Comune di Ferrara

venerdì, 18 gennaio 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Presentazione del libro di Rita Minarelli "Cuore di Fitness: come jazzercise ha reso migliore la mia vita e quella di tante persone"

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA DONNE - Domenica 25 novembre alle 16.30 alla sala Estense (piazza Municipale)

Presentazione del libro di Rita Minarelli "Cuore di Fitness: come jazzercise ha reso migliore la mia vita e quella di tante persone"

22-11-2018 / Giorno per giorno

Domenica 25 novembre alle 16.30 alla sala Estense (piazza Municipale), in occasione della "Giornata Mondiale contro la violenza sulle Donne", si terrà la presentazione del libro di Rita Minarelli "Cuore di Fitness, come jazzercise ha reso migliore la mia vita e quella di tante persone"
Alla presentazione insieme all'autrice Rita Minarelli interverranno Simone Merli (assessore allo Sport Comune di Ferrara), Barbara Paron (presidente Provincia di Ferrara), Luciana Pareschi (delegato Conipoint Ferrara), Eleonora Rossi (insegnante giornalista e scrittrice), Monica Borghi (Centro Antiviolenza di Ferrara Donna e Giustizia referente progetto "Uscire dalla violenza"), Antonella Vicenzi (moderatrice dell'incontro, giornalista di Telestense) e istruttori di Jazzercise di Ferrara e dall'Italia. L'iniziativa si avvale del patrocinio dell'Amministrazione comunale di Ferrara.

Il Libro è dedicato a Gisella Nano, la persona che ha portato il Jazzercise in Italia nel 1981, tragicamente scomparsa il 1°marzo 2016, vittima di un femminicidio. In sua memoria parte del ricavato del libro sarà donato alla lotta contro la violenza sulle donne. Per questo il libro viene presentato il 25 novembre, Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne.

 

Giornalisti, fotografi e operatori video sono invitati.

 

----------------------------------------------------------------------------

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

Presentazione del libro "Cuore di Fitness: come jazzercise ha reso migliore la mia vita e quella di tante persone"

Domenica 25 Novembre, alle ore 16.30 alla Sala Estense, in occasione della "Giornata Mondiale contro la violenza sulle Donne", si terrà la presentazione del libro: "Cuore di Fitness: come JAZZERCISE ha reso migliore la mia vita e quella di tante persone", autore Rita Minarelli, editore Gruppo Lumi.

L'autrice ripercorre le tappe vissute con gli altri istruttori e allievi in trent'anni di attività, insieme hanno fatto tanto per diffondere il fitness e far star bene le persone: migliaia di ore di lezione nelle palestre, negli stadi, nei palazzetti, in discoteca, in spiaggia; dal riscaldamento per le maratone, alle manifestazioni con finalità umanitarie; dalle lezioni agli studenti delle scuole, all'animazione per i bambini terremotati delle tendopoli.
Un taccuino di viaggio raccontato con emozione e con la spontaneità di chi ha vissuto i momenti "magici" che ha saputo regalare questo programma: ricordi, articoli, scatti fotografici, testimonianze.
La forza e l'energia di un movimento che da mezzo secolo cresce, diffonde benessere e sostiene iniziative benefiche; un programma divertente, efficace, che trasmette fiducia e positività.
Jazzercise è una delle aziende leader nel settore del fitness con 8.300 istruttori che in-segnano 32.000 lezioni alla settimana in 32 paesi nel mondo.
Un fenomeno nato in California nel 1969, sempre in evoluzione.
Due interviste esclusive a Judi Sheppard e a Shanna Missett, rispettivamente la creatrice del programma e l'attuale Presidente dell'Azienda: mamma e figlia unite per la crescita del benessere nel mondo.
Quattro prefazioni che testimoniano l'importanza dell'attività fisica e la validità del programma: per lo sport Luciana Pareschi, delegato provinciale Coni, dal punto di vista giornalistico Corrado Piffanelli, caporedattore QS Nazionale, per la parte scientifica Prof. Paolo Zamboni, direttore Centro Malattie Vascolari, dal punto di vista culturale Eleonora Rossi, insegnante scrittrice e poetessa.

Il libro è ispirato alla parola Cuore perchè:
è' un racconto che nasce dal Cuore ed è scritto con il Cuore,
racconta il Cuore di Jazzercise,
Jazzercise è un allenamento che fa bene al Cuore,
Jazzercise rimane per sempre nel Cuore delle persone,
Jazzercise ha un Cuore grande per la beneficienza.


Il Libro è dedicato a Gisella Nano, la persona che ha portato il Jazzercise in Italia nel 1981, tragicamente scomparsa il 1°marzo 2016, vittima di un femminicidio.

In sua memoria parte del ricavato del libro sarà donato alla lotta contro la violenza sulle donne. Per questo il libro viene presentato il 25 novembre, Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne.

Per la cerimonia sarà presente Barbara Paron, presidente della Provincia di Ferrara, Simone Merli, Assessore allo Sport del Comune di Ferrara, Luciana Boschetti Pareschi, delegato provinciale Coni, Eleonora Rossi, insegnante giornalista e scrittrice, e una responsabile del Centro Antiviolenza di Ferrara "Donna e Giustizia".
Modererà l'incontro Antonella Vicenzi, giornalista di Telestense. Parteciperanno gli istruttori di Jazzercise di Ferrara e altri provenienti da diverse parti d'Italia; le "mitiche" allieve che ci seguono da tanti anni. E' invitata la stampa e le associazioni sportive del territorio.

Jazzercise è un programma di allenamento aerobico che unisce movimenti di danza, Yoga, Pila-tes, Kick boxing, facendo muovere tutto il corpo in modo divertente ed efficace. In una classe di 60 minuti gli allievi possono bruciare fino a 800 calorie. Le lezioni comprendono Dance Mixx, Fusion, Strike, Core, Forza, Interval Dance Mixx e Interval Fusion. Le musiche sono attuali, al top delle classifiche mondiali, e le coreografie, ideate da un team di professionisti, sono molto semplici. Un mix perfetto tra musica e movimento.

Rita Minarelli: istruttrice di Jazzercise dal 1987, giornalista pubblicista, laurea in economia e commercio. È sempre riuscita a conciliare il lavoro di banca con la passione per lo sport e in particolare con l'insegnamento di Jazzercise. È stata presenter a manifestazioni nazionali e internazionali, workshop e stage. Attualmente insegna al Jazzercise Center di Ferrara. Collabora con il Coni Provinciale ed è segretario del Panathlon Club, ha scritto con altri soci il libro "Pananthlon Club Ferrara: 60 anni di storia, di sport, di persone" .

"Non ho vinto medaglie olimpiche, non ho battuto record, ma ho dato tutta me stessa per gran parte della vita per insegnare benessere e far star bene le persone.
Questo dimostra che si vince in tantissimi altri modi.
I sorrisi che ho ricevuto sono stati il riconoscimento più bello, valgono tanto quanto una coppa, un trofeo o una medaglia". (RM)

 

Immagini scaricabili: