Comune di Ferrara

domenica, 18 agosto 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Palio di Ferrara: le modifiche al traffico per le prove dei cavalli, il corteo storico e la Fanfara e per le corse di putti, putte, asine e cavalli

VIABILITA' - Provvedimenti in vigore il 31 maggio e l'1 e 2 giugno 2019

Palio di Ferrara: le modifiche al traffico per le prove dei cavalli, il corteo storico e la Fanfara e per le corse di putti, putte, asine e cavalli

28-05-2019 / Giorno per giorno

In occasione delle manifestazioni del Palio di Ferrara 2019, e in particolare delle prove dei cavalli ai canapi (31 maggio e 1 giugno 2019), della sfilata della corte e delle contrade e della Fanfara a cavallo, e delle corse dei putti e delle putte, delle asine e dei cavalli (domenica 2 giugno) saranno in vigore alcuni provvedimenti di modifica temporanea della viabilità nel centro storico di Ferrara .

PROVE DEI CAVALLI - VENERDI' 31 MAGGIO E SABATO 1 GIUGNO:

Dalle 8 alle 20 del 31 maggio e dell'1 giugno 2019 in via Fossato, via del Gregorio, via del Cortile e in piazza Ariostea, lato est da via del Cortile a corso Porta Mare, e lato Sud da via del Gregorio a via Fossato e da via Palestro a via del Gregorio, saranno in vigore il divieto di transito e di fermata (ammessi i residenti con possibilità di ricovero dei veicoli fuori dalla sede stradale).

-------------

CORSE DEI PUTTI E DELLE PUTTE, DELLE ASINE E DEI CAVALLI - DOMENICA 2 GIUGNO 2019:
 
Piazza Ariostea, nell'anello centrale, nelle quattro rampe di collegamento con la sede carrabile esterna:
è revocata l'area pedonale prevista dall'Ordinanza Sindacale di Viabilità P.T. n. 15248/94 - P.V. n. 107/94, ed è istituita una zona a traffico limitato, con accesso consentito ai partecipanti e all'organizzazione della manifestazione, denominata "PALIO DI FERRARA", debitamente autorizzati.

Piazza Ariostea, nelle carreggiate Sud, Est ed Ovest:
è istituito il divieto di fermata ambo i lati ed il divieto di transito, eccetto i veicoli al seguito della Manifestazione, debitamente autorizzati, dalle ore 08,00 a termine manifestazione. Potranno comunque essere ammessi al solo transito i residenti, compatibilmente con le esigenze di sicurezza della circolazione e dello svolgimento della manifestazione.

Corso Porta Mare, tratto da Corso Ercole I Este a Via Montebello:
istituzione del divieto di transito, eccetto i residenti, autorizzati e veicoli al servizio dei disabili per la sosta nelle aree riservate, dalle ore 12,00 a termine manifestazione, resta percorribile il tratto compreso tra Borgo dei Leoni e Corso Ercole I d'Este nella stessa direzione di marcia;

Corso Porta Mare tratto da Borgo dei Leoni a Via Montebello: istituzione del divieto di fermata ambo i lati dalle ore 08,00 a termine manifestazione;

Corso Porta Mare tratto compreso fra Via Mortara e Via Montebello:
nella semicarreggiata con pari direzione di marcia, istituzione di strada a fondo chiuso fino Via Vigne ammessi veicoli di Polizia, di soccorso, di pronto intervento, taxi, velocipedi, residenti ed autorizzati, dalle ore 12,00 a termine manifestazione.
Nella semicarreggiata opposta è consentito il traffico nel senso normale della circolazione.
Via Montebello intersezione Corso Porta Mare: istituzione di direzione obbligatoria a destra ;
Via Vigne intersezione Corso Porta Mare: istituzione di direzione obbligatoria a sinistra;
Corso Porta Mare, tratto Corso Ercole I d'Este a via Borgo dei Leoni: istituzione di area riservata a veicoli con contrassegno invalidi dalle ore 12.00 a termine manifestazione;

Via Mascheraio, tratto da via del Gregorio a Via Palestro: istituzione del senso unico di marcia verso via Palestro e revoca dell'attuale senso unico verso Via del Gregorio, dalle ore 14.00 a termine manifestazione. Contestuale istituzione di dare precedenza all'intersezione con la via Palestro.

