Comune di Ferrara

giovedì, 13 dicembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Settimana di informazione e prevenzione contro l'Aids

PARI OPPORTUNITA' E SALUTE - Da domenica 25 novembre a martedì 4 dicembre test gratuiti, incontri, dj set e sport

Settimana di informazione e prevenzione contro l'Aids

20-11-2018 / Giorno per giorno

È stata presentata oggi (martedì 20 novembre 2018) nella residenza municipale la campagna di sensibilizzazione sul tema "HIV proteggiamoci dal virus e dallo stigma - siamo tutti coinvolti" organizzata in occasione della Giornata Mondiale contro l'Aids che ricorre l'1 dicembre e che vedrà una serie di iniziative in campo per fare informazione e prevenzione al via da venerdì 23 novembre fino a martedì 4 dicembre 2018

Il percorso è stato organizzato da Comune di Ferrara (assessorati alle Pari Opportunità, ai Servizi alla Persona, alla Pubblica Istruzione insieme con Consiglio e Commissione consiliare Pari opportunità), Azienda Usl, Azienda ospedaliero universitaria, Università degli Studi, AFM Farmacie comunali, Federfarma e Avis provinciale; con il contributo di AFM, AVIS provinciale e comunale, Federfarma Ferrara e Rotary club Ferrara Est; in collaborazione con associazioni e sindacati del territorio.

Maglietta per la settimana di prevenzione contro l'AidsAll'incontro con i giornalisti sono intervenuti il vicesindaco e assessore alle Pari opportunità del Comune di Ferrara Massimo Maisto che ha sottolineato "l'importanza di riportare alto il livello di attenzione nei confronti di una malattia ancora presente ma che i giovani tendono a ignorare e a considerare superata", Laura Sighinolfi della Commissione Interaziendale Hiv/Aids (Azienda universitario ospedaliera) e Antonella Grotti direttore medico di Presidio (Azienda universitario ospedaliera), Claudio Vagnini direttore generale Azienda Usl che ha ribadito come siano "tornate fuori malattie sessuali che avevamo estirpto", Silvia Barbaro di Spazio-giovani (già Consultorio) Ausl, Gabriella Marchetti pro-rettrice delegata alle Pari opportunità e alle disabilità e presidente Consiglio di Parità dell'Università degli studi di Ferrara, Stefania Menegatti presidente Federfarma (113 farmacie private di Ferrara e provincia), Stefano Raddi presidente Rotary club Ferrara Est, Florio Ghinelli vicepresidente e consigliere Avis provinciale Ferrara che ha esortato ad astenersi dalla donazione di sangue nel caso in cui si abbia tenuto un comportamernto a rischio in tempi ravvicinati alla donazione, Michele Balboni direttore AFM, Manuela Macario presidente Arcigay Ferrara intervenuta attraverso un messaggio, Emanuela Zucchini referente territoriale Agedo - Associazione Genitori di Omosessuali Ferrara, Margherita Rizzo e Maria Eleonora Petroni referenti SISM-Segretariato Italiano Studenti in Medicina di Ferrara, Enrico Balestra presidente Uisp provinciale che organizza il 41° Memorial Cardinelli, Alice Bolognesi presidente Arci Ferrara, Gabriele Castaldi (Associazione Famiglie contro la droga), Paola Peruffo consigliera comunale e vice presidente della Commissione consiliare Pari opportunità Comune Ferrara che ha ribadito l'importanza della prevenzione soprattutto tra i giovani e nelle scuole, Chiara Arena del Centro Donna e Giustizia.

