Comune di Ferrara

giovedì, 18 ottobre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Interventi post sisma alla Torre dell'Orologio, fondi regionali per la sicurezza cittadina, adesione di Ferrara alle 'Linee Guida per le Green City'

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta del 25 settembre 2018

Interventi post sisma alla Torre dell'Orologio, fondi regionali per la sicurezza cittadina, adesione di Ferrara alle 'Linee Guida per le Green City'

25-09-2018 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 25 settembre:

Assessorato ai Lavori Pubblici e Mobilità, Sicurezza Urbana, Protezione civile, assessore Aldo Modonesi:

Interventi di riparazione post sisma alla Torre dell'Orologio
Prevede la riparazione e il miglioramento strutturale post sisma della Torre dell'Orologio, fra piazza Trento Trieste e corso Porta Reno a Ferrara, il progetto esecutivo che è stato illustrato stamani dall'assessore Aldo Modonesi con una informativa alla Giunta. L'intervento, in via di approvazione e assegnazione da parte dell'Amministrazione comunale, con determine dirigenziali, comporterà una spesa complessiva di 414.820 euro (Iva compresa) e sarà finanziato in parte con risorse regionali destinate al recupero dei beni danneggiati dal sisma del 2012 e in parte con risorse del fondo assicurativo per il sisma.
Il progetto prevede una serie di interventi mirati a ottenere una migliore risposta sismica dell'edificio attraverso interventi di rafforzamento locale delle strutture oltre che di riparazione del danno già subito. In programma anche interventi di miglioramento impiantistico.

Dalla Regione un supporto economico per il progetto 'Ancora Insieme e Sicuri'
Prevede anche il potenziamento del sistema di videosorveglianza cittadino, nel quartiere Giardino e in centro storico, il progetto 'Ancora Insieme e Sicuri', elaborato dall'Assessorato alla Sicurezza Urbana del Comune di Ferrara, che ha ottenuto un contributo regionale di 100mila euro (sulla base della L.R. 24/2003 "Disciplina della polizia amministrativa locale e promozione di un sistema integrato di sicurezza"). Il progetto, al centro di un accordo di programma tra Comune e Regione, approvato oggi dalla Giunta, prevede una serie di azioni che hanno come finalità: il sostegno e consolidamento delle attività di mediazione sociale e di comunità a cura del Centro di Mediazione del Comune, in particolare nelle aree sensibili della zona della stazione ferroviaria di Ferrara; la promozione del monitoraggio delle tensioni sociali in area stazione per favorire forme di prevenzione comunitaria e di empowerment di comunità; la realizzazione di attività di animazione nella zona stazione, incoraggiando forme di cittadinanza attiva; il potenziamento del sistema locale di videosorveglianza, con l'attivazione di 10 telecamere nel Quartiere Giardino e in centro storico e l'inserimento di 7 telecamere nelle vie di accesso alla città; e la realizzazione di una diagnosi locale di sicurezza per un approccio strategico alla prevenzione della criminalità.
La spesa complessivamente prevista per la realizzazione del progetto ammonta a 156mila euro, di cui 100mila da finanziare con il contributo della Regione e la quota restante a carico del Comune.

 

Assessorato alla Cultura, Turismo, Giovani, Cooperazione Internazionale - Politiche per la pace, vicesindaco Massimo Maisto:

In dono all'Ariostea la biblioteca del pastore evangelico Paul Finch
Comprende circa 150 volumi di argomento etico-religioso la biblioteca del pastore evangelico Paul Finch offerta in dono alla biblioteca comunale Ariostea dall'attuale pastore della chiesa evangelica di Ferrara Alfonso Sciasci. La collezione, acquisita con atto ufficiale della Giunta, contiene titoli non presenti nel catalogo del Polo UFe e per la maggior parte non più presenti nel mercato editoriale corrente. Si tratta di libri che, oltre a fornire uno sguardo religioso, possono contribuire all'arricchimento del pensiero laico su temi etici.
Paul Finch, nato a Londra nel 1943, è stato Pastore della chiesa evangelica Cerbi di Ferrara dal 2009. Era arrivato in Italia nei primi anni '60 per seguire la sua vocazione missionaria dopo aver studiato teologia a Denver. Si è laureato in filosofia a Firenze e ha collaborato con i Gruppi Biblici Universitari, per poi trasferirsi negli anni '70 a Padova a sostegno dell'opera pionieristica del locale Istituto di formazione evangelica e documentazione. E' morto a Ferrara nel 2015.
La "Biblioteca Paul Finch" sarà inventariata, catalogata e messa a disposizione del pubblico  secondo le modalità previste dal Servizio Biblioteche e Archivi del Comune di Ferrara.

Rinnovato il deposito gratuito nelle sedi dei musei civici di Ferrara dei beni culturali di Asp
Sarà rinnovato per altri 15 anni, prorogabili, il deposito gratuito nelle sedi dei musei civici di Ferrara dei beni culturali di proprietà di Asp già depositati a Palazzo Schifanoia. La Giunta ha infatti dato il proprio via libera alla sottoscrizione da parte del Comune e di Asp di una nuova convenzione riguardante i beni (mobili, sculture e quadri) in precedenza appartenenti agli Orfanotrofi e Conservatori e ora di proprietà di Asp, per la loro custodia ed eventuale esposizione al pubblico da parte dei musei comunali.  