Via Mascheraio, tratto da Via Borgo dei Leoni a Via Palestro: inversione dell'attuale di senso unico di marcia verso Via Palestro e revoca dell'attuale senso unico verso Via Borgo dei Leoni, dalle ore 14.00 a termine manifestazione. Contestuale istituzione di dare precedenza all'intersezione con via Palestro.

Via Borgo dei Leoni, intersezione Corso Porta Mare:istituzione di direzione obbligatoria a sinistra dalle ore 12,00 a termine manifestazione ammessi i residenti, i veicoli di Polizia, di soccorso, di pronto intervento.

Vicolo del Voltino: istituzione di divieto di transito dalle ore 14,00 a termine manifestazione ammessi i residenti, i veicoli di Polizia, di soccorso, di pronto intervento.

Via Cortile: istituzione del divieto di transito e di fermata ambo i lati a tutti i veicoli dalle ore 08.00 al termine della manifestazione ammessi i residenti, i veicoli di Polizia, di soccorso, di pronto intervento.

Via del Gregorio e Via Fossato: istituzione del divieto di fermata e di transito dalle 08.00 a termine manifestazione eccetto i veicoli al seguito manifestazione e residenti con possibilità di ricovero in area privata i veicoli di Polizia, di soccorso, di pronto intervento.

Via Palestro, tratto da Piazza Ariostea a Via Mascheraio:
istituzione del divieto di transito, eccetto i veicoli di polizia, di pronto intervento, di soccorso, velocipedi e residenti, dalle ore 08.00 a termine manifestazione.

Via Palestro, tratto dal c.n. 99 a Piazza Ariostea lato cc.nn. dispari:
istituzione del divieto di fermata eccetto veicoli di polizia, di pronto intervento, di soccorso dalle ore 08,00 a termine manifestazione.

Piazzale San Giovanni (nel tratto sterrato che adduce al campo sportivo, lato mura): istituzione di divieto di fermata ammessi i veicoli degli autorizzati dalle ore 12.00 a termine manifestazione;


SFILATA CORTEO STORICO E FANFARA - DOMENICA 2 GIUGNO 2019:

Piazzale San Giovanni (area di Parcheggio retrostante la Farmacia comunale): istituzione di divieto di circolazione e di fermata dalle ore 07.00 alle ore 20.00 ammessi i mezzi di servizio ed al seguito della fanfara della Polizia di Stato, i residenti di P.le San Giovanni unicamente per recarsi all'interno di aree private; dovrà essere sempre garantito il passaggio carrabile che congiunge le abitazioni di p.le San Giovanni alla rotonda;

Porta Mare (tratto da Piazzale San Giovanni a Via Montebello): istituzione di divieto di circolazione per il tempo strettamente necessario al transito della fanfara per andata e ritorno dalle ore 15.00 a termine;

Via Montebello tratto da via Renata di Francia a Corso porta Mare: istituzione del divieto di circolazione a tutti i veicoli dalle ore 15.00 a termine sfilata del corteo storico;

C.Giovecca intersezione Via Montebello in entrambe direzioni di marcia: istituzione di direzione obbligatoria diritto dalle ore 15.00 a termine sfilata eccetto residenti e autorizzati;
Via Terranuova intersezione Corso Giovecca: istituzione di direzione consentita destra e sinistra dalle ore 15.00 a termine sfilata del corteo storico;


IN CASO DI MALTEMPO E DI RINVIO DELLE GARE UFFICIALI E DELLA SFILATA DEL CORTEO STORICO, TALI PROVVEDIMENTI AVRANNO EFFICACIA IL GIORNO 3 GIUGNO 2019 OPPURE IL 4 GIUGNO 2019 .