Comune di Ferrara

venerdì, 22 marzo 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > In Municipio la mostra di Maria Luisa Scaramelli "Dedicato alle bambine che in punta di piedi colorano il cielo"

INAUGURAZIONE - Sabato 27 ottobre nel salone d'Onore, con assessore alle Pari Opportunità Massimo Maisto. A cornice del Convegno Fidapa su "La Nuova Carta dei Diritti della Bambina

In Municipio la mostra di Maria Luisa Scaramelli "Dedicato alle bambine che in punta di piedi colorano il cielo"

25-10-2018 / Giorno per giorno

Sabato 27 ottobre 2018 alle 12.50, il vicesindaco e assessore Pari Opportunità e Diritti del Comune di Ferrara Massimo Maisto inaugurerà la mostra allestita nel salone d'Onore della residenza municipale intitolata "Dedicato alle bambine che in punta di piedi colorano il cielo". Ne è autrice la pittrice Maria Luisa Scaramelli, socia della sezione locale di Fidapa BPW Italy (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari), le cui particolari rappresentazioni di figure umane, soprattutto infantili e di elementi naturali, veicolano un messaggio di amore per la natura e di rispetto per tutte le sue creature.

L'iniziativa fa da cornice al convegno Distrettuale Fidapa BPW Italy dal titolo "La Nuova Carta dei Diritti della Bambina" che si svolgerà nella stessa mattinata di sabato (alle 9.30) nella sala del Consiglio comunale, organizzato dalla sezione ferrarese dell'associazione in collaborazione con il Comune. In particolare i lavori della sessione saranno focalizzati sull'esigenza di tutelare le bambine in quanto prime destinatarie di messaggi sbagliati da parte della pubblicità, dei programmi televisivi, del marketing ecc., perché vittime di stereotipi. La mostra allestita nel salone d'Onore del Municipio sarà visitabile fino al 5 novembre 2018, dal lunedì al venerdì, con orario 8-18

 

Giornalisti, fotografi e operatori video sono invitati.

Per info sul convegno visita CronacaComune

--------------------------------------------------------------------------

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori) - Maria Luisa Scaramelli, nasce a Ferrara dove vive e lavora,il suo studio è immerso nella campagna padana completamente nella natura ,luogo ideale per le sue creazioni.
Il suo mondo inventivo è da sempre governato dall'innato spazio spirituale,il suo linguaggio pittorico si forgia negli anni ottanta durante un lungo soggiorno in Messico,iniziando con la rappresentazione di personaggi arcaici che si relazionano tra loro,dando origine alla storia dell'umanità fin dai tempi antichi, che si collega alla cultura Atzeca e Maya. Ogni dipinto diviene un libro dove il visibile e l'invisibile danno origine alla vita ,e riporta alla luce la conoscenza che fonda le radici nella natura,perché noi siamo la natura e quando viviamo in armonia con essa siamo connessi alla fonte primaria che è l' amore.Tutto si può immaginare davanti alle storie aperte della Scaramelli,ognuno come meglio crede,esattamente come facevamo da bambini,quando ognuno di noi vedeva in un pezzo di legno un giocattolo diverso con cui immaginare chissà quali avventure straordinarie.
Maria Luisa Scaramelli inesauribile tlacuila,colei che scrive dipingendo,del proprio inconscio creativo,sempre uguale,sempre diverso.

ESPOSIZIONI 

Arte Italiana curata da Vittorio Sgarbi,Palazzo Reale di Milano nel 2007
Castello Pallotta Caldarola con Vittorio Sgarbi Macerata 2007
Triennale di Milano 2009
Biennale di Venezia 20011
Premio Sulmona 20011
Spiriti Danzanti Palazzo della Racchetta Ferrara 20011
Perle d'acqua dolce Antica Pescheria Comacchio 20014
Custodi della Leggerezza Gate Porta curata da Erika Scarpante 2016
Nel cuore di Madre Terra Torre di Palme Fermo 2018

Atelier Simon Labret Saint Paul De Vince Francia 1985
GalerieLaurou Parigi Francia curata dal filosofo Marcel Paquet 1987
Fondazione Isi Collin Bruxelles Belgio 1993
Centro Culturale Europeo Marcinelle Belgio ...Trittico in mostra Permanente
ARTEexpo New York 2018 

 

Immagini scaricabili: