Comune di Ferrara

lunedì, 23 luglio 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Esplorando fortificazioni e flora del sottomura ovest di Ferrara in compagnia degli esperti di storia e botanica

GIORNATA NAZIONALE DEL GIARDINO 2018 - Sabato 21 aprile 10 passeggiata culturale: AGGIORNAMENTO con resoconto e foto

Esplorando fortificazioni e flora del sottomura ovest di Ferrara in compagnia degli esperti di storia e botanica

16-04-2018 / Giorno per giorno

(Comunicato a cura del Garden club Ferrara)

Un pubblico numerosissimo ha partecipato sabato 21 aprile 2018 alla passeggiata culturale  nel sottomura parallelo a via Porta Catena, in compagnia di Francesco Scafuri e Filippo Piccoli, e con alcuni interventi di Gianna Foschini Borghesani, presidente del Garden Club Ferrara, che ha promosso l'iniziativa in collaborazione con il Comune di Ferrara - Assessorato ai Beni Monumentali.

Durante l'escursione, inserita nelle manifestazioni della XV Giornata Nazionale del Giardino - UGAI, Piccoli ha illustrato le diverse essenze arboree, che costituiscono un vero e proprio polmone verde per la zona, mentre Scafuri si è soffermato sulla storia delle fortificazioni principali del tratto di mura interessato dall'itinerario, a partire dal Saliente della Catena (XVI secolo), una fortificazione poco sporgente rispetto al perimetro delle mura ma molto interessante, senza dimenticare il quattrocentesco Torrione del Barco, una delle fortificazioni più all'avanguardia del XV secolo. Particolarmente interessanti si sono rivelate le vicende che hanno caratterizzato la seicentesca Porta Catena, di cui è stata mostrata al pubblico una foto inedita ritrovata dal collezionista Alberto Cavallaroni. Si trattava di una porta fluviale, una costruzione monumentale che un tempo si trovava quasi di fronte a Piazzale dei Giochi, e attraverso la quale entrava in città il canale Panfilio, purtroppo distrutta durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.

E' stata l'occasione, inoltre, per parlare dei complessi sportivi novecenteschi che insistono nella zona, come il palazzo delle Palestre, oppure il vicino Motovelodromo (1949-1952), indispensabile riferimento per la storia del ciclismo a Ferrara e provincia, basti pensare che campioni come Coppi, Bartali o Moser corsero sulla pista ferrarese.

La passeggiata ha previsto anche una sosta presso il suggestivo Giardino delle Capinere (sede della LIPU sezione di Ferrara), dove Filippo Piccoli ha illustrato le essenze arboree del luogo, particolarmente ricco di vegetazione. L'escursione si è conclusa nel tratto nord delle mura, con l'inaugurazione di alcune bacheche permanenti corredate da poster informativi sulla flora della zona, realizzate dal Garden Club Ferrara.

In allegato a fondo pagina due immagini dell'escursione

------------

da CronacaComune del 16 aprile 2018:

