Comune di Ferrara

mercoledì, 14 novembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Saldi estivi: tutte le regole per evitare forme di concorrenza non leale

ASSESSORATO AL COMMERCIO - In Emilia Romagna vendite di fine stagione al via dal 7 luglio

Saldi estivi: tutte le regole per evitare forme di concorrenza non leale

28-06-2018 / Giorno per giorno

Nota a cura dell'Assessorato al Commercio del Comune di Ferrara

La data di inizio saldi (o vendite di fine stagione) è ormai prossima; nella regione Emilia Romagna ne è prevista la possibilità dal 7 luglio al 4 settembre 2018. "Evitare forme di concorrenza non leale - ricorda l'assessore comunale Roberto Serra - è un obbligo non solo morale, ma anche disciplinato e sanzionato dalla legge". La Regione Emilia Romagna con la delibera di Giunta n. 1804 del 9 novembre 2016 ha infatti disciplinato le vendite promozionali, stabilendo che:
" - non possono essere effettuate nei 30 giorni antecedenti i periodi delle vendite di fine stagione (cosiddetti saldi), le vendite promozionali dei seguenti prodotti: abbigliamento, calzature, biancheria intima, accessori di abbigliamento, pelletteria e tessuti per abbigliamento ed arredamento;
- rimane confermata la prescrizione contenuta nell'art. 15 del d.lgs.114/98 in tema di pubblicità e trasparenza del prezzo di vendita",
ossia la necessità di esporre il prezzo antecedente la vendita straordinaria e la percentuale di sconto applicataIl mancato rispetto delle norme citate è sanzionato dall'art. 22 comma 3 del D.Lgs. 114/98 in relazione all'art. 15 del medesimo Decreto, con sanzione amministrativa di 1.032 euro e immediata cessazione dell'irregolarità.