Comune di Ferrara

venerdì, 22 febbraio 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Finanziamenti in arrivo per progetti europei, un accordo a tre per l'attività musicale della Euyo a Ferrara, sostegno a iniziative sociali e culturali

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta del 13 novembre 2018

Finanziamenti in arrivo per progetti europei, un accordo a tre per l'attività musicale della Euyo a Ferrara, sostegno a iniziative sociali e culturali

13-11-2018 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 13 novembre:

Assessorato all'Urbanistica, Edilizia, Rigenerazione Urbana, assessore Roberta Fusari:

Ferrara sito pilota per un progetto europeo mirato all'innovazione in campo geotermico
Prevede  lo sviluppo di soluzioni innovative nel campo della geotermia il progetto europeo GEO4CIVHIC (Programma HORIZON 2020) al quale il Comune di Ferrara parteciperà come sito pilota, con l'intento di sperimentare l'installazione alla Porta degli Angeli di una pompa di calore a doppia sorgente ibrida.
Coordinato dal CNR-ISAC di Padova, il progetto coinvolge 19 partner, inclusi l'Unesco e diversi esperti accademici e del settore provenienti da vari Paesi europei (Italia, Germania, Spagna, Irlanda, Romania, Grecia, Belgio, Svizzera, Malta) e ha come obiettivo finale quello di promuovere e diffondere le nuove tecnologie che saranno sviluppate e sperimentate nel corso dei 4 anni del progetto. Punto di partenza di quest'ultimo è la constatazione che le soluzioni geotermiche attuali, in genere rappresentate da scambiatori di calore verticali per la riqualificazione energetica degli edifici, non sono particolarmente competitive, soprattutto quando incontrano terreni in cui la perforazione è complicata, come spesso accade per gli edifici storici. La sfida del progetto è dunque quella di trovare soluzioni che possano essere applicate a questi particolari edifici per la loro riqualificazione energetica, ma allo stesso tempo possano essere considerati competitivi in ​​termini di costi ed efficienza.
Durante i 4 anni del progetto, si procederà quindi con lo sviluppo di innovative macchine di perforazione che consentano l'accesso a spazi ristretti, dove di solito si trovano gli edifici storici, per sviluppare scambiatori di calore a terra più efficienti, per creare nuove pompe di calore per terminali ad alta temperatura e utilizzare anche fluidi ecologici per una maggiore sostenibilità ambientale. Queste nuove tecnologie dovranno inoltre essere più compatte, facili da installare e meno costose delle attuali soluzioni sul mercato, e saranno testate in una serie di edifici reali in diverse regioni d'Europa, tra cui la Porta degli Angeli a Ferrara.
Il progetto avrà un costo totale di 8.143.120 euro e un finanziamento europeo di  6.841.960 euro.

 

Assessorato alla Cultura, Turismo, Giovani, Cooperazione Internazionale - Politiche per la pace, vicesindaco Massimo Maisto:

Accordo a tre per l'attività musicale della EUYO a Ferrara
Sarà valida fino al 31 dicembre 2020 la Convenzione, approvata oggi dalla Giunta, che sarà sottoscritta dal Comune di Ferrara con la European Union Youth Orchestra Foundation (Euyo) e l'Associazione Ferrara Musica per regolare i rapporti di collaborazione fra i tre partner.
Come previsto dall'accordo, Ferrara Musica si impegnerà, tra l'altro, a ospitare due residenze della Euyo della durata di due settimane/venti giorni ciascuna e due serie di concerti ogni anno in primavera e autunno, e ad affiancare l'Orchestra con attività di promozione, incontri e interazione con gli istituti presenti in città, come il Conservatorio, l'Università, l'associazionismo culturale cittadino e operatori nazionali del settore.
La Euyo, dal canto suo, si impegnerà, fra l'altro, a eseguire prove aperte, attività di collaborazione con altre orchestre giovanili e con istituzioni formative del territorio (Conservatorio, scuole di musica), momenti di comunicazione radiotelevisivi e sui nuovi media ed eventi con le realtà musicali di Ferrara.
Il Comune, infine, si impegnerà a trasferire alla Euyo il contributo aggiuntivo che ogni anno per tre anni (2018 - 2020) il MiBACT, per il tramite del Comune destinerà all'Orchestra.

