Comune di Ferrara

giovedì, 18 ottobre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "La salute scende in piazza" con informazioni e screening di prevenzione

SALUTE - Domenica 30 settembre alle 9.30 in piazza Ariostea a cura del Segretariato Italiano Studenti in Medicina di Ferrara

"La salute scende in piazza" con informazioni e screening di prevenzione

28-09-2018 / Giorno per giorno

Una giornata dedicata alla prevenzione per promuovere la salute a 360 gradi unirà informazione scientifica, volontariato e divertimento per grandi e piccini domenica 30 settembre in piazza Ariostea 
Domenica 30 settembre, dalle 9.30 alle 17.30, il SISM - Segretariato Italiano Studenti in Medicina - di Ferrara, in collaborazione con AVIS, AIDO, ADMO, AIL, Ferrara Città della Prevenzione, Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara, NICO Soccorso e Assistenza Pubblica Estense, invita tutta la cittadinanza a partecipare a una giornata interamente dedicata alla sensibilizzazione della
popolazione ferrarese sulle principali tematiche di salute pubblica e prevenzione che si svolgerà in piazza Ariostea a Ferrara.  L'iniziativa è stata presentata in conferenza stampa nella sede di Agire Sociale mercoledì 26 settembre alla presenza di Luca Rigodanza (residente SISM - Segretariato Italiano Studenti in Medicina Sede locale di Ferrara),  Sara Cornacchini (referente organizzatrice dell'evento, SISM - Segretariato Italiano Studenti in Medicina Sede locale di Ferrara), Tiziana Bellini (presidente del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Ferrara), Marco Sandri (dirigente medico della Direzione Medica di Presidio, in rappresentanza della Direzione Generale dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara), rappresentanti delle Associazioni AVIS, AIDO e ADMO.
"E' un'occasione importante che proponiamo a tutta la cittadinanza per sensibilizzare riguardo varie
tematiche di interesse pubblico nell'ambito della salute", spiegano gli organizzatori del SISM. "Con
questa iniziativa intendiamo dare concretezza, con la preziosa collaborazione di istituzioni sanitarie e di numerose associazioni, a obiettivi di prevenzione che, come Sism, condividiamo basandoci sull'idea del singolo come principale fautore della propria salute, attraverso comportamenti sani e lo screening dei principali fattori di rischio".
Sarà una giornata molto ricca di iniziative e novità. Già dalla mattinata, a partire dalle 9.30, nella bella cornice di piazza Ariostea sarà infatti allestito un villaggio della salute aperto ad adulti e bambini con l'opportunità di ricevere tante informazioni utili sugli stili di vita più salutari e sperimentare le metodiche e screening di prevenzione di alcune patologie ad oggi più diffuse, ampio spazio sarà dato anche alla donazione del sangue, del midollo osseo e degli organi. Presso le postazioni presenti ci sarà l'Ospedale dei Pupazzi, progetto che viene proposto ogni anno negli asili del ferrarese dagli studenti di medicina, dove il bambino, attraverso un percorso insieme alla proprio pupazzo "malato" entra in contatto con le più basilari pratiche mediche e sconfigge la paura del camice bianco". I cittadini potranno accedere ai punti di screening delle aritmie e prevenzione del rischio cardiovascolare, in collaborazione con il Centro della Prevenzione di Ferrara; di sensibilizzazione sulla vaccinazione, sulle leucemie con Ail, sulla prevenzione del tumore al seno e al testicolo attraverso l'apprendimento delle metodiche di autopalpazione attraverso l'utilizzo di appositi modellini anatomici, sul primo soccorso in collaborazione con Nico Soccorso e Assistenza Pubblica Estense; all'importanza dell'attività fisica come strumento di prevenzione, in collaborazione con gli studenti di Scienze Motorie. Nella stessa giornata si parlerà di donazione del sangue in collaborazione Avis e sarà presente l'autoemoteca per la prova dell'emoglobina; Admo, in concomitanza con l'evento "Match it Now", offrirà la possibilità di entrare nel registro donatori di midollo osseo grazie alla tipizzazione attraverso campione salivare; Aido renderà possibile iscriversi al registro donatori di organi.
La Giornata è organizzata da: SISM - Segretariato Italiano Studenti in Medicina Sede locale di Ferrara in collaborazione con Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara, Università degli Studi di Ferrara, AVIS Provinciale, AIDO Sezione di Ferrara, AIL Sezione di Ferrara, ADMO Sezione di Ferrara, Assistenza Pubblica Estense, Nico Soccorso e Ferrara Città della Prevenzione.
In caso di maltempo l'evento sarà spostato a domenica 14 ottobre 2018, sempre in piazza Ariostea.
Il Segretariato Italiano Studenti in Medicina è un'associazione di promozione sociale composta da
studenti di Medicina, apartitica, non lucrativa, che si adopera per rispondere ai bisogni di salute
dell'individuo attraverso la formazione dei futuri medici, ma anche attraverso l'informazione,
l'educazione sanitaria e la sensibilizzazione su tematiche di salute pubblica della popolazione in
generale.

(Comunicato a cura degli organizzatori)

Immagini scaricabili:

Locandina di "La salute scende in piazza", Ferrara 30 settembre 2018 Relatori alla conferenza stampa di presentazione de "La salute scende in piazza", Ferrara 30 settembre 2018

Allegati scaricabili: