Comune di Ferrara

sabato, 21 luglio 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Concorso "Le pietre e i cittadini", la sezione di Ferrara di Italia Nostra premia L'ICS Alda Costa

ITALIA NOSTRA - Giovedì 7 giugno alle 9.30 sala dell'Arengo della residenza municipale

Concorso "Le pietre e i cittadini", la sezione di Ferrara di Italia Nostra premia L'ICS Alda Costa

06-06-2018 / Giorno per giorno

(Comunicazione a cura di Italia nostra - sezione di Ferrara)

Giovedì 7 giugno 2018 alle ore 9.30 presso la Sala dell'Arengo del Comune di Ferrara, Piazza del Municipio, il presidente della sezione di Ferrara di Italia Nosltra, Andrea Malacarne, consegnerà un riconoscimento alla classe 4B della scuola primaria Alda Costa Ferrara (ICS Alda Costa), vincitrice del concorso indetto dall'Associazione Italia Nostra Nazionale "Le pietre e i cittadini. Cittadinanza attiva, intercultura, tecnologia", per l'ambito "Agire bene per ben-essere" e già premiata a Roma da Italia Nostra il giorno 28 maggio 2018 durante la cerimonia finale del Concorso Le pietre e i cittadini.

La classe 4 B della scuola primaria Alda Costa, seguita dalle insegnanti Milva Boarini e Paola Roveroni, ha partecipato con l'elaborato in intitolato "Tra storia e leggenda. 26 detective della bellezza svelano il patrimonio artistico e culturale della Chiesa di San Giuliano" Si tratta di un lavoro che documenta il percorso storico-culturale-artistico effettuato da 26 giovanissime guide all'interno di quella parte monumentale della città meno conosciuta, pur trovandosi a pochi passi dal Castello Estense. La chiesetta di San Giuliano, sommersa tra alti palazzi ed hotel e definitivamente chiusa dopo il terremoto del 2012, ha ritrovato i sui contorni leggendari, storici, architettonici e culturali grazie alla preparazione e all'entusiasmo con cui questi bambini hanno saputo rapportarsi con il folto pubblico, composto da italiani e stranieri (francesi e americani), accorso in occasione della manifestazione Monumenti Aperti 2017, svoltasi per due giornate consecutive nel mese di ottobre.

 

Giornalisti, fotografi e  operatori video sono invitati.