LA SCHEDA  a cura degli organizzatori - Il 1° dicembre ricorre la Giornata Mondiale per la lotta contro l'Aids. La data rilancia una sensibilizzazione che in realtà è attiva e presente in tutti i giorni dell'anno, ma che nella Giornata del 1 dicembre raggruppa tutti gli attori sociali e istituzionali, pubblici e privati, coinvolti nella promozione della salute e nella corretta informazione per la prevenzione del contagio da Hiv.
Il Tavolo di lavoro composito ed eterogeneo (formato da vari assessorati del Comune di Ferrara, Azienda Usl e Universitaria-Ospedaliera, Università degli Studi, varie Associazioni del terzo settore per vincere insieme una grande battaglia, nell'interesse della collettività quali Avis comunale e provinciale, Sism, Uisp provinciale, CDG Centro Donna Giustizia, AIDM, AFCD Associazione famiglie Contro la droga, Sindacati Confederali Cgil e Uil, Circolo Arci Bolognesi, Associazioni Lgbt: Arcigay, Agedo, Famiglie Arcobaleno) che l'anno scorso per la prima volta ha affrontato con brillante sinergia una campagna di sensibilizzazione sul tema del contrasto all'Hiv/Aids, si è riunito compatto per predisporre un programma ricco di iniziative ed attività ludico-informative-culturali finalizzate a contrastare l'HIV e soprattutto la scarsa conoscenza che abbiamo sul fenomeno.
Gli sforzi messi in campo dalle Associazioni, dalle Aziende e Istituzioni convergono con decisione verso la tutela della salute di ogni cittadino mediante la promozione di una corretta informazione sui rischi del contagio e sensibilizzazione sullo stigma e i pregiudizi ancora ben radicati.
Per la campagna 2018 il Comune di Ferrara, l'Azienda Usl, l'Azienda Ospedaliero-Universitaria e l'Università degli Studi di Ferrara, hanno deciso di focalizzare l'attenzione non solo sulla prevenzione, ma anche sul contrasto alla discriminazione e allo stigma che ancora oggi colpisce le persone Hiv-positive e che di conseguenza rende l'argomento Hiv un tabù. Stigma che non solo fa male a chi lo subisce ingiustamente, ma che alimenta un clima di disinformazione e di silenzio sul virus, che è una delle cause dell'aumento costante, soprattutto tra i giovani, di nuovi casi di infezione.
Al fianco delle istituzioni sono molte le realtà sociali ed associative ferraresi preziosamente attive sul contenuto dello slogan riportato sui materiali divulgativi: "HIV: proteggiamoci dal virus e dallo stigma, siamo tutti coinvolti".

