Comune di Ferrara

sabato, 15 dicembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sabato di grande festa ai piedi dell'acquedotto

ESTATEBAMBINI 2011 - Il programma del 10 settembre

Sabato di grande festa ai piedi dell'acquedotto

09-09-2011 / Giorno per giorno

(Comunicato a cura degli organizzatori)

Secondo sabato di Estate Bambini, la festa preferita dai bambini ferraresi, e penultimo giorno della manifestazione. Sempre molto ricco il programma della giornata, con giochi, spettacoli e occasioni di condividere esperienze importanti.
Il teatro offre le Storie di pane e farina di Ca' luogo d'Arte (ore 17 e 18,30); le Storie e rime disegnate della compagnia Luna e Gnac (per i più piccoli, ore 17 e 17,45) e Rapa Rules di e con Marco Raparoli, spettacolo di strada per tutte le età (ore 18,30).
La tenda dei concerti, vicino alla tenda del Tè, invece propone un viaggio attraverso le melodie più amate da grandi e piccoli, con il concerto Sognando Disney, di Marco Vinicio Ferrazzi.
Ma oggi, come per i primi tre giorni di festa, sarà la banda di Estate Bambini, formata dai ragazzi volontari del Circi, a salutare gli ospiti prima della cena.
Per chi volesse rimanere e gustare una cena speciale, servita nella stanza del camino all'interno dell'acquedotto, il ristorante dei ragazzi oggi propone un menù ispirato alla storia di Pippi Calzelunghe, che non avendo pescato neppure un pesce, apre il suo pasto con delle gustose frittelle del 'pescatore sfortunato' (frittelle di carne) e lo conclude con la torta soffice della signora Settergren.
Ma questo sabato di festa - ricordiamo, domenica la grande chiusura - è dedicato anche ad un momento di programmazione per l'anno che verrà. Se qualcuno dei ragazzi che ha partecipato ad Estate Bambini avesse intenzione di diventare volontario, ha la possibilità di farlo partecipando alle iniziative invernali, che rappresentano la porta di ingresso principale a questo percorso di crescita e volontariato. Le iscrizioni ai laboratori invernali del prossimo anno si raccolgono ancora fino al termine della festa, presso lo stand Informacittà o nei giorni seguenti scrivendo una mail a circi-fe@libero.it.
Inoltre, il Biblù, autobus-biblioteca che da anni accompagna le giornate dei bambini ospedalizzati al Sant'Anna, il prossimo inverno si trasferisce a Cona, nel nuovo ospedale. La biblioteca sarà ampliata (grazie anche al ricavato della vendita di giocattoli e libri della libreria di Estate Bambini), anche il pubblico adulto e gli anziani ricoverati potranno usufruirne. Chi vuole può aiutare il Circi anche come volontario, rivolgendosi allo stand Biblù a fianco della libreria di Estate Bambini.
Festebà stasera mette in scena il suo ultimo spettacolo: Senza Piume, un incredibile viaggio in mezzo alle assurdità della gente comune. La compagnia Senza Piume Teatro e Casarmonica mettono in scena il cinema muto, bianco e nero, con grandi fotogrammi, facce dipinte e comiche situazioni. Ma anche le storie di un pianoforte che non smette di suonare, una bottega dove tutto si può aggiustare, un matto che insegna a tutti come si può volare senza piume.