Comune di Ferrara

giovedì, 24 maggio 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Tutta la nonviolenza di un secolo. Una storia anche ferrarese": l'obiezione di coscienza

MOVIMENTO NONVIOLENTO - Lunedì 19 marzo conferenza sulle guerre di fine millennio in vicolo Santo Spirito

"Tutta la nonviolenza di un secolo. Una storia anche ferrarese": l'obiezione di coscienza

05-02-2018 / Giorno per giorno

È dedicato a "Tutta la nonviolenza di un secolo. Una storia anche ferrarese"  il ciclo di cinque incontri in programma da lunedì 19 febbraio a lunedì 26 marzo 2018 nella sede dell'Istituto di Storia Contemporanea, in vicolo Santo Spirito 11 a Ferrara. Gli appuntamenti, sempre al lunedì pomeriggio, costituiscono il corso di formazione accreditato per gli insegnanti ma aperto a tutti. Iscrizioni entro martedì 13 febbraio inviando una mail a istitutostoria.ferrara@gmail.com.

LA SCHEDA (a cura del Movimento Nonviolento Ferrara)
Prosegue il progetto "Nonviolenza in azione. Storie ferraresi. Con Silvano Balboni e Pietro Pinna" promosso dal Comune di Ferrara con il Movimento Nonviolento e l'Istituto di Storia Contemporanea. Il prossimo appuntamento sarà un corso di formazione accreditato per insegnanti ma aperto a tutti gli interessati, "Tutta la nonviolenza di un secolo. Una storia anche ferrarese". Un quarto di secolo alla volta si ripercorre il Novecento attraverso relazioni di storici e con documentazione di esempi concreti e poco noti di nonviolenza.

Questo il calendario degli appuntamenti, tutti di lunedì pomeriggio dalle 15 alle 18, all'Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara, vicolo Santo Spirito 11 (iscrizioni entro il 13 febbraio,  istitutostoria.ferrara@gmail.com):
19/02 - La grande illusione: La prima guerra mondiale. Il fascismo. Alda Costa, Giacomo Matteotti
26/02 - Dentro e contro il fascismo e la guerra. La costruzione della democrazia: Silvano Balboni
5/03 - L'obiezione di coscienza: Pietro Pinna e i suoi fratelli. La guerra nel Vietnam
19/03 - Guerre di fine millennio e azioni di pace, da Comiso, al Golfo, alla ex Jugoslavia: Alberto L'Abate
26/03 - Il sangue risparmiato. Riflessioni e prospettive

Daniele Lugli, del Movimento Nonviolento, affiancherà nei vari incontri i relatori che sono, nell'ordine: Anna Quarzi, Presidente dell'Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara; Alberto Castelli, Storia delle dottrine politiche, Università di Ferrara; Amoreno Martellini, Storia Contemporanea, Università di Urbino; Andrea Baravelli, Storia Contemporanea, Università di Ferrara; Anna Bravo, già docente di Storia Sociale all'Università di Torino.
Il ciclo di incontri fa seguito ad un impegno espositivo e formativo rilevante. Due mostre, "Senza offesa", e "50 anni di Azione nonviolenta", hanno proposto all'attenzione momenti significativi della storia della nonviolenza in Italia. Allestite nel novembre 2017 nel salone d'onore del Municipio, in dicembre nella sala espositiva del Liceo classico e in gennaio nella succursale del Liceo sociale Carducci, sono state occasione di approfondimento per tutti i giovani in servizio civile e per numerose classi dei due istituti.

Immagini scaricabili:

Locandina incontri "Tutta la nonviolenza", Isco Ferrara, 19 febbraio-26 marzo 2018