dibattito e il voto su due Mozioni presentate dal gruppo GOL dal titolo "No ai cassonetti a calotta con Carta Smeraldo" e "Mozione su sospensione della Carta Smeraldo per apertura dei Cassonetti Hera".

>> Come di consueto prevista la diretta audio video dell'intera seduta di Consiglio comunale sulla pagina internet del servizio ConsiglioWeb all'indirizzo  http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=472

>> DOCUMENTAZIONE SCARICABILE (a fondo pagina)

 

MOZIONI

>> PG 104704 - 07/09/2017 - Gruppo GOL - Consigliere Francesco Rendine - Mozione: No ai cassonetti a calotta con Carta Smeraldo

Il documento è stato illustrato dal consigliere Rendine (GOL).

La Mozione è stata respinta: 10 i voti a favore (gruppi GOL, M5S, Lega nord, FI, FdI/AN) e 19 voti contrari (gruppi PD, Misto, FC, SI).

---------------------------------------------------------


>> PG 135260 - 08/11/2017 - Gruppo GOL - Consigliere Francesco Rendine - Mozione su sospensione della Carta Smeraldo per apertura dei Cassonetti Hera

Il documento è stato illustrato dal consigliere Rendine (GOL).

Il dibattito si è svolto congiuntamente su entrambe le Mozioni. Sono intervenuti i consiglieri Marcucci-M5S (che ha presentato un Emendamento alla Mozione PG 104704 - respinto), Zardi (FI), Cavicchi (Lega nord), Fiorentini (SI), Maresca (PD), Bova (FC), sindaco Tiziano Tagliani, Bazzocchi (M5S), Fornasini (FI), A. Balboni (FdI/AN).

La Mozione è stata respinta: 10 i voti a favore (gruppi GOL, M5S, Lega nord, FI, FdI/AN) e 18 voti contrari (gruppi PD, Misto, FC).

---------------------------------------

------------------------------------------

Il Concerto del Conservatorio Frescobaldi in Consiglio comunale

LA SCHEDA  (a cura dell'Ufficio stampa del Conservatorio di Ferrara)  - Si rinnova lacollaborazione tra il Conservatorio Frescobaldi e il Comune di Ferrara. Lunedì 15 gennaio, alle ore 15 in Comune (Sala Consiliare, piazza del Municipio 2), in occasione del primo Consiglio Comunale del 2018, il Conservatorio ferrarese inaugura in musica i nuovi lavori consiliari, con un omaggio alla lirica e ai compositori che l'hanno resa celebre fino ai giorni nostri.
Il concerto di apertura, ormai tradizione da diversi anni, per il 2018 propone un repertorio lirico, che vedrà coinvolti gli studenti delle classi di Canto di Agata Bienkowska e Cinzia Forte, docenti al Conservatorio e presenti nelle stagioni dei più importanti teatri nazionali e internazionali. Rigoletto, Romeo et Juliette, La Bohème, ll Trovatore, Macbeth e La Traviata saranno solo alcune delle opere del repertorio in programma, che comprende musiche dei maggiori autori del melodramma italiano quali Donizetti, Verdi e Puccini, oltre a Mozart, Gounod e Léhar.
Il concerto sarà anche un modo per far scoprire alla città una delle eccellenze del Conservatorio. Le classi di Canto sono infatti da tempo fucina di talenti, che attirano nuovi corsisti anche dall'estero. Sono poi molti gli allievi di Canto che, una volta terminati gli studi, ottengono risultati importanti nel lavoro. Gli allievi coinvolti per il Concerto Lirico in Comune sono: Ela Warcaba, soprano, Elisa Gentili, mezzosoprano, Ester Ventura, soprano, Francesca Martini, soprano, Francesca Cucuzza, soprano, Chuijin Zheng, baritono, Chaojun Zhang, tenore, Claudia Muschio, soprano, Matteo Roma, tenore, Alice Rognini, soprano, Giulia Pierucci, soprano, Jianguang Yuan, tenore, Martyna Gresella, soprano, Davide Del Vecchio, tenore.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.

----------------------

 

La seduta si è conclusa alle 19

Immagini scaricabili:

cantante foto

Allegati scaricabili: