Comune di Ferrara

venerdì, 16 novembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Tariffa puntuale: nuovi strumenti sulla app My Hera

AMBIENTE - Disponibili nuove funzionalità per tenere sotto controllo i conferimenti dei propri rifiuti

Tariffa puntuale: nuovi strumenti sulla app My Hera

23-08-2018 / Giorno per giorno

(Comunicazione a cura di Hera)

Lanciata nel 2017 per consentire al cliente di gestire tutte le utenze dal palmo della propria mano, la app della multiutility Hera si arricchisce di nuove funzionalità dedicate in modo particolare ai cittadini che usufruiscono, come a Ferrara, della tariffa puntuale, che potranno così controllare con lo smartphone il numero dei loro conferimenti.

Buone notizie per i cittadini di Ferrara dove la raccolta differenziata è gestita con il sistema della tariffa puntuale. Infatti, My Hera - app gratuita lanciata nel 2017 per i clienti Hera - si è arricchita di una nuova area sulla quale è possibile usufruire di utili e innovative funzionalità per tenere sotto controllo i conferimenti dei propri rifiuti.

Una volta scaricata la app, in particolare, il cittadino potrà controllare nel tempo il numero aggiornato dei propri conferimenti di rifiuti indifferenziati, essenziale ai fini della determinazione della tariffa puntuale. A tutto questo si abbina l'ulteriore possibilità di affinare la ricerca in relazione al periodo di conferimento che si intende monitorare.

È inoltre possibile verificare le caratteristiche peculiari del servizio erogato nel proprio comune, con l'indicazione, in caso di sistema "porta a porta", delle attrezzature assegnate per la misurazione della tariffa puntuale oppure, in caso di sistema stradale, del codice della carta smeraldo per la registrazione degli accessi ai cassonetti dedicati. In aggiunta, l'area dedicata ai servizi ambientali di My Hera consente di effettuare segnalazioni e controllare sulla mappa posizioni e orari di stazioni ecologiche e sportelli più vicini al punto in cui ci si trova con lo smartphone.

Tanti i territori interessati dalla novità: al comune di Ferrara, infatti, si aggiungono Budrio e Monte San Pietro nel bolognese e San Giovanni in Marignano nel riminese, ma anche Bastiglia, Bomporto, Castelfranco Emilia e San Cesario sul Panaro nell'area di Modena.

Con 76 mila download in meno di un anno di vita, la app My Hera aumenta così, ancora di più, la propria utilità, ribadendo l'impegno dell'azienda per un servizio immediato, innovativo e sempre più attento al cliente e alle tante dimensioni in cui si articola il suo mondo.

Ottimizzata per i sistemi operativi iOS e Android, My Hera aiuta infatti il cliente a gestire servizi, forniture e altri aspetti della sua relazione con l'azienda e consente di organizzare i contenuti come più si preferisce, dando maggiore evidenza a quelli più utilizzati. Tante le funzioni implementate: dalla consultazione delle bollette al monitoraggio dei consumi domestici e - per i servizi Gas, Energia e Acqua - all'autolettura dei propri contatori, cui si aggiungono le indicazioni per entrare in contatto con Hera e attivare il pronto intervento in caso di rotture delle reti idriche e anche quelle per accedere al servizio per il ritiro gratuito dei rifiuti ingombranti. My Hera, collegata alle altre app della multiutility, rappresenta dunque un altro e fondamentale canale di contatto, sempre disponibile nel palmo della propria mano.

 

Immagini scaricabili:

app myhera.jpg