Comune di Ferrara

giovedì, 15 novembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Un nuovo tratto di ciclabile a San Martino, Ferrara sperimenta il 'Pedibus 2.0', sostegno del Comune a iniziative culturali e sociali

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta del 23 ottobre 2018

Un nuovo tratto di ciclabile a San Martino, Ferrara sperimenta il 'Pedibus 2.0', sostegno del Comune a iniziative culturali e sociali

23-10-2018 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 23 ottobre:

Assessorato ai Lavori Pubblici e Mobilità, Sicurezza Urbana, Protezione civile, assessore Aldo Modonesi:

In via Chiesa a San Martino un nuovo tratto di ciclabile fino a via Frascona
Consentirà di prolungare il percorso ciclabile di via Chiesa a San Martino fino alla via Frascona il progetto esecutivo che è stato illustrato stamani dall'assessore Aldo Modonesi con una informativa alla Giunta, per una spesa complessiva di 200mila euro (Iva compresa). L'intervento è in via di approvazione e assegnazione da parte dell'Amministrazione comunale, con determine dirigenziali.
LA SCHEDA
a cura dei tecnici del Settore Opere Pubbliche e Mobilità:
Con questo intervento l'Amministrazione Comunale intende prolungare il percorso ciclabile di via Chiesa in direzione est fino ai margini del centro abitato, ossia fino all'intersezione con via Frascona, per uno sviluppo di circa 300 metri lineari, sfruttando il sedime del piccolo canale di scolo recentemente tombinato da parte del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara che ha rilasciato apposita concessione d'uso dell'area.
Il nuovo percorso sarà in sede propria, con una larghezza di 2,5 m., con pavimentazione in conglomerato bituminoso. Sarà separato dalla sede stradale da un bauletto di 50 cm di larghezza, costituito da cordoli in cls. e mattonelle autobloccanti. Verranno  realizzate  le reti di scarico necessarie allo smaltimento delle acque meteoriche e si provvederà al rifacimento della pubblica illuminazione.

 

Assessorato all'Ambiente, Lavoro, Attività Produttive, Sviluppo Territoriale, Personale, assessore Caterina Ferri:

Ferrara tra le città pilota del progetto Climb per una mobilità casa-scuola sostenibile e sicura
Anche Ferrara sperimenterà il progetto CLIMB (Children's Indipendent Mobility) per la mobilità sostenibile e autonoma dei bambini negli spostamenti casa-scuola. Climate KIC (il più grande partenariato pubblico-privato in Europa per la greentech e la cleantech) ha infatti scelto Ferrara come una delle città pilota per il progetto e finanzierà la sperimentazione anche nella nostra città delle soluzioni 'Pedibus 2.0' e 'Kids Go Green' già testate in Trentino.
Il progetto CLIMB, sviluppato dalla Fondazione Bruno Kessler, ambisce a rendere la mobilità dei bambini sicura, sociale e divertente sfruttando al meglio le risorse della comunità (famiglia, volontari, scuola) e le tecnologie informatiche. Prevede infatti l'utilizzo di un'applicazione mobile dedicata ai volontari del pedibus per semplificare la gestione del servizio: anagrafica dei volontari e degli alunni, gestione itinerari e fermate effettuate, presenze e diario di bordo, contatti con i genitori. CLIMB utilizza e integra tecnologie e soluzioni informatiche avanzate (Internet of Things, Internet of Services, Gamification) e le mette a servizio della comunità per una gestione più partecipata, efficace e dinamica della mobilità dei bambini.
La sperimentazione a Ferrara sarà realizzata grazie alla collaborazione tra vari Servizi del Comune di Ferrara: il Servizio Mobilità e Traffico, il Centro Idea e il Servizio sistemi informativi.

 

Assessorato alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari, assessore Chiara Sapigni:

Supporto a un progetto di accoglienza per famiglie con gravi difficoltà
E' di 8mila euro il contributo destinato al  Comitato Alba Nuova di Ferrara per il progetto 'Accoglienza e condivisione per famiglie in gravi difficoltà socio-abitative, igienico-sanitarie ed economiche', svolto in collaborazione con altre associazioni di volontariato ed i servizi sociali nell'anno 2018.
L'erogazione sarà finanziata con una quota delle risorse regionali assegnate per il 2018 al Fondo sociale locale del distretto Centro nord con capofila Ferrara.

Il Comune di Ferrara partner di un progetto per il contrasto alla violenza di genere
Anche il Comune di Ferrara sarà tra i partner del progetto 'Rompiamo il silenzio: percorsi educativi e formativi di prevenzione alla violenza sulle donne' per il quale il Centro Donna Giustizia di Ferrara ha ottenuto un finanziamento regionale per il contrasto alla violenza di genere. Il progetto, che vede la partecipazione di altri Comuni e enti del territorio provinciale di Ferrara, prevede incontri nelle scuole, campagne di sensibilizzazione, interventi di formazione per operatori e interventi rivolti alle donne.

