Comune di Ferrara

sabato, 22 settembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Settimana nazionale della celiachia: una camminata per le vie di Ferrara per restare in forma e aggiornati

SALUTE E SPORT - Domenica 13 maggio con partenza da via Ravenna 52 a Ferrara

Settimana nazionale della celiachia: una camminata per le vie di Ferrara per restare in forma e aggiornati

07-05-2018 / Giorno per giorno

Una mattinata per le vie di Ferrara, facendo movimento e ascoltando musica, ma anche informazioni culturali sulla città e consigli per il benessere. E' con una camminata non competitiva, tra sport e sensibilizzazione alla salute, che domenica 13 maggio anche Ferrara parteciperà alla Settimana nazionale della celiachia promossa dall'Aic - Associazione Italiana Celiachia Onlus.

L'iniziativa cittadina, dal titolo "In-Forma con Aic", è organizzata da Aic Emilia Romagna, con il patrocinio del Comune di Ferrara, in collaborazione con la palestra Moat e la guida turistica Riccardo Rimondi. Il ritrovo dei partecipanti è previsto alle 9 alla Casa del Volontariato, in via Ravenna 52 a Ferrara, con partenza della camminata alle 10 in direzione del centro storico. Durante il percorso sono previste 'soste energizzanti' con esercizi ginnici e ogni partecipante riceverà una maglietta omaggio e cuffie auricolari, in sitel 'street workout', da indossare durante la camminata per ascoltare musica, informazioni turistico-culturali, ma anche nutrizionali per il benessere fisico. L'itinerario si concluderà alle 12 circa, sempre alla Casa del Volontariato dove Aic offrirà ai partecipanti un aperitivo senza glutine. (Per tutti i soci Aicer in omaggio una welcome bag).

I dettagli dell'iniziativa sono stati illustrati stamani in conferenza stampa dagli assessori comunali alla Sanità Chiara Sapigni e allo Sport Simone Merli assieme al presidente dell'associazione AIC-ER (Associazione italiana celiachia Emilia-Romagna) Davide Trombetta e a Rossana Stefanini, Nicola Molino e Beatrice Lodi della palestra Moat.
"L'amministrazione comunale - ha ricordato l'assessore Sapigni - ha sempre cercato di sostenere il lavoro delle associazioni territoriali attive nell'ambito sanitario come Aic, riconoscendo l'importanza della loro attività di diffusione della conoscenza sia di specifiche problematiche di salute sia di pratiche positive per il benessere della persona".
"La nostra - ha precisato Davide Trombetta - è un'associazione di pazienti che ha lo scopo di fare informazione a favori di pazienti celiaci. La celiachia è una malattia seria che riguarda l'1% della popolazione italiana e che si cura solo eliminando il glutine dalla dieta. Naturalmente l'abbinamento di dieta corretta e attività fisica è utile e importante, per questo l'iniziativa di sensibilizzazione organizzata quest'anno per la settimana nazionale della celiachia va proprio in questa direzione".
"Lo sport - ha sottolineato l'assessore Merli - ha da sempre una grande facoltà aggregativa oltre che la capacità di veicolare facilmente informazioni che possono interessare tutti, come in questo caso quelle relative alla celiachia".

Per partecipare è necessaria l'iscrizione da effettuare contattando Rossana 335.5417612 o Nicola 333.4968479 della palestra MOAT (quota di partecipazione di 15 euro)

LA SCHEDA a cura di Aicer 
L'Associazione Italiana Celiachia Emilia Romagna opera da oltre 35 anni a favore di tutti i celiaci ed è presente in Emilia Romagna con 11 sedi, dove i volontari offrono aiuto e consulenza per affrontare ogni aspetto legato alla vita senza glutine, dal sostegno psicologico alle indicazioni a carattere pratico e legislativo. Contatti: www.aicemiliaromagna.it - tel. 059.454462

 

Immagini scaricabili:

camminata celiachia13mag2018.jpg camminata celiachia_confst7mag2018.jpg