Al via una collaborazione con l'Aps Basso Profilo per il progetto 'banCO' nel quartiere Giardino-Darsena
Ha ottenuto un finanziamento regionale di 12mila euro per gli anni 2018-2019-2020 il progetto 'banCO: Coworking Comanufacturing Community' che il Comune di Ferrara realizzerà grazie a una collaborazione con l'Aps Basso Profilo, secondo un accordo approvato oggi dalla Giunta.
Obiettivo del progetto è quello di creare un 'community hub' nel quartiere Giardino-Darsena, rafforzando l'esperienza omonima di coworking attivata negli spazi di aggregazione degli ex magazzini fluviali gestiti da Wunderkammer. L'obiettivo sarà raggiunto aumentando il grado di condivisione di questi spazi polivalenti con il quartiere ed in modo particolare con la popolazione giovanile.

Confermata la partecipazione del Museo Archeologico Nazionale e di Casa Romei al circuito della card 'MyFe'
Proseguirà ancora per tutto il 2019 la partecipazione del Museo Archeologico Nazionale di Ferrara e di Casa Romei al circuito delle strutture museali ferraresi alle quali è possibile accedere con la card 'MyFe'. Lanciata nel 2013 dal Comune di Ferrara, per accrescere l'attrattività turistica e la fruibilità dell'offerta culturale della città, la card garantisce a chi la acquista l'ingresso a tutti musei civici e statali di Ferrara, oltre a una serie di vantaggi economici ed agevolazioni negli esercizi commerciali del territorio, nonché l'esonero dalla tassa di soggiorno. La prosecuzione della partecipazione del Museo Archeologico e di Casa Romei sarà ufficializzata dal rinnovo dell'accordo, approvato oggi dalla Giunta, tra il Comune e il Polo museale regionale Emilia Romagna del Mibac.

Sostegno al progetto 'Panchina rossa' contro la violenza alle donne
E' di 750 euro il contributo destinato dal Comune di Ferrara all'Associazione Cam - Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti di Ferrara, a parziale copertura delle spese di realizzazione del progetto 'Panchina Rossa' per la sensibilizzazione contro la violenza alle donne, predisposto in collaborazione con il Comando e la Direzione della Casa Circondariale di Ferrara. Il progetto prevede infatti il posizionamento di una panchina rossa negli spazi antistanti la struttura carceraria cittadina e sarà corredato da una targa riportante la scritta "25 Novembre 2018, la città di Ferrara contro ogni forma di violenza sulle donne".

 

Assessorato alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari, assessore Chiara Sapigni:

Contributi comunali per il 'Campo Sportivo Ricreativo Estivo' per disabili di Anffas
E' di 2.445 euro il contributo approvato oggi dalla Giunta comunale a favore del Gruppo Sportivo Terapeutico Anffas di Ferrara a sollievo delle spese sostenute per la realizzazione del 'Campo Sportivo Ricreativo Estivo' per disabili nel periodo 11 giugno - 15 settembre 2018. All'iniziativa hanno partecipato 12 ragazzi di età compresa tra 14 e 24 anni per i quali sono state organizzate attività motorie e di intrattenimento, tra cui nuoto, equitazione, canoa e passeggiate.

Supporto a un progetto di autonomia per persone disabili
Punta a favorire l'autonomia delle persone con disabilità il progetto 'A casa nostra' per la cui prosecuzione la Giunta comunale ha approvato oggi l'erogazione alla Fondazione 'Costruiamo futuro onlus' di 10mila euro di contributi derivanti dalla quota del Fondo regionale per la non autosufficienza assegnata al Distretto Centro Nord. Finalità specifica del progetto è quella di offrire a persone con disabilità medio-lievi l'opportunità di compiere un'esperienza di vita di lunga durata fuori dalla famiglia, già nel tempo del 'durante noi'. Nei mesi scorsi il progetto ha coinvolto quattro giovani adulti che hanno vissuto insieme in un appartamento che la Fondazione ha preso in locazione da Acer, assistiti da un monitoraggio parziale fornito dagli operatori di 'Casa e lavoro', che li hanno seguiti nei momenti più critici della giornata, restando reperibili nelle ore rimanenti. Dopo il primo anno di vita in comune i quattro ragazzi hanno manifestato il desiderio di continuare l'esperienza di vita lontano dalla famiglia e la Fondazione ha deciso di contribuire al finanziamento del progetto per un altro anno, chiedendo per questo anche un sostegno finanziario pubblico.

Sostegno a un progetto di lavoro in carcere
E' finalizzato all'apprendimento da parte dei carcerati della Casa Circondariale di Ferrara di nuove competenze e abilità il progetto 'Ri-Cuci-Re 2 - Ristorazione e Cucito' per la cui prosecuzione il quale il Comune ha previsto uno stanziamento di 1.600 euro a favore dell'Associazione Viale K onlus di Ferrara. Il contributo sarà in particolare utilizzato per l'acquisto di alcuni elettrodomestici e utensili indispensabili per consentire lo svolgimento di un'attività di ristorazione a livello professionale, che potrebbe preludere a servizi di catering o di produzione di beni da commercializzare all'esterno, sfruttando la filiera che nasce con i prodotti del 'Galeorto'.