Iniziative promozionali e divulgative:
FLYER a 4 ante a colori riportante il programma delle iniziative organizzate attorno alla data del 1 dicembre quale Giornata Mondiale contro l'HIV/AIDS.
Il ricco programma di attività che partono da domenica 25 novembre 2018, contiene il logo appositamente elaborato per la campagna di sensibilizzazione consistente in un fiocchetto bianco su sfondo rosso, dentro un cerchio chiuso e nella circonferenza è riportata la sigla -HIV > COINVOLTO +
LOCANDINE (formato A3) con lo slogan della Campagna e l'elenco dei punti informativi e di somministrazione (in forma anonima e gratuita) del test rapido, collocati presso:
1) la Casa della Salute Cittadella San Rocco in Corso Giovecca 3 (ex Ospedale S. Anna)
2) il Polo Chimico Bio-Medico Mammuth in Via Borsari 46
3) il Polo Didattico di Biotecnologie in via della Fiera 11
4) la sede delle Associazioni LGBT in Via Ripagrande 12
5) il Circolo Arci Bolognesi Piazzetta S. Nicolò 6
Anche le Farmacie private associate a Federfarma metteranno a
disposizione dei cittadini interessati un numero limitato di test -
PER TUTTO IL MESE DI DICEMBRE - ad un prezzo calmierato per aderire alla Campagna 2018.
AFM contribuisce con n.50 Test salivare e con 800 profilattici da distribuire gratuitamente
Federfarma contribuisce con la fornitura gratuita di n.350 Test su sangue che saranno utilizzati nei punti informativi indicati nel depliant.
Inoltre nel mese di dicembre 2018, tutte le 113 Farmacie private del territorio provinciale, aderenti a Federfarma, saranno invitate a promuovere la vendita dei test su sangue a prezzo calmierato (5 euro invece di 25 euro).
L'iniziativa è promossa da Federfarma grazie alla collaborazione della casa farmaceutica Mylan.
Rotary club Ferrara con una donazione utile per sostenere le iniziative programmate
AVIS fornitura di n.70 Magliette colorate stampate - verranno indossate dal personale sanitario e da tutti i volontari nelle giornate del 27 e 28 novembre e del 1 dicembre 2018.
È stata proposta e accolta l'idea (con l'Azienda Ospedaliera, Avis, CDG, Arcigay, FederFarma, Sism studenti di medicina e Università di Ferrara) di realizzare una serie di foto con il proprio gruppo di lavoro indossando la maglietta ed elaborare un video da proiettare nelle varie sedi di svolgimento delle iniziative (in loop) il 27, 28 novembre e 1 dicembre (mattina - pomeriggio - sera).
Si invitano quindi tutti i soggetti coinvolti, enti, associazioni, colleghi di lavoro, ecc.. a fare la stessa cosa.
3 Banner plastificati, di colore rosso 3metri x 3, riportante la frase slogan "FERRARA È CONTRO l'HIVFOBIA - Siamo tutti HIVCOINVOLTI", saranno esposti dal 23 novembre al 4 dicembre in tre punti strategici del territorio per sensibilizzare la collettività:
- presso il Volto del Cavallo della Residenza Municipale, con affaccio su Corso Martiri della Libertà;
- presso il Dipartimento di Economia dell'Università degli Studi di Ferrara in Via Voltapaletto
- all'Arcispedale S. Anna a Cona all'ingresso n.1 Visitatori .
Sabato 1 dicembre 2018 alla Sala Boldini (via Previati 18 a Ferrara), si svolgerà un incontro informativo e di sensibilizzazione rivolto alle studentesse e studenti delle Scuole Superiori di II grado del territorio provinciale (sono state invitate tutte le scuole del territorio provinciale, l'adesione è libera e la partecipazione gratuita) alla presenza di esperti e professionisti della salute.
Nel corso dei vari interventi la platea degli studenti potrà interagire con i relatori e rivolgere domande. La giornata infatti si prefigge l'obiettivo primario di informare i giovani su un aspetto della tutela della salute molto importante, che riguarda tutte e tutti e se conosciuto può essere evitato.
Test su sangue o su saliva
In occasione della campagna di sensibilizzazione AIDS 2018, il test HIV rapido, su sangue o su saliva, sarà eseguito da personale sanitario e professionalmente preparato in vari punti strategici della città tra cui due sedi universitarie (Mammuth e Polo della Fiera), Casa della Salute - Cittadella San Rocco (ex S. Anna Corso Giovecca 203), sede delle Associazioni LGBT in Via Ripagrande 12 e Circolo Arci Bolognesi in Piazzetta San Nicolò n.6, secondo il programma stampato.
L'esito del test è immediato (15' circa).
La somministrazione sarà garantita a tutti gli interessati fino ad esaurimento scorte.
Martedì 27 Novembre ore 9-13.30
Casa della Salute -Cittadella San Rocco (ex Ospedale S. Anna, Corso Giovecca 203)
Punto informativo"Prevenzione oggi: HIV e vaccini" con test rapido HIV
Mercoledì 28 Novembre ore 9-13.30 e 15-18
- UNIFE, proiezione a ciclo continuo di un video informativo sulla prevenzione e fattori di rischio HIV in tutti i Dipartimenti dell'Università di Ferrara e al Polo Didattico di Biotecnologie. Email a tutte le studentesse e studenti iscritti a UNIFE con il programma delle iniziative ed il video informativo.
Video e programma delle iniziative compariranno nel carousel della Home page collegata a www.unife.it
- UNIFE, il programma delle iniziative sarà pubblicato tra gli eventi e sarà dedicato un post sulla pagina FB Unife: https://www.facebook.com/unife.it/
ore 9-13.30 - UNIFE, Polo Didattico Biotecnologie (Via della Fiera 11) Punto informativo con test rapido HIV
ore 15-18 - UNIFE Polo Chimico Bio-Medico Mammuth (Via Borsari 46)
- Punto informativo con test rapido HIV
- Equipe Luna-Blu Centro Donna Giustizia
Punto di ascolto e dimostrazione corretto utilizzo dei dispositivi maschili e femminili connessi al sesso sicuro e il loro utilizzo connesso al piacere.
Sabato 1 Dicembre ore 16-20
LGBT Center, Sede Associazioni LGBT, Via Ripagrande 12
- Punto informativo con test rapido HIV
- Equipe Luna-Blu Centro Donna Giustizia
Punto di ascolto e dimostrazione corretto utilizzo dei dispositivi maschili e femminili connessi al sesso sicuro e il loro utilizzo connesso al piacere.
Sabato 1 Dicembre ore 22-24
Circolo Arci Bolognesi, piazzetta San Nicolò 6 - Punto informativo con test rapido HIV.
Nel corso della serata al Circolo Arci Bolognesi, dalle 23 alle 3, Dj set Underqueer Pop Revival a cura di Arcigay Ferrara. Verranno distribuiti gratuitamente preservativi e materiale informativo.

Immagini scaricabili:

Maglietta campagna "Hiv Proteggiamoci dal virus e dallo stigma" - 1 dicembre 2018 Presentazione della settimana di prevenzione e informazione contro l'Aids - Ferrara, 20 novembre 2018

Allegati scaricabili: