Comune di Ferrara

venerdì, 22 febbraio 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sulla demolizione della Siberiana

Sulla demolizione della Siberiana

21-03-2018 / Punti di vista

di Tiziano Tagliani *

Ci dispiace per la demolizione della Siberiana. Comprendiamo Francesco Malacarne e la moglie Gabriella Guidetti che hanno dedicato 40 anni della loro vita a questa attività.

Senza voler commentare cio' che fu concordato 63 anni fa, possiamo solo confermare il nostro rammarico nel perdere un'attività storica a cui tanti ferrarsi sono legati, di perdere un presidio di animazione in una zona a cui teniamo per le sue criticità, e sui cui stiamo investendo.

Purtroppo come Amministrazione siamo, ovviamente, vincolati dalla sentenza del Consiglio di Stato (che la Siberiana ha perso con una sentenza definitiva il 20 aprile 2017), un verdetto su cui il Comune non è mai stato ascoltato o chiamato in giudizio.

Come Sindaco posso solo confermare la mia disponibilità nell' individuare una soluzione alternativa e interessante dal punto di vista commerciale (come la proposta già segnalata di spostare l'attività in fondo Ercole d'Este) o a valutare possibili percorsi alternativi, pur comprendendo che per tutti i ferraresi si tratta di una perdita.

 

Tiziano Tagliani, sindaco di Ferrara

(Testo diffuso dalla Portavoce del Sindaco)