Comune di Ferrara

lunedì, 10 dicembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Verso il Natale al MAF. Ultimo incontro prima della consueta pausa invernale

CENTRO DOCUMENTAZIONE MONDO AGRICOLO FERRARESE - Domenica 9 dicembre alle 15 in via Imperiale a San Bartolomeo in Bosco

Verso il Natale al MAF. Ultimo incontro prima della consueta pausa invernale

05-12-2018 / Giorno per giorno

Sarà doverosamente a tema natalizio l'ultimo incontro domenicale al MAF, prima della consueta pausa invernale per gli appuntamenti culturali, ma non per il Museo che continuerà a mantenere gli abituali orari di apertura. Domenica 9 dicembre, dalle 15, l'atmosfera natalizia si avvertirà fin dall'inaugurazione della mostra, di Marco Dondi, intitolata "I colori del Natale". Il collezionista bondenese esporrà vari suoi interessanti pezzi collezionistici a tema, dalle classiche letterine alle cartoline di varie epoche. Il percorso proseguirà con altri documenti, curiosi e rari. La mostra sarà visitabile sino a tutto il 18 gennaio.
Il Natale tra religiosità e antropologia sarà quindi illustrato da due relazioni, la prima dell'antropologa Serenella Dalolio, dal titolo "Quando verrà Natale tutto il mondo cambierà: uno sguardo antropologico su riti e tradizioni della nascita", alla quale seguirà un contributo di Gian Paolo Borghi su "Il Natale nelle nostre tradizioni". L'incontro proseguirà con la recita di poesie dialettali che lo scrittore Tiziano Casella trarrà dal suo libro "Òcio Menìni la pant»ára! E èter nôv zirudèl" (Budrio, Bologna, 2018), stampato a fini benefici.
Il tradizionale buffet aperto a tutti i partecipanti concluderà il pomeriggio culturale, promosso dal Comune di Ferrara, dal MAF e dall'Associazione omonima con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna. Il successivo incontro è stato fissato per domenica 20 gennaio.

 

MAF-Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese - Via Imperiale, 263 44124 - San Bartolomeo in Bosco (Fe) Tel. 0532 725294 e-mail: info@mondoagricoloferrarese.it

 

(Comunicazione a cura degli organizzatori)