Comune di Ferrara

domenica, 16 giugno 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Da Comune fondi a sostegno della morosità incolpevole di lavoratori in gravi condizioni di precarietà; locali comunali per la Biblioteca popolare Giardino

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta del 7 giugno 2019

Da Comune fondi a sostegno della morosità incolpevole di lavoratori in gravi condizioni di precarietà; locali comunali per la Biblioteca popolare Giardino

07-06-2019 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di venerdì 7 giugno:

 

Assessorato alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari:

Fondi comunali per la morosità incolpevole di lavoratori in gravi condizioni di precarietà
La Giunta comunale ha autorizzato l'utilizzo di 20.000 euro - derivanti dall'avanzo vincolato del bilancio del Comune di Ferrara 2019/2021 - per l'implementazione del Fondo - già finanziato dalla RER con DGR 817/2012 e 1709/2013 - destinato a fronteggiare l'emergenza abitativa anche con la concessione di contributi a favore di inquilini che versano in una situazione di inadempienza all'obbligo del pagamento del canone di locazione.
La somma sarà trasferita ad ACER che per conto dell'Amministrazione comunale già gestisce alcune linee di finanziamento a supporto della locazione (fondo statale morosità incolpevole; fondo affitto). Per l'accesso a tali risorse integrative ACER provvederà ad emettere un aggiornamento dell'Avviso per la raccolta delle domande, con i relativi criteri di accesso.
Obiettivo dello stanziamento è quello di offrire un sostegno alla morosità incolpevole dei nuclei di lavoratori che si trovano in gravi condizioni di precarietà economica. Nel territorio comunale si sono infatti venute a creare - per effetto di dinamiche economiche recessive - alcune situazioni di grave crisi a carico di realtà imprenditoriali importanti, i cui lavoratori si trovano senza stipendio (pur risultando occupati),  senza ammortizzatori sociali e senza la possibilità di adire alle misure di welfare ordinarie, poiché risultano a tutt'oggi come lavoratori occupati.

Ad Avedev un contributo comunale per spese veterinarie straordinarie
E' di 577 euro il contributo destinato dal Comune di Ferrara all'associazione Avedev a sollievo delle spese veterinarie straordinarie sostenute per un cane ospite del canile municipale. Tali spese esulano infatti da quanto previsto a carico dell'associazione nel contratto con il Comune di Ferrara per la gestione del canile comunale e la Giunta ha pertanto ritenuto opportuno intervenire in favore di Avedev a sollievo del carico economico.

 

Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio:

A disposizione della Biblioteca popolare Giardino i locali comunali del Grattacielo per tre anni
Avrà una durata di tre anni la concessione gratuita all'associazione di volontariato Biblioteca popolare Giardino odv dei locali di proprietà comunale alla base del Grattacielo, in viale Cavour  185 a Ferrara, da utilizzare come sede della biblioteca. Saranno a carico dell'associazione gli oneri di manutenzione ordinaria e le spese assicurative e per le utenze.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818