 

Assessorato alla Cultura, Turismo, Giovani, Cooperazione Internazionale - Politiche per la pace, vicesindaco Massimo Maisto:

Sostegno a manifestazioni culturali ed artistiche
Ammontano complessivamente a 14.190 euro i contributi comunali destinati a sette associazioni e organismi del territorio a sostegno di manifestazioni culturali e artistiche organizzate nei mesi scorsi. Le erogazioni andranno in particolare a: Associazione Bal'danza (2.000 euro), Associazione Aspettando Godot (2.000 euro), Associazione Auser Volontariato di Ferrara (400 euro), Associazione Avis Comunale di Ferrara (2.000 euro), Associazione Federico Aldrovandi Onlus (6.000 euro), Associazione Rrose Selavy (1.000 euro), Azione Cattolica Diocesi Ferrara - Comacchio (790 euro).

Sostegno a iniziative per i giovani
E' di 3mila euro la somma dei contributi destinati dal Comune di Ferrara a tre associazioni del territorio che collaborano al progetto 'Moving Areagiovani' finanziato con fondi regionali. Le erogazioni andranno in particolare alle associazioni culturali 'Un bel dì' (mille euro) e 'Cargo' (1.500 euro) e alla Ssd 'Format Ferrara'.

All'Anpi un contributo per progetti di diffusione dei valori della Resistenza
Sarà utilizzato per la realizzazione di tre  progetti mirati alla diffusione della conoscenza dei valori della Resistenza il contributo comunale di 2mila euro destinato all'Anpi - Associazione Nazionale Partigiani d'Italia di Ferrara. I progetti saranno attuati in collaborazione con il personale del Museo civico del Risorgimento e della Resistenza, all'interno del Museo stesso con l'intento di valorizzarne gli spazi e le collezioni. In programma laboratori teatrali sul tema dell'eccidio del Castello e un progetto multimediale che mira alla creazione di un e-book basato sulla ricerca di fonti orali sulla Resistenza.

Le tariffe dei servizi museali comunali per il 2019
Ha ottenuto il via libera della Giunta l'elenco delle tariffe dei servizi museali del Comune di Ferrara per l'anno 2019 (v. immagini scaricabili delle tabelle a fondo pagina). Con un successivo atto del Consiglio Comunale saranno poi approvate anche le esenzioni e le agevolazioni per la fruizione dei servizi museali.

 

Assessorato al Decentramento e Sport, assessore Simone Merli:

Pronto il bando di gara per l'affidamento in concessione della palestra nell'ex scuola di Viconovo
Avrà una durata di dieci anni l'affidamento in uso della palestra, di proprietà comunale, nell'ex scuola elementare di Viconovo (in via Bertolda, 103) oggetto di un bando di gara approvato oggi dalla Giunta.
La procedura a evidenza pubblica è finalizzata a garantire al Comune la migliore offerta in relazione alla qualità sia dell'intervento di installazione di un nuovo impianto di riscaldamento, necessario per l'utilizzo delle strutture, sia del progetto sportivo, oltre che dell'offerta economica (ossia il rialzo sul canone concessorio annuo a base d'asta fissato in 645 euro oltre Iva).

 

Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio, assessore Roberto Serra

Il mercato coperto a disposizione per il 'mercatino solidale della fantasia'
Sarà il mercato coperto di via Boccacanale di Santo Stefano a ospitare quest'anno il consueto 'Mercatino della fantasia' organizzato da don Roberto Sibani per reperire fondi da destinare alle iniziative di solidarietà con le comunità brasiliane della Regione di Parauapebas. Il Comune concederà infatti gratuitamente l'uso degli spazi del mercato dall'1 novembre al 5 dicembre 2018, essendo il complesso di S. Paolo, sede delle passate edizioni del mercatino oggetto di lavori di restauro e pertanto non disponibile.

Contributo per le spese di organizzazione della manifestazione 'Tramonto diVino'
E' di 2.300 euro il contributo comunale destinato all'Associazione Strada dei Vini e dei Sapori della Provincia di Ferrara a parziale sostegno delle spese per l'organizzazione, il 29 agosto scorso della manifestazione 'Tramonto diVino 2018'.

 

Assessorato agli Affari Generali, Affari Legali, Relazioni Istituzionali, sindaco Tiziano Tagliani:

Supporto alla 'Giornata sociale con i disabili' di Anteas onlus Ferrara
E' di 500 euro il contributo comunale a favore dall'Associazione Nazionale Tutte le Età per la Solidarietà - Anteas onlus di Ferrara a parziale sostegno delle spese per la realizzazione della 'Giornata sociale con i disabili', che si è tenuta il 27 settembre scorso.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818 

 

Immagini scaricabili:

ciclabile generica ferrara_rid.jpg Tariffe musei civici 2019_tabella 1.jpg Tariffe musei civici 2019_tabella 2.jpg