Comune di Ferrara

giovedì, 13 dicembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Per fronteggiare focolaio della malattia degli alberi, le piante con sintomi di 'Ceratocystis platani' vanno abbattute

REGIONE EMILIA-ROMAGNA - Allerta diffusa a Enti Pubblici e cittadini che possiedono platani

Per fronteggiare focolaio della malattia degli alberi, le piante con sintomi di 'Ceratocystis platani' vanno abbattute

16-11-2018 / Giorno per giorno

Il territorio comunale di Ferrara rientra nella 'zona focolaio' per il cancro colorato del platano ('Ceratocystis platani'), insieme con quello dei comuni ferraresi di Bondeno, Cento, Copparo, Masi Torello, Ostellato, Portomaggiore, Tresigallo, Vigarano Mainarda e Voghiera, ma anche di zone di province confinanti.

Lo comunica il Servizio Fitosanitario del settore Agricoltura della Regione Emilia-Romagna, che ha diffuso un provvedimento per allertare sulla presenza nel territorio di questa malattia infestante degli alberi di platano. Perciò, oltre a essere richiesta la segnalazione, vengono date tutte le indicazione su quello che devono fare i proprietari di piante di platano all'interno di spazi di proprietà.

È obbligatorio comunicare preventivamente al Servizio Fitosanitario tutti gli interventi sui platani, quali abbattimenti, potature e recisioni radicali. Per farlo occorre compilare un apposito modulo, scaricabile dal sito internet all'indirizzo http://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/fitosanitario/doc/Autorizzazioni/potature.

Nelle zone focolaio tali interventi possono essere eseguiti solo dopo che siano decorsi 30 giorni lavorativi dalla comunicazione, fatte salve diverse disposizioni del Servizio Fitosanitario. Ogni pianta con sintomi di Ceratocystis platani e quelle adiacenti devono essere abbattute ed eliminate, compreso tutto il materiale di risulta, a cura e a spese dei proprietari o conduttori a qualunque titolo, conformemente alle prescrizioni impartite dal Servizio Fitosanitario. In presenza di piante con cancro colorato, sono vietate la potatura e la recisione radicale dei platani prima della completa eliminazione delle piante infette.

Nella foto - scaricabile in fondo alla pagina - la mappa della Regione Emilia-Romagna con i comuni focolaio della malattia del platano

TUTTA LA DOCUMENTAZIONE DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA E' SCARICABILE IN FONDO ALLA PAGINA

Immagini scaricabili:

Mappa della Regione Emilia-Romagna dei comuni focolaio per la diffusione della malattia del platano

Allegati scaricabili: