Comune di Ferrara

lunedì, 23 luglio 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Insieme per fare dei rifiuti una risorsa con il progetto "Le tue scarpe al centro"

SPORT/AMBIENTE - Iniziativa di Centro IDEA e U.O. Sport7Tempo Libero del Comune di Ferrara. Testimonial del progetto l'allenatore della Spal Leonardo Semplici

Insieme per fare dei rifiuti una risorsa con il progetto "Le tue scarpe al centro"

10-04-2018 / Giorno per giorno

E' stato illustrato in mattinata (martedì 10 aprile) nel corso di una conferenza stampa nella residenza municipale di Ferrara, il progetto "Le tue scarpe al centro", iniziativa regionale promossa dal Centro IDEA in collaborazione con l'U.O. Sport e Tempo Libero del Comune di Ferrara.

All'incontro con i giornalisti erano presenti gli assessori comunali all'Ambiente Caterina Ferri e allo Sport Simone Merli, l'allenatore della Spal e testimonial del progetto Leonardo Semplici, Elisabetta Martinelli coordinatrice del Centro IDEA, Luca Sitta dei Servizi Ambientali di Hera e inoltre il dirigente comunale del Servizio Ambiente Alessio Stabellini e Andrea De Vivo di Uisp, 

(Comunicazione a cura del Centro IDEA del Comune di Ferrara)

Da aprile 2018 parte la grande raccolta di scarpe da ginnastica o ciabatte in gomma usurate e non più utilizzabili, con 14 punti di raccolta collocati in Palestre scolastiche ed impianti sportivi di Ferrara.
Il progetto "Le tue scarpe al centro" promosso dal Centro IDEA del Comune di Ferrara in collaborazione con l'Assessorato allo Sport, è stato possibile grazie all'Agenzia per l'Ambiente (ARPAE) regionale, alla Rete dei Centri di Educazione alla Sostenibilità dell'Emilia-Romagna, alla Ditta ESO Società Benefit arl - esosport e alla collaborazione di HERA Ferrara.
Questa iniziativa vuole contribuire agli obiettivi dell'economia circolare e dimostrare che è possibile "fare dei rifiuti una risorsa", puntando ad un nuovo modello economico non più basato sullo sfruttamento delle risorse naturali ma appunto "circolare" in cui le materie vengono costantemente riutilizzate.

L'economia circolare può partire anche dalla raccolta di una vecchia scarpa da ginnastica.
In tanti anni di sport, gioco, camminate, vacanze chissà quante scarpe da ginnastica abbiamo buttato. L'idea del progetto "Le tue scarpe al centro" è farle diventare protagoniste di un riciclo virtuoso.
Sottolineando una speciale collaborazione tra ambiente e sport, testimonial del progetto "LE TUE SCARPE AL CENTRO" a Ferrara è l'allenatore della SPAL Leonardo Semplici che invita tutti gli sportivi ferraresi a dare il loro piccolo grande contributo: "Con questo progetto abbiamo una grande occasione per favorire l'economia circolare ed allo stesso tempo contribuire ad un'importante operazione benefica. Partecipiamo numerosi dando un calcio allo spreco!".

La raccolta a Ferrara parte ad aprile e si conclude il 30 giugno e si basa sulla raccolta di scarpe da ginnastica e infradito, dalle quali sarà recuperata la gomma della suola. Una volta trattata diventerà un morbido granulato, adatto a creare la pavimentazione anti trauma per i parchi gioco. In questa prima edizione, con la pavimentazione prodotta dalla raccolta che si terrà in 49 comuni dell'Emilia Romagna, sarà allestito il nuovo parco giochi del Comune di Amandola, comune marchigiano colpito dal sisma del 2016.
Sono 14 i punti di raccolta a Ferrara dove è posizionato uno specifico contenitore con il logo della campagna; l'elenco, riportato qui sotto, può essere consultato anche sul sito del Centro IDEA.

L'invito è rivolto a tutti, società sportive, cittadini, studenti, associazioni, per contribuire attivamente alla raccolta diffondendo questo progetto e portando scarpe o ciabatte in gomma non più utilizzabili presso i punti di raccolta allestiti in città.
Con il progetto "Le tue scarpe al centro" si promuovono:
• cambiamenti nella gestione delle risorse e nella riduzione dei rifiuti, sostenendo gli obiettivi regionali in merito alla riduzione dei rifiuti;
• esempi concreti di economia circolare partendo dalle micro-raccolte che possono favorire la riduzione dell'indifferenziato;
Il gesto di chi vorrà partecipare alla raccolta avrà anche un importante valore:
• per la comunità, la materia che si ottiene dal riciclo delle scarpe raccolte sarà utilizzata per la creazione di pavimentazione antitrauma adatta alle aree giochi dei bambini.
• per le scuole e gli impianti sportivi, che diventano esempi concreti di riciclaggio dei rifiuti.
Per meglio diffondere il messaggio e spiegare il progetto è stato realizzato un video di 2 minuti che spiega anche cos'è l'economia circolare e come possiamo diventarne attivi sostenitori contribuendo alla raccolta.

Punti di raccolta a Ferrara
• Palestra Via Venezia - Via Venezia n° 103 Pontelagoscuro
• Pala4Torri - Via Rino Maragno n° 7 Barco
• Palestra ASD Doro - Via Giuseppe Franceschini n° 9
• Palazzo delle Palestre "Padre John Caneparo" - Via Tumiati n° 5
• Campo Sportivo Scolastico Comunale Via Porta Catena n° 81
• Palestre Istituto Tecnico Bachelet
o Via Monsignore Bovelli n° 7/13
o Via Azzo Novello n° 4
• C.U.S. Ferrara A.S.D.
o CUS 1 Via Gramicia n° 41
o CUS 2 Via Viola Liuzzo n° 41
• Palasport - P.le Atleti Azzurri d'Italia n° 1
• Palestra Bonati - I.C . Perlasca - Via Poletti n° 65
• Palestra Boschetto - Via Boschetto n° 8
• Palestra I.C. Dante Alighieri - Via Camposabbionario n° 11/a
• Centro Sportivo Spal - Via Copparo n° 142
• Isole ecologiche Hera (Via Carretti, Via Diana, Via Ferraresi)

 

Per informazioni e materiali del progetto:  Centro di Educazione alla Sostenibilità IDEA tel. 0532 742624 - 740692 e-mail idea@comune.fe.it www.comune.fe.it/idea - www.facebook.com/centroIDEAfe/

 

Immagini scaricabili:

SCARPE CONTENITORE