 

Assessorato all'Ambiente, Lavoro, Attività Produttive, Sviluppo Territoriale, Personale, assessore Caterina Ferri:

Finanziamenti europei per un progetto comunale di diffusione delle opportunità messe a disposizione dall'Ue
Ha ottenuto un finanziamento europeo di 14mila euro il progetto del Comune di Ferrara dal titolo "PROVE - Progetti e Valori d'Europa" mirato ad ampliare la conoscenza delle opportunità messe a disposizione dall'Unione Europea per lo sviluppo dei territori.
Il progetto era stato candidato all'assegnazione dei fondi che l'Unione Europea, attraverso il Piano per la promozione della cittadinanza europea, aveva reso disponibili per i Comuni della Regione Emilia Romagna.
Obiettivo principale del progetto è portare alla conoscenza dei cittadini le azioni già intraprese dal Comune di Ferrara grazie alle risorse finanziarie e di progettazione dell'UE, valorizzando le attività di realizzazione delle politiche di coesione attuate attraverso il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, con particolare riguardo per le azioni di cooperazione territoriale, la realizzazione dell'Agenda Urbana, la qualificazione del patrimonio culturale e la promozione turistica a sostegno di una progettualità urbana condivisa e partecipativa fra imprese, amministrazioni e cittadini.
Tra le azioni previste dal Progetto PROVE figurano un programma seminariale e la pubblicazione
di una brochure informativa sui progetti già realizzati o in corso nel Comune di Ferrara.
Il seminario, rivolto alla cittadinanza, agli enti e alle associazioni sarà condotto da tecnici ed esperti ed articolato in moduli. Le lezioni diventeranno, tra l'altro, una risorsa open di E-learning
e un E-pub per il progetto ComunE-book.
La pubblicazione cartacea comprenderà invece la presentazione delle azioni di progettazione in atto e una sezione di linee guida sull'europrogettazione, con l'intento di coinvolgere anche gruppi informali, associazioni giovanili, amministratori e tecnici delle amministrazioni pubbliche e operatori economici privati.
Il Comune di Ferrara, come ratificato oggi dalla Giunta, parteciperà al finanziamento del progetto con spese di personale e prestazioni di servizi del proprio Ufficio Relazioni Internazionali per una somma complessiva di 6mila euro.

Approvato un progetto di bonifica della società Syndial
Ha ottenuto l'approvazione della Giunta il 'Progetto Operativo di Bonifica di Fase 1 nell'area di proprietà di Syndial denominata Zona PZPEC023' presentato dalla società Syndial Spa per il proprio sito all'interno dello Stabilimento Multisocietario di Ferrara. La Giunta ha dato la propria approvazione chiedendo l'assolvimento di una serie di prescrizioni indicate dalla Conferenza di servizi appositamente riunitasi nell'agosto scorso.

 

Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio, assessore Roberto Serra

Supporto all'organizzazione delle iniziative natalizie 2018 in centro storico
E' in calendario dal 17 novembre al 6 gennaio prossimi, come già preannunciato, il ricco calendario di iniziative di 'Natale è in centro a Ferrara' organizzato anche quest'anno dalla Ati Cultura Eventi e Società (composta da Delphi International, Made eventi e Sapori da mare), che animerà le vie del centro storico nel periodo natalizio con concerti, spettacoli e altri intrattenimenti.
A supporto della manifestazione l'Amministrazione comunale garantirà come sempre la propria collaborazione logistica e organizzativa, con la concessione di spazi pubblici e servizi, secondo le modalità definite dalla delibera approvata oggi dalla Giunta.

Supporto all'iniziativa 'Assofranchising'
Ammonta a 5mila euro il contributo destinato dall'Amministrazione comunale all'associazione Ascom Confcommercio Ferrara a parziale sostegno delle spese per la realizzazione dell'iniziativa 'Assofranchising' che si è tenuta lo scorso 24 maggio a Ferrara.

Dal Comune un contributo alla manifestazione 'Mangiafexpo'
E' di mille euro il contributo comunale destinato all''Agenzia Dodicieventi' a parziale finanziamento delle spese per la realizzazione della manifestazione 'Mangiafexpo' che si è tenuta dal 9 al 14 luglio 2018 in piazza Ariostea a Ferrara.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818