Si snoderà lungo il sottomura che costeggia via Porta Catena la passeggiata, alla scoperta delle antiche fortificazioni e delle molteplici specie vegetali di questo angolo di Ferrara, organizzata per sabato 21 aprile prossimo dal Comune di Ferrara e dal Garden club cittadino per celebrare la XV Giornata nazionale del giardino. Punto di partenza dell'itinerario, a partecipazione libera e gratuita, sarà, alle 10, il Palazzo delle Palestre, in viale Tumiati 5. Mentre ad accompagnare e guidare i partecipanti saranno il responsabile dell'Ufficio Ricerche storiche del Comune di Ferrara Francesco Scafuri e l'esperto di botanica Filippo Piccoli, con un'introduzione della presidente del Garden club di Ferrara Gianna Foschini Borghesani.
Tutti i dettagli dell'iniziativa sono stati illustrati stamani in conferenza stampa dagli stessi tre protagonisti assieme all'assessore comunale ai Lavori pubblici e Beni monumentali Aldo Modonesi. "Tutti gli anni - ha ricordato Modonesi - in occasione della Giornata nazionale del giardino, organizziamo assieme al Garden Club, un diverso itinerario alla scoperta del verde cittadino, poiché crediamo che sia il modo più semplice e concreto per acquisire sul campo la consapevolezza di questa grande ricchezza di Ferrara. Una ricchezza che comporta per noi grandi sforzi in termini di manutenzione, oltre che la volontà di favorirne la conoscenza anche con bacheche informative sulla flora delle mura, come le nuove tre che saranno presentate proprio sabato".
"Lungo il percorso - ha anticipato Scafuri - oltre alle numerose essenze arboree presenti, descriveremo le principali fortificazioni di questo tratto di mura a partire dal 'Saliente della Catena', struttura poco sporgente rispetto al perimetro murario, senza dimenticare il quattrocentesco Torrione del Barco. Cercheremo poi di individuare, in una sorta di caccia al tesoro, il luogo in cui si trovava la seicentesca Porta Catena, andata distrutta durante la Seconda guerra mondiale. Non mancheremo inoltre di parlare dei complessi sportivi novecenteschi presenti in zona come il Palazzo della Palestre e il motovelodromo. E termineremo l'escursione con una visita all'interno del Giardino delle Capinere sede della Lipu di Ferrara, dove osserveremo le specie vegetali presenti".
"Il tema del recupero e della valorizzazione del verde pubblico che l'Ugai intende lanciare con la Giornata nazionale del giardino - ha dichiarato Gianna Foschini Borghesani - è stato da noi declinato per l'iniziativa di sabato con il titolo 'Alberi ed arbusti in città, operatori di bella salute'. Alberi che con i nuovi poster intendiamo far conoscere meglio a chi frequenta l'area verde delle mura cittadine". "Nei poster - ha precisato Piccoli - sono presenti foto e nomi di trenta specie arboree fra le più frequenti, tra le circa cento censite, nell'area delle mura di Ferrara. Speriamo, inoltre, di poter presto completare la realizzazione di una guida multimediale per una informazione più completa su alberi e arbusti della nostra zona".    

 

LA SCHEDA  a cura degli organizzatori

"Alberi ed arbusti in città, operatori di bella salute"
ALLA SCOPERTA DEL SOTTOMURA OVEST

Percorso storico-botanico inedito in compagnia degli esperti Francesco Scafuri e Filippo Piccoli
Sabato 21 aprile 2018 ore 10
Luogo di ritrovo: Palazzo delle Palestre (viale Tumiati, 5 - Ferrara)

Iniziativa promossa dal Garden Club Ferrara in collaborazione con Comune di Ferrara - Assessorato ai LL.PP. e Beni Monumentali

Sabato 21 aprile 2018 alle 10 appuntamento presso il Palazzo delle Palestre (viale Tumiati, 5 - Ferrara). Il Garden Club Ferrara in collaborazione con il Comune di Ferrara (Assessorato ai Beni Monumentali) organizza un'escursione culturale, a piedi o con bicicletta a mano, nel sottomura parallelo a via Porta Catena, in compagnia di Francesco Scafuri e Filippo Piccoli, con un'introduzione di Gianna Foschini Borghesani.
Si tratta di una breve passeggiata, a partecipazione gratuita, alla scoperta della storia e delle caratteristiche botaniche del luogo, con tante curiosità e notizie inedite, che prevede tra l'altro una visita al suggestivo Giardino delle Capinere (sede LIPU). I relatori illustreranno lungo l'itinerario, oltre alle diverse essenze arboree, le fortificazioni principali del tratto di mura, a partire dal Saliente della Catena (XVI secolo) e dal quattrocentesco Torrione del Barco, alla ricerca altresì di antiche costruzioni come la Porta Catena (da cui il nome della via adiacente), distrutta durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.
Sarà l'occasione per inaugurare alcune bacheche permanenti con poster informativi sulla flora della zona, realizzate dal Garden Club Ferrara.
Si ringrazia la LIPU sezione di Ferrara
Coordinamento: Ufficio Ricerche Storiche, Servizio Beni Monumentali, Comune di Ferrara
Per info: m.moggi@comune.fe.it

Didascalie immagini scaricabili:
1 - locandina dell'iniziativa di sabato 21 aprile
2 - A. Bolzoni. Alzato della Città di Ferrara, particolare, 1782
3 - Cartolina Porta Catena1900, Antica Saracinesca (non più esistente) (Collezione A. Cavallaroni)
4 e 5 - due momenti della conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa 

 

Immagini scaricabili:

giornata giardino 2018_locandina Bolzoni 1782.jpg cartolina Porta Catena 1900.jpg 16apr2018 16apr2018_2 passeggiata 21apr2018_1.jpg passeggiata 21apr2018_2.jpg