Comune di Ferrara

sabato, 20 aprile 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Honorine": una serata per conoscere meglio Balzac e la letteratura francese

SALA NEMESIO ORSATTI - Venerdì 29 marzo alle 21 con la Pro loco di Pontelagoscuro in via Risorgimento 4

"Honorine": una serata per conoscere meglio Balzac e la letteratura francese

28-03-2019 / Giorno per giorno

Venerdì 29 marzo 2019 alle 21 nella Sala Nemesio Orsatti di Pontelagoscuro (via Risorgimento 4, Ferrara) è in programma il terzo e ultimo appuntamento con "La Litterature Francaise" nell'ambito di "Fetonte e Dintorni", il cartellone di eventi organizzato da Pro loco Pontelagoscuro con il patrocinio del Comune di Ferrara.

Protagonista della serata letteraria è il romanziere e drammaturgo francese Honoré De Balzac con "Honorine", che sarà presentato nella  traduzione di Luciano Montanari, romanziere ferrarese con reading teatrale  di Sandro Mingozzi e Patrizia Fiorini e ouverture "Tu sai chi è?" del gruppo Vuoto Cronico; coordina la serata Arianna Fornasari, curatrice artistica della rassegna "Fetonte e Dintorni" per la Pro loco di Pontelagoscuro.

"Honorine" è un romanzo scritto nel 1843, incluso nella serie di romanzi (o Roman-fleuve ) scritti da Balzac noti come "La Comédie humaine" ( La commedia umana ) che parodia e dipinge la società francese nel periodo della Restaurazione e della monarchia di luglio (1815-1848). Balzac affronta la trama in modo sottile, con approccio indiretto, incorporando una storia all'interno di una storia . 

Ecco un raissunto dei contenuti dalla quarta di copertina del libro:
"Attualmente è molto difficile trovare in commercio una edizione in lingua italiana di 'Honorine' (1843), un intenso racconto/romanzo d'amore (e di matrimonio e divorzio ante-litteram...) di Honoré de Balzac. Per questo, essendo Balzac un autore fra i più grandi in assoluto, si è ritenuto utile e opportuno farne una corretta traduzione, per metterla a disposizione dei lettori che amano i 'classici' della letteratura francese."

Luciano Montanari, ferrarese, romanziere, commediografo e appassionato di musica classica, ha affrontato la traduzione, cimentandosi con i classici francesi. Ha scelto tre grandi autori quali Balzac, Maupassant e Zola, con loro lavori pressoché sconosciuti al grande pubblico. Tre opere che contribuiscono ancor più a scoprire l'alta qualità di questi grandi scrittori.
La serata è a ingresso libero.

Immagini scaricabili:

La locandna degli incontri su "La litterature francaise" - Pontelagoscuro (FE), 1, 15 e 29 marzo 2019 Sandro Mingozzi Luciano Montanari e Arianna Fornasari Luciano Montanari Patrizia Fiorini