Sostegno alla manifestazione "Parole e musica in ricordo di Federico Aldrovandi"
E' in calendario per il 29 settembre prossimo la manifestazione "Parole e musica in ricordo di Federico Aldrovandi" per la quale il Comune di Ferrara assicurerà la propria collaborazione all'Associazione 'Federico Aldrovandi' onlus, attraverso il sostegno operativo dei propri servizi. In programma l'esibizione, sul palco che verrà allestito nel Parco del Montagnone in viale Alfonso d'Este, di alcuni gruppi musicali della scena indipendente italiana e formazioni di spicco della realtà locale.

'Monumenti Aperti' e illustrati al pubblico a Ferrara il 13 e 14 ottobre 2018
E' in programma in città per le giornate del 13 e 14 ottobre prossimi l'iniziativa 'Monumenti Aperti' per la quale il Comune di Ferrara garantirà ai promotori (Associazione Imago Mundi Onlus, Fondazione Ferrara Arte e Associazione Culturale Ferrara Off) il proprio supporto logistico, organizzativo e di promozione, oltre che il proprio patrocinio. Durante i due giorni della manifestazione, alcuni monumenti cittadini saranno aperti e illustrati al pubblico grazie a visite animate condotte dagli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Ferrara, con il coinvolgimento di circa 1.300 alunni.

 

Assessorato all'Urbanistica, Edilizia, Rigenerazione Urbana, assessore Roberta Fusari:

Anche Ferrara sottoscrive le 'Linee Guida per le Green City'
Richiamano l'attenzione sulle priorità legate alla qualità ecologica e alla sostenibilità delle città, nell'era della crisi climatica, le 'Linee Guida per le Green City' cui anche Ferrara darà la propria adesione, dopo aver partecipato nei mesi scorsi al processo di consultazione che ha portato alla loro stesura. Il documento è stato sviluppato dal Green City Network, promosso dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile, e sarà presentato durante la 1^ Conferenza nazionale delle Green City prevista il prossimo 28 settembre a Bologna. Al suo interno "un rinnovato e più incisivo approccio, integrato e multisettoriale, al benessere, all'inclusione sociale e allo sviluppo locale durevole delle città, basato sugli aspetti ormai decisivi della elevata qualità ambientale, dell'efficienza e della circolarità delle risorse, della mitigazione e dell'adattamento al cambiamento climatico."
Quattro gli obiettivi generali indicati, all'interno dei quali sono articolate quindici linee guida: assicurare un'elevata qualità ambientale (LG 1 | Puntare sulla qualità urbanistica e architettonica delle città; LG 2 | Garantire un'adeguata dotazione di infrastrutture verdi urbane e periurbane; LG 3 | Assicurare una buona qualità dell'aria; LG 4 | Rendere più sostenibile la mobilità urbana); utilizzare le risorse in modo efficiente e circolare (LG 5 | Puntare sulla rigenerazione urbana e rafforzare la tutela del suolo; LG 6 | Estendere la riqualificazione, il recupero e la manutenzione del patrimonio edilizio esistente; LG 7 | Sviluppare la prevenzione e il riciclo dei rifiuti verso un'economia circolare; LG 8 | Gestire l'acqua come risorsa strategica); adottare misure per contrastare il cambiamento climatico (LG 9 | Abbattere le emissioni di gas serra; LG 10 | Ridurre i consumi di energia; LG 11 | Sviluppare la produzione e l'uso di energia da fonti rinnovabili; LG 12 | Adottare misure per l'adattamento al cambiamento climatico; 4° obiettivo generale); promuovere l'eco-innovazione, la green economy e il miglioramento della governance (LG 13 | Promuovere l'eco-innovazione; LG 14 | Sviluppare la green economy; LG 15 | Migliorare la governance).

 

Assessorato alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari, assessore Chiara Sapigni:

Supporto a eventi sportivi nel quartiere Giardino
E' di 8.500 euro il contributo comunale approvato oggi dalla Giunta a favore dell'associazione Aics Comitato provinciale di Ferrara per l'organizzazione di una serie di attività sportive nei parchi del Quartiere Giardino nell'ambito del programma di "Giardino in movimento 2018", la rassegna di attività e iniziative sportive coordinata dal Centro di Mediazione del Comune, con l'obiettivo di contribuire a promuovere la sicurezza percepita e la riqualificazione del Quartiere Giardino a Ferrara.

 

Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio, assessore Roberto Serra

Immobile comunale in concessione
Avrà validità fino al 30 settembre 2019 la concessione alla Società Emilfon sas di Gaddi Mario & c., al canone annuo di 1.272 euro, l'immobile di proprietà comunale ad uso commerciale situato in piazza Castello 4-6 a Ferrara.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818 

 

Immagini scaricabili:

torre_orologio.jpg