Comune di Ferrara

mercoledì, 14 novembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > A disposizione un contributo per il pagamento dell'affitto. Le domande si possono presentare fino al 15 aprile

ASSESSORATO SERVIZI ALLA PERSONA - Il fondo regionale di 274.534 assegnato al Comune di Ferrara sarà gestito da ACER

A disposizione un contributo per il pagamento dell'affitto. Le domande si possono presentare fino al 15 aprile

26-02-2018 / Giorno per giorno

Nella mattinata dello scorso giovedì 25 gennaio nella residenza municipale di Ferrara si è svolta la presentazione del "Bando Fondo affitto 2017", percorso destinato a concedere contributi integrativi per il pagamento del canone di locazione a conduttori di immobili ad uso abitativo.

All'incontro con i giornalisti erano presenti l'assessora alla Sanità/Servizi alla Persona del Comune di Ferrara, la dirigente del servizio Patrimonio Alessandra Genesini e Michele Brandolini dirigente Servizio finanziario ACER Ferrara.

"Per accedere al fondo, destinato dalla nostra Regione ai Comuni, ci sarà tempo fino al 15 aprile presentando domanda ad ACER. - hanno ricordato i relatori - Questo contributo è destinato a persone residenti a Ferrara che non hanno avuto altri sostegni a livello abitativo nello scorso anno e coprirà il pagamento di tre mensilità, fino a un massimo di 1.500 euro. Sappiamo che molte famiglie sono in difficoltà, anche se il numero degli sfratti registrati a Ferrara è inferiore rispetto a quelli di altre province. Per gli aventi diritto potrà anche costituire una valida opportunità, in un momento come l'attuale in cui il nostro patrimonio ERP è impegnato a tamponare diverse situazioni di emergenza abitativa. L'ultimo bando affitto, risalente al 2015, aveva consentito di erogare 182 contributi". 

(Comunicazione a cura del Servizio Patrimonio- Gestioni abitative del Comune di Ferrara)

La Regione Emilia-Romagna con Deliberazione di Giunta (n. 1417/2017) ha finanziato con risorse proprie (euro 3.720.000) il Fondo per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione suddividendolo tra i Comuni con più di 50mila abitanti. Per effetto di tale ripartizione al Comune di Ferrara sono state riconosciute risorse economiche per complessivi €. 274.534,00, da utilizzare per concedere ai conduttori di immobili ad uso abitativo contributivi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione.
Il Comune di Ferrara, attraverso la sottoscrizione di apposita convenzione, ha delegato ACER Ferrara ad esperire le procedure gestionali, amministrative e contabili per l'erogazione di detti contributi agli aventi diritto.

CONTRIBUTO AFFITTO 2017
Il contributo per il pagamento dell'affitto è rivolto ai nuclei familiari, titolati di un contratto di locazione di alloggio ad uso abitativo, e non assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica, che necessitano di interventi di sostegno in materia di abitazione.

Quando presentare la domanda
Le domande si presentano dal 25/01/2018 fino al 15/04/2018.

Chi può fare domanda
Possono fare domanda coloro che:
- sono cittadini italiani, o cittadini dell'U.E., o cittadini non dell'U.E. con permesso di soggiorno di almeno un anno o permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno);
- sono residenti nell'alloggio, ubicato nel comune di Ferrara, cui si riferisce il contratto di locazione;
- hanno un contratto di locazione ad uso abitativo regolarmente registrato oppure un contratto di assegnazione in godimento di un alloggio di proprietà di Cooperativa con esclusione della clausola della proprietà differita;
- hanno un valore ISEE ordinario per le prestazioni sociali relativo al nucleo familiare (con scadenza al 15/01/2019) non superiore ad euro 17.154,30;
- non sono assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica (ERP);
- non sono titolari di una quota superiore al 50% del diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su alloggi ubicati in ambito nazionale e adeguati alle esigenze del nucleo familiare ai sensi del D.M. 5 luglio 1975 (ad eccezione di alcune casistiche consultabili sul bando);
- non sono titolari di un contributo per "l'emergenza abitativa";
- non sono beneficiari, nell'anno 2018, di un contributo del Fondo per la "morosità incolpevole";
- non sono beneficiari, nell'anno 2018, di un contributo destinato ai soggetti sottoposti a procedure di sfratto per finita locazione.

A quanto ammontano i contributi
L'assegnazione del contributo avverrà scorrendo la graduatoria fino ad esaurimento dei fondi disponibili.
Il contributo erogato è pari ad un massimo di tre mensilità del canone di locazione, per un importo comunque non superiore ad euro 1.500,00 complessivi.
Il canone da prendere a riferimento è quello riportato nel contratto di locazione, senza le rivalutazioni ISTAT.

Dove presentare la domanda
La domanda va presentata sul modulo apposito e consegnata a mano o spedita con raccomandata con ricevuta di ritorno entro il 15/04/2018 (in caso di spedizione farà fede la data del timbro postale) a: ACER Ferrara - C.so Vittorio Veneto, 7 - 44121 Ferrara - TEL 0532 230383
Il BANDO e la DOMANDA sono reperibili sul sito internet di ACER, www.acerferrara.it e sul sito istituzione del Comune di Ferrara www.comune.ferrara.it

 

Immagini scaricabili:

Allegati